Agenzia di viaggi in Cambogia, Vietnam e Laos.
Tour 100% su misura!
Rilassati Pure. Ci pensiamo noi!
Ricevete un prenventivo rapido entro 24 ore.

Siamo Asiatica travel, un tour operator locale in Cambogia. Riceviamo richieste per organizzazione di viaggi in Cambogia, Vietnam e Laos. Grazie alle nostre esperienze, trasformiamo I vostri sogni in viaggi indimenticabili, studiando attentamente le vostre preferenze di viaggio e di costo, riusciamo a fornirVi una proposta competitiva e di alta qualità.

Asiatica Travel è qui per voi!

Questa forma ci guiderà per comporre viaggio personalizzato in Vietnam, Laos e Cambogia.

Noi organizziamo I viaggi privati e su misura per minimo 2 persone.

Ci occupiamo solamente di organizzare i viaggi privati (non viaggio in gruppo).
  • Signore. Andrea Picinelli

    "Voi state bene?
    Ti giro qualche foto con le tshirt, e per quanto riguarda la recensione non c’è nessun problema."

  • Signore. Matteo Cravedi

    "Restiamo in contatto, noi sicuramente vi faremo un'ottima pubblicità qui in Italia e speriamo di organizzare in futuro un altro bel viaggio con voi."

  • Signora. LAURA RAGONESI

    "Il viaggio è riuscito nel migliore dei modi grazie alla professionalità,cortesia, efficienza della vostra Agenzia."

  • Signora. Giulia Invitti

    "Siete stati molto bravi a capire le mie esigenze : abbiamo chiesto di non essere in mezzo ai turisti e infatti abbiamo visto molti posti non turistici."

  • Signora. Noki Vezzali

    "Ci abbiamo messo un po' di tempo per organizzarlo, ma ne è valsa la pena,i posti che abbiamo visitato erano splendidi."

#

VIAGGIO DA SOGNO IN CAMBOGIA - 6 GIORNI - CAM - LUX01



Giorno 01: Arrivo a Phnom Penh
Arrivo all'aeroporto internazionale di Phnom Penh, la vostra guida locale vi accogliera' e vi dara' il benvenuto nel paese, poi vi accompagnera' al vostro hotel per il check in. Inizio delle visite della citta': il Palazzo reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, il Monumento dell'Indipendenza - il monumento alla che celebra l'indipendenza della Cambogia dal dominio straniero, la Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica. Se il tempo lo permette visita del mercato locale chiamato Toul Tompoung ( o il Mercato Russo) e il mercato centrale per un po' di shopping. Pernottamento all'hotel.


Giorno 02: Phnom Penh- Tonle Bati - Phnom Chiso - Phnom Penh. (B)
Partenza verso il sud, in direzione di Phnom Chisor per scoprire un bellissimo tempio dell'undicesimo secolo, eretto sulla collina che si raggiungere con una lunga scala di gradini. In più della visita dello stupendo tempio si gode un magnifico panorama sulla pianura, sul lago e le risaie. Scendendo si visita il villaggio di tessitura della seta. Sulla strada di ritorno, visita del "Prasat Neang Khmau" – visita del tempio della Dama Nera la cui storia è relativa al tempio di Chiso. Continuazione dell'escursione fino al lago Tonlé Bati dove ci sono due tempi angkoriani "Ta Prum e Yeay Peou". Passeggiata in riva del lago. Si ritorna a Phom Penh. Pernottamento all'hotel.


Giorno 03: Phnom Penh - Volo per Siem Reap - Roluos e Tonle Sap (B)
La mattina, trasferimento all’aeroporto di Phnom Penh per il volo verso Siem Reap. Nel pomeriggio, Comincia la visita della citta di Siem Reap. A Siem Reap potete trovare tanti siti archeologici maesosi, in cui Gruppo di Roulos è famosa per I suoi temple edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sia l’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda. Nel ritorno a Siem Reap possiamo avere una escursione sulla crocera al largo di Tonle Sap per visitare un villaggio galleggiante molto bello Kompong Pluck (16km da Siem Reap). Durante la crocera, avete la possibilità di cambiare alla barca a mano per visitare la mangrovia (30 minuti) che è fattibile solo da Agosto a Dicembre quanto il livello dell’acqua è alto. Ritorno a Siem Reap. Pernottamento all’hotel.


