Lo spazio italiano nel cuore di Vietnam

 

In novembre, Hanoi sta entrando autunno con venti leggeri e raggi di sole delicatamente. In questo bel tempo, improvvisamente ho voluto godere della cucina italiana. Ho navigato sul web con il desiderio di trovare un nuovo ristorante che non provavo mai, e poi “il forno” è apparito in vista. Quello è stato apprezzato con i sinceri condivisi dai clienti che sono venuti qui. Pertanto, ho deciso di andare al “Il Forno”. Dopo arrivarci, sono molto sopresa dall’apparenza semplice che è come qualsiasi ristorantini rustici di Vietnam. Come il suo nome implica, questa trattoria conferisce ai clienti una sensazione così calorosa e familiare. Cucinando I cibi, Antonio Damiano – proprietario di “Il Forno”, ci ha condiviso le sue vere esperienze in Vietnam. Lui ha fatto sapere che “l’innamoramento” è il motivo per cui scegliere e attenere a questa terra. In effetti, lui voleva andare in Vietnam dal 1980, ma nel quel tempo il Vietnam era ancora chiusa. E poi lui stava e lavorava in Philipine per 13 anni. Antonio voleva sposare una vietnamita da vent’anni, e quella voglia è avvenuto dopo conoscere il suo destino nel 2014. Con la stessa passione per il cibo, la coppia ha costruito insieme la questa trattoria.

 

 

 

Lui ha condiviso che l’apertura di un ristorante non è lavoro di un giorno, deve fare dalle cose più piccole come pulire, comprare ingredienti, a quelle piu` grande come cucinare, prestare attenzione ai clienti o anche reclami qualche volte,... nonostante sia molto duro, lui sente felice quando puo` fare il lavoro che gli piace.
 
Sono molto impressionata dalla sua condivisione delle differenze nella cucina dei due popoli. Nel processo di attività, si rese conto che mettere il ketchup sulla pizza sembra l’abitudine del vietnamita mentre in Italia si non fa cosi` mai. Quindi è difficile per diffondere lo style di mangiare dell’Italiano al vietnamita. Improvvisamente ho pensato se potrei rinunciare la mia abitudine e iniziare a mangiare come un italiano vero? Mi ha anche fatto sapere che Piadina, Carbonara, Lasagna e Pizza con bacon sono I piatti che I vietnamiti piacciono di pìu.
 
Una cosa molto speciale è che tutti piatti  sono stati fatti da mano. Secondo Antonio, “Il Forno” non è un ristorante ma è solo una trattoria e lui vuole rendere questo posto pìu vicino per tutti attraverso I piatti con sapore della casa. Essendo un italiano vero, sembra che Il sapore della famiglia assorbissse nel suo sangue. Antonio voleva diventare un ponte della cucina italiana in Vietnam ma non solo un cheft. “Un cheft di solito faccia un piatto con tante decorazioni, il gusto può essere buono, ma non mi piace. Vorrei rimantenere il sapore della mamma, della nonna, della mia casa. E chi vieni qui, anche  in Italia” - lui ha detto sinceramente. Le sue parole mi ricordano la fine del film “Ratatouille”, quando il critico alimentare che è molto difficile è stato sedotto dai piatti pieni di sapore della famiglia. Credo che non sia la vivanda né preziosa né cara ma sia i cibi semplici pieno di sapore della mama che possono affascinare qualisiasi clienti venuti a qui.
 
 
 
 
Abbiamo avuto una conversazione divertente tra il piccolo spazio. L’uomo italiano ha condiviso tante cose sulla sua vita in Vietnam, come gli piace il tranquillo di questo paese o che paura i motociclisti e non si accorda al modo in cui le persone non rispettano le regole del traffico. La nostra conservazione deve essere finita dopo i clienti entrati. Vedendo le 2 persone occupate nella cucina, ho trovato il mio cuore felice veramente. Si tratta della piccola trattoria ma contiene la grande speranza della coppia per portare i cibi italiani pìu vicini a vietnamita. Spero che ci saranno pìu persone che conoscono “Il Forno” e hanno l’occassione di godersi i cibi con sapore della casa.
 

 
 
 AUTORE: QUYNH ANH
 


Perché asiatica travel?

  • Tutti viaggi sono personalizzati e privati
  • Il giro addatta perfettamente alle vostre esigenze
  • Servizio clienti 24/24
  • Viaggi o escursioni, tutti pieno d’emozione
  • Eccelente rapporto prezzo/qualità