Signore. Marco Credaro - Italiana

  • Group: di 2 persone
  • Nome del viaggio: Indocina - Fascina Terra da scoprire
  • Data: Da 21 Febbraio a 10 Marzo 2018
Scrivi a Signore. Marco Credaro
  • marco.credaro@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Marco Credaro per proteggere la propria privacy.
 

 Carissime Thu e Nhi,

tutte le cose finiscono e così anche il viaggio in Indocina da voi perfettamente organizzato che ci ha consentito di conoscere il meglio del Vietnam, della Cambodia e del Laos.

Vi scrivo questa mail, volutamente, qualche giorno dopo in nostro arrivo a casa e dopo aver ripercorso l‘intero viaggio scorrendo le fotografie scattate e rivivendo le impressioni e le sensazioni vissute durante il bellissimo viaggio.

Innanzitutto, abbiamo avuto quasi sempre bel tempo anche se il cielo non è sempre stato azzurro. Ma poco importa, non abbiamo mai dovuto usare l’ombrello!

Le mete da voi suggerite sono sempre state molto interessanti ed anche le esperienze proposte in aggiunta a quelle prettamente turistiche (massaggi, esercizi culinari, visite a realtà “loco”) ci hanno consentito di approfondire e essere  più a contatto con la gente e le loro consuetudini  e culture. In genere le persone che abbiamo incontrato sono sempre state molto cordiali e disponibili, e soprattutto sempre sorridenti: il che ci ha aperto il cuore.

Sia voi che le guide ci avete sempre suggerito grandi precauzioni ed attenzione quando giravamo da soli (cosa che abbiamo fatto in abbondanza, appena ne avevamo il tempo!). A posteriori devo dire che passeggiare da soli  in Indocina, anche dopo il tramonto,  è più sicuro e tranquillo che in certe periferie italiane… quindi fate bene a raccomandare prudenza, ma senza farne un problema. Questa nostra valutazione può nascere dal fatto che siamo abituati a viaggiare e sappiamo come muoverci anche nelle situazioni meno tranquille.

Per quanto riguarda le Guide, sono state tutte all’altezza del loro compito. Certo, noi abbiamo scelto l’inglese senza sapere che l’inglese laggiù parlato non è sempre perfettamente British. Ciò ha reso qualche volta un po’ più difficile la piena e totale comprensione considerato il nostro povero inglese, ma nel complesso siamo soddisfatti anche su questo.  Infatti abbiamo sempre avuto un ottimo e cordiale affiatamento con tutte le guide. Ho già detto e confermo che Ting (a Luan Prabang)  è stata in assoluto la migliore sotto tutti i punti di vista.

Anche gli autisti sono stati sempre bravi nella guida e prodighi di bottiglie d’acqua fresca, il che non è poco quando ci sono 37 gradi percepiti!

Gli Hotel sono stati tutti mediamente buoni ed alcuni  ottimi. Soprattutto abbiamo apprezzato che tutti si trovassero in centro il che ci ha consentito di girare autonomamente nelle varie città.
Eccezionale la White Mansion a Phnom Penh, grazie anche all’upgrade che ci avete regalato, peccato goderlo solo per dormire visto che abbiamo bighellonato fino a tardi girando per la città by night!
Devo invece esprimere un parere negativo sulla qualità del breakfast del Ladear Angkor Boutique: scarsa varietà e qualità, servizio inesistente e spesso non rifornivano i piatti esauriti rendendo ancor più misera la scelta offerta!

Infine un commento sulle mete:
Hanoi, mi aspettavo di più per essere la capitale. Abbiamo comunque scoperto molti angoli noti e meno noti girando appena arrivati in lungo e in largo il centro storico.
Halong, peccato per il cielo bigio, per il resto crociera e scenario  da non perdere, ma anche il giro in canoa e il tai chi in coperta la mattina!
Hoi An, romantica città ideale per noi che festeggiamo 40 anni di matrimonio! La lanterna che ci avete omaggiato fa bella mostra di sé nel mio studio!
Huè, tutto bello. Stimolante la scuola di cucina e abbiamo preso gusto con la bicicletta, peccato la pedalata sia finita presto!
Saigon, la città più “occidentale” del Vietnam con una bellissimo e luccicante centro pieno di vita e allegria.
Ben Tre, splendido il delta del Mekong, icona di  quando frequentavo l’università dal ‘69 al ’73!
Can Tho, non solo una sosta notturna, ma un centro vivace e un lungo Mekong sfavillante di luci.
Chau Doc, tanto inaspettata quanto incredibile foresta pluviale: indimenticabile! Hotel dal panorama splendido, peccato la distanza dalla città: finalmente una sera a letto presto!
Phnom Penh, un tragico ritorno della mente agli anni della mia gioventù quando gran parte dell’occidente tollerava i  Kmer rossi e il regime Pol Pot! Impressionante e straziante!
Siem Reap – Angkor, non ci sono parole per esprimere l’emozione e la bellezza del sito. Abbiamo fatto la scelta giusta sacrificare un giorno in Laos, trascorso invece girando i templi meno noti e battuti del grande circuito in bicicletta, macinando oltre 42 km!
Luan Prabang, nonostante qualche contaminazione occidentale, resta, per noi, il luogo più mistico e affascinante dove serenità e tranquillità è emanata dai tantissimi templi e dalla gente sempre sorridente e disponibile.
Infine Vientiane,  lanciata nell’emulare lo sviluppo della opposta sponda del Mekong, ma fermamente legata alla tradizione e cultura buddista.

Se devo scegliere la meta più bella, diciamo: Angkor, che da sola vale il viaggio, ma non per questo il tour nel suo complesso è stato meno interessante, anzi si è rivelato ricco di positive esperienze e impreviste scoperte.

Concludendo, vi ringraziamo per l’assistenza fornita e per l’ottima organizzazione del viaggio.

Infine, io realizzo sempre un diario dei nostri viaggi: non mancherò di mandarvi il racconto di questo appena concluso attraverso gli scatti fotografici … quando lo finirò: di solito ci impiego dei mesi! Per darvene un’idea vi mando il link dell’ultimo, realizzato in Namibia.

Tanti auguri a voi e al vostro team, con un cordiale abbraccio da Maria e mio! Ciao Ciao!
 
 
 
 
 
Giorno 01. Mer 21 Febbraio 2018: Arrivo ad Hanoi (-) |  Guida e l'autista
Arrivo all’aeroporto di Hanoi con il volo TG 560 alle ore 09:35 ed incontro con la vostra guida Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione presso il vostro hotel. Tempo libero per riposarvi o fare una prima libera scoperta della città senza guida ne' autista. Pernottamento in hotel ad Hanoi.
 
Sistemazione: Hong Ngoc Dynastie Hotel*** - Deluxe
 
 
 
Giorno 02. Gio 22 Febbraio 2018: Visita di Hanoi - Cammino nei quartieri antici (B) |  Guida e l'autista
Dopo la prima colazione, visita dell'attuale Capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura (costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076, poi la visita del museo Etnografico che rappresenta un'ottima introduzione alla conoscenza dei 54 gruppi etnici che compongono il paese. Continuate a visitare la prigione di Hoa Lo che è un importante testimone della guerra di Vietnam.
Poi la guida vi porta al nostro ufficio ed incontriamo per il saldo 
 
In pomeriggio, cammino nei quartieri che è una visita da fare a piedi e non in risciò. È un posto molto interessante e vi permette di vedere uno spaccato della città e dei suoi cittadini. Per chi è amante delle foto non smetterete mai di fotografare le varie persone, sempre cordialissime e sorridenti. Una esperienza da provare, non andate via da Hanoi senza esserci andati. Il tour si conclude con una passeggiata intorno al lago di Hoan Kiem detto anche Lago della Spada Restituita e visitiamo poi il Tempio di Ngoc Son. Pernottamento in hotel.
 
 
 
Giorno 03. Ven 23 Febbraio 2018: Ha Noi - Baia di Ha Long (B, L, D) |  Guida e l'autista
Dopo la prima colazione, partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) dove avremo l’occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna circostante. Arrivo a Vinh Ha Long in tarda mattinata all’imbarco sulla giunca per la crociera nella baia. La nostra guida privata non può salire sulla giunca ma ci sarà la guida della giunca a bordo che parla in inglese/francese. Durante la navigazione, ammirare la bellezza delle isolette  misteriose per le tante leggende locali. Deliziosi pranzo a base di pesce e frutti di mare. Pomeriggio, cambiare alla piccola barca per visitare una grotta famosa oppure un villaggio di pescatori.
 
Cena abbondante a bordo della giunca. Pernottamento a bordo della giunca in cabina privata categoria comfort.
(L’itinerario della mini crociera varierà a seconda della tipologia di giunca utilizzata,e dalle condizioni del mare. La guida a bordo sarà in inglese/francese)
 
Leggete articolo su Ha Long:
 
http://bit.ly/2grwGjF
http://bit.ly/2gFLxKf
 
- Il Tempo/distanza di trasferimento in auto: 4 ore / 165 km
- Qualità di Strada: Buona
 
Sistemazione: Swan Cruise - Deluxe
 
 
 
Giorno 04. Sab 24 Febbraio 2018: Ha Long - Ha Noi - Volo ad Da Nang (B, L) |  Guida e l'autista
In mattinata, dopo la prima colazione, lasciamo la nostra giunca e con dei sampan (imbarcazioni tipiche) partiamo per la visita delle famose grotte. Brunch sulla giunca. A fine mattinata ritorno all'aeroporto Hanoi. Sulla strada visitare la pagoda di But Thap ed il villaggio della ceramica di Phu Lang.
 
Arrivo all’aeroporto di Hanoi per il volo VN 0187 (21h00 - 22h20) verso Da Nang. Arrivo ad Da Nang e continuate a trasferirvi ad Hoi An. Pernottamento in hotel
 
(L’itinerario della mini crociera varierà a seconda della tipologia di giunca utilizzata,e dalle condizioni del mare. La guida a bordo sarà in inglese/francese)
 
Sistemazione: Hoi An River Green Boutique*** - ROH
 
 
 
Giorno 05. Dom 25 Febbraio 2018: Visita ad Hoi An - Trasferimento ad Hue (B) |  Guida e l'autista
Dopo la prima colazione, visita della cittadina antica: pagoda di Chuc Thanh - la più vecchia pagoda di Hoi An costruita da un monaco cinese. Proseguimento della visita con il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phung Hung ed i villaggi circostanti, il Museo di Arte del Patrimonio di Réhahne e per finire visita del mercato e del porto. Quindi conosceremo la fabbrica di lanterne, molto famosa qui ad Hoi An, ed oltre a scoprire le antiche tecniche di lavorazione, avremo l’occasione di provare noi stessi a costruirne una.
Trasferimento ad Hue attraversando il famoso "Colle delle nuvole" che offre sulla sua cima uno stupendo panorama di tutto il litorale. Rientro e pernottamento in hotel ad Hue.
 
Leggete articolo su Hoi An e My Son:
 
http://bit.ly/1kk6Vlk
 
http://bit.ly/1mKy7Zo
 
- Tempo/ distanza di trasferimento in auto: 3,5 ore / 140 km
- Condizioni Stradali: buone
- Tempo di visita: 3 ore
 
Sistemazione: Rosaleen Boutique Hotel*** - Deluxe
 
 
 
Giorno 06. Lun 26 Febbraio 2018: Hue - Villaggio di Thuy Bieu (B, L) |  Guida e l'autista
In mattinata partenza dal vostro hotel per la visita della Cittadella Proibita e del Museo Reale. Continuiamo quindi verso il villaggio Thuy Bieu, dove a bordo di un Sampan (tipica imbarcazione locale) faremo una naturalistica e tradizionale escursione lungo il fiume dei profumi, fino a raggiungere la pagoda Thien Mu (pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella pagoda, costruita nel 1601, la pìu antica e simbolo della città di Hue. In seguito partecipiamo ad un corso di cucina tipica nel villaggio. Dopo pranzo ci attende una piacevole escursione in bicicletta nel villaggio, che ci permetterà di andare alla scoperta delle attività tradizionali locali dei suoi abitanti.
Avremo anche l’occasione di provare un rilassante pediluvio in acqua calda con delle erbe aromatiche e curative, antica e salutare pratica terapeutica tradizionale. Visitiamo il mausoleo di Tu Duc. Nel tardo pomeriggio rientro in città e pernottamento in hotel.
 
Leggete articolo su Thuy Bieu: http://bit.ly/2g62B8O
 
 - Tempo di visita: 4 ore
- Tempo di percorrenza: 1 ora
- Tempo di visita in barca: 45 minuti
 
 
 
Giorno 07. Mar 27 Febbraio 2018: Hue - Visita di Sai Gon (B) |  Guida e l'autista
Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto di Da Nang per il volo VN 1371(07h55 - 09h25) verso Saigon. Arrivo e trasferimento in città, sistemazione in hotel.
Nel pomeriggio, visita della città: la Posta Centrale, la pagoda Pagoda di Ngoc Hoang che è dedicata all'Imperatore Jade - divinità suprema del Taoismo, il Museo della Guerra, finisce il tour con la visita del mercato di Ben Thanh. Pernottamento in hotel a Saigon.
 
Leggete articolo su Saigon
 
http://bit.ly/2gDbHNN
http://bit.ly/2freyoh
 
Sistemazione: Cititel Central Sai Gon Hotel*** - Deluxe City View
 
 
 
Giorno 08. Mer 28 Febbraio 2018: Sai Gon - Ben Tre - Can Tho (B, L) |  Guida e l'autista
Dopo la prima colazione, partenza per Ben Tre – la capitale della noce di cocco in Vietnam. Arrivo al molo di Hung Vuong. Un breve trasferimento in barca locale ci porta ai piccoli canali. Durante il percorso avremo l’occasione di ammirare le vivaci attività locali, la pesca lungo il fiume, la funzionalità dei canali d’irrigazione... Visita una famiglia locale che fa delle caramelle di cocco e  una fornace per osservare la lavorazione dei mattoni in stile tradizionale in stampi e cottura. Pranzo in un ristorante locale con i piatti tipici.
Una visita in bicicletta per scoprire la campagna autentica meno battutata dal turismo di massa. Il percorso si snoda tra case carine con gli abitanti accoglienti. Partenza per Can Tho. Pernottamento in hotel.
 
Leggete articolo su Ben Tre
 
http://bit.ly/2fU7Ivf
http://bit.ly/16IjwIY
 
- Tempo/distanza di trasferimento in auto: 4 ore / 200 km
- Qualità di Strada: buona
- Tempo di visita in barca: 1 ora
- Tempo di visita in bici / tuktuk 1.5 ore
- Tempo di visita: 1 ora
 
Sistemazione: Iris Can Tho**** - Superior Premium
 
 
 
Giorno 09. Gio 01 Marzo 2018: Can Tho - Chau Doc (B) |  Guida e l'autista
In prima mattinata con il battello fluviale visitiamo il mercato galleggiante di Cai Rang. Lo scenario che si presenta dinanzi ai nostri occhi è autentico ed emozionante, con centinaia di sampan carichi di riso, frutta, prodotti artigianali che si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. La conoscenza della popolazione locale ci porterà alla scoperta della loro vita ed ci farà approcciare alle tante ed animate attività locali e tradizionali.
 
Visitiamo il lussureggiante frutteto del Signor Ba Cong e l’antica casa di Binh Thuy. Lasciamo Can Tho e partiamo alla volta di Chau Doc. Partenza per una gita in sampan per visitare la foresta pluviale di melaleuca Tra Su. Sistemazione e per nottamento in hotel a Chau Doc.
 
Leggete articolo su Can Tho e Tra Su:
 
http://bit.ly/2frpr9q
http://bit.ly/2fubI59
 
Il mercato galleggiante è pìu bello prima delle 7 di mattina
 
- Tempo/distanza di trasferimento in auto: 3 ore / 140 km
- Qualità di Strada: buona
- Tempo di visita: 30 minuti
- Tempo di visita in barca: 1 ora
 
Sistemazione: Victoria Nui Sam Lodge*** - Superior
 
 
 
Giorno 10. Ven 02 Marzo 2018: Chau Doc - Phnom Penh (B) |  Guida e l'autista
Dopo la colazione trasferimento all’imbarcadero per partire in battello, in direzione di Phnom Penh. All’arrivo alla frontiera, formalità di dogana. Continuazione della navigazione verso Phnom Penh (la durata è di 6 ore), dove ci si arriva verso le 12. Accoglienza e trasferimento in albergo. Inizio delle visite della citta': il Palazzo Reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920. Pernottamento in hotel.
 
Sistemazione: White Mansion**** - Suite Junior
 
 
 
Giorno 11. Sab 03 Marzo 2018: Visita di Phnom Penh - Trasferimento a Siem Reap (B) |  Guida e l'autista
Giornata dedicata alle visite della citta': la pagoda di Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica. Trasferimento a visitare Cheung Ek Memorial (Killing Field) e visita del Museo del Genocidio Tuol Slèng, una vecchia scuola secondaria che è stata trasformata in una grandissima prigione sotto il regime dei khmer Rossi con il nome « S 21 », in cui migliaia di prigionieri sono stati detenuti, torturati e uccisi.
 
Nel pomeriggio, trasferimento in macchina con solo l'autista verso Siem Reap. Arrivo e pernottamento in hotel.
 
Sistemazione: Ladear Angkor Boutique*** - Deluxe Double Balcony with Pool View
 
 
 
Giorno 12. Dom 04 Marzo 2018: Siem Reap - Banteay Srei – Banteay Samre – Pre Rup - Siem Reap (B, D) |  Guida e l'autista
Alle 08h00, la guida vi accoglie nel hotel e cominciamo il viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Shiva, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Proseguiamo con la visita al tempio di Banteay Samre, un tempio induista nello stile architettonico di Angkor Wat.
 
Il tour prosegue con la visita al Museo Nazionale di Angkor, uno dei musei più interessanti del mondo. Il museo è l’attrazione più famosa di Siem Reap dopo I templi di Angkor. Il museo possiede una mostra in 3D unico in mondo.
Nel pomeriggio, visiteremo il tempio di Pre Rup, il tempio piu bello del gruppo Grand Circuito. Si tratta di un tempio che è stato costruito con mattoni nell’anno 960, quando governava Rajendravarman II. Poi, godete un massaggio rilassante ai piedi presso Krousar Thmey.
In serata una cena romantica con la musica e la tradizionale danza APSARA. Pernottamento in hotel.
 
Leggete articolo su danza Apsara:
 
http://bit.ly/2gGjpqG
http://bit.ly/2gszzRo
 
 
 
Giorno 13. Lun 05 Marzo 2018: Siem Reap - Angkor Thom - Ta Prohm - Angkor Wat (B) |  Guida e l'autista
Tutta questa giornata, visita la città con la Tuk Tuk per respirare l’aria fresca della città.
La mattina dedicate per la visita di Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso.
Continua la strada in tuk tuk per arrivare un tempio più bello del gruppo di Piccolo Circuito: Il tempio di Ta Prohm – il regno degli alberi. L’incredibile mescolanza tra gli alberi con i templi crea una differenza particolare con gli altri templi.
Nel pomeriggio, visita della città di Angkor Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Il tempio è stato iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. Pernottamento nel hotel 
 
Leggete articolo su Siem Reap:
 
http://bit.ly/1uZW6E5
http://bit.ly/2gb0hNV
http://bit.ly/1sIQ51M
 
 
 
Giorno 14. Mar 06 Marzo 2018: Siem Reap libero (B) | 
Tutta la giornata dedicata alle visite libere in città. Pernottamento nel hotel 
 
Sistemazione: Ladear Angkor Boutique*** - Deluxe Double Balcony with Pool View
 
 
 
Giorno 15. Mer 07 Marzo 2018: Siem Reap - Tonle Sap - Volo a Luang Prabang (B) |  Guida e l'autista
Dopo la colazione, prendiamo la barca per una crociera sul lago Tonle Sap per visitare il villaggio galleggiante dei pescatori Kampong Pluck. Dedicheremo del tempo per visitare la scuola d'arte Artisan d'Angkor.
 
Passeggiate nel marcato Phsar Chas dove potreste trovare diversi souvenir per portare a casa. trasferimento con la guida per il volo verso Luang Prabang VN 930 (17h05 - 18h35). Accoglienza dalla guida locale e pernottamento in hotel. 
 
Sistemazione: Villa Chitdara*** - Superior
 
 
 
Giorno 16. Gio 08 Marzo 2018: Visita di Luang Prabang (B) |  Guida e l'autista
Questa mattina subito dopo colazione inizamo il city tour con una visita al Royal Palace Museum dove e’ possibile vedere un grande numero di interessanti oggetti artigianali. A seguire visiteremo il magnifico Wat Xiengthong con il suo particolare tetto che e’ un esempio della classica architettura laotiana. Oggi visiteremo anche il bellissimo Wat Mai e stupa di Wat Visoun. Subito dopo andremo a visitare l’Arts and Ethnology Centre per capire meglio quali minoranze etniche vivono in Laos e quali sono il loro costumi e tradizioni. Nel pomeriggio andreo a visitare i villagi di Ban Xangkhong e Ban Xienglek famosi per i loro eccellenti lavori tessili. L’ultima visita della giornata sara’ quella di salire  sulla cima del Mount Phousi per una piacevole esplorazione dei segreti dello stupa dorato e  per godersi la bellissima vista della citta’ e del Mekong al tramonto. 
 
Pernottamento in Luang Prabang
 
Sistemazione: Villa Chitdara*** - Superior
 
 
 
Giorno 17. Ven 09 Marzo 2018: Luang Prabang - Escursione sul fiume di Mekong - Grotta di Pak Ou - Volo a Vientiane (B) |  Guida e l'autista
Questa mattina subito dopo colazione sarete accompagnati al porto dove salirete a bordo di un imbarcazione per un breve transfer fino al villaggio di Ban Chan famoso per il suo artigianato di creta. Da qui continuiamo in barca fino ad un villaggio tipico Lao chiamato Ban Xieng Men, da qui saliamo fino al Wat Chom Phet un bellissimo tempio constuito dall’esercito Siamese nel 1880, una volta in cima andremo a visitare anche il tempio reale Wat Long Khoum dove appunto I reali utilizzavo questo tempio per le loro meditazione. Dopo questa visita risaliamo a bordo della nostra barca e ci fermeremo per una visita veloca presso il villaggio di Ban Kok Sa Moy.
 
Nel pomeriggio visiteremo le grotte di Pak Ou, si tratta di due grotte Tham Ting e di Tham Poum situate nella parte inferiore di un dirupo di pietra calcarea piene d'immagini di Buddha d'ogni stile e dimensioneverso. Sosta a Ban Xang Hai, dove si puo' scoprire il processo di fabbricazione della famosa grappa di riso “ Le Lao. Sareste transferiti in aeroporto dove salirete a bordo del vostro volo QV 104 (18h45 - 19h35) diretto a Vientiane. Una volta arrivati sarete accolti e accompagnati presso il vostro hotel.
 
Pernottamento in Vientiane
 
Sistemazione: Ansara Hotel**** - Savvy Room
 
 
 
Giorno 18. Sab 10 Marzo 2018: Visita di Vientiane - Partenza per Italia (B) |  Guida e l'autista
Subito dopo colazione inizieremo il tour della citta’ iniziando dal piu’ vecchio tempio della citta’ ovvero il Wat Sisaket con le sue migliaglia di statuette in miniatura di Buddha e quello che una volta era il tempio reale di WatPrakeo, che in passato custodiva la famosa immagine del Buddha Smeraldo (Emerald Buddha). Visiteremo anche uno dei  preziosi Lao pratimoni culturali ovvero il famoso e sacro That Luang Stupa, continuando poi verso l’imponente Patuxay Monument, anche conosciuto come Arco di Trionfo. La prossima visita vi portera’ alla COPE ovvero un centro di riabilitazione per persone che hanno avuto problemi con delle bombe inespolse, che sono state lasciate in Laos durante la Guerra del Vietnam. Ad oggi questo e’ il piu’ grande problemache il Laos deve affrontare e organizzazioni come appunto la COPE aiutano I locali ad affrontare queste problematiche. L’ulitma visita sara’ quella al Buddha Park che si trova ad circa 30min. dalla citta’ situato sul sponde del fiume Mekong, dove potrete ammirare un interessantissima collezione di sculture Buddiste e Hinduiste. 
 
Trasferimento all'aeroporto per il volo di ritorno TG 575 alle 21:30
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#