Giorno 04: Siem Reap – Angkor Wat - Ta Prohm - Angkor Thom (B,D)
Tutta questa giornata, visita la città con la TuK Tuk per respirare l’aria fresca della città. La mattina dedicate per la visita alla città di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Il tempio è stato iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari.
Continua la strada in tuk tuk per arrivare un tempio piu bello del gruppo di Piccolo Circuito: Il tempio di Ta Prohm – il regno degli alberi. L’incredibile mescolanza tra gli alberi con I templi crea una differenza particolare con gli altri tempi.
Nel pomeriggio, visita Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso. Alla fine sul dorso dell’elefante potete arrivare alla colina di Phnom Bakeng per ammiare il tramonto. Rientro in hotel per il pernottamento.


Giorno 05: Siem Reap - Banteay Srei - Banteay Samre - Pre Rup - Siem Reap (B)
Cominciamo il viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Visita il tempio di Banteay Samre, un tempio induista nello stile architettonico di Angkor Wat. Nel pomeriggio, visita il villaggio di produzione il zucchero di Palma – il zucchero piu famoso del mondo per la sua dolce amabile. Alla fine visita il tempio di Pre Rup, il tempio piu bello del gruppo Grand Circuito. Si tratta di un tempio che è stato costruito con mattoni nell’anno 960, quando governava Rajendravarman II. La sera, una cena romantica con la musica e danza APSARA. Pernottamento all’hotel.


Giorno 06: Siem Reap - Partenza (B)
Dopo colazione ci prendiamo un po' di tempo per visitare la scuola d'arte Artisan d'Angkor, tempo libero per un po' di shopping al mercato locale Phsar Chas dove si possono trovare souvenir come prodotti di artigianato locale, sete, gioielli e molto altro ancora. Trasferimento in aeroporto per la partenza. La camera e' a vostro disposizione solamente al mezzogiorno.

#

VIAGGI IN CAMBOGIA CON I BAMBINI - 12 GIORNI - CAM - DEC02



Giorno 01: Siem Reap arrivo
Arrivo all'aeroporto internazionale di Siem Reap, la vostra guida locale vi accogliera' e vi dara' il benvenuto nel paese, poi vi accompagnera' al vostro hotel per il check in. Giornata libera per le attività personali. Pernottamento all'hotel.


Giorno 02: Siem Reap – Angkor Wat - Ta Prohm - Angkor Thom (B,D)
Tutta questa giornata, visita la città con la TuK Tuk per respirare l’aria fresca della città. La mattina dedicate per la visita alla città di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Il tempio è stato iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari.

Continua la strada in tuk tuk per arrivare un tempio piu bello del gruppo di Piccolo Circuito: Il tempio di Ta Prohm – il regno degli alberi. L’incredibile mescolanza tra gli alberi con I templi crea una differenza particolare con gli altri tempi.

Nel pomeriggio, visita Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso. La sera, una cena con la musica e danza tradizionale APSARA. Rientro in hotel per il pernottamento.


Giorno 03: Siem Reap - Banteay Srei – Banteay Samre – Pre Rup - Siem Reap. (B)
Cominciamo il viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer.

Visita il tempio di Banteay Samre, un tempio induista nello stile architettonico di Angkor Wat.

Nel pomeriggio, visita il villaggio Pradak di produzione il zucchero di Palma – il zucchero piu famoso del mondo per la sua dolce amabile. Alla fine visita il tempio di Pre Rup, il tempio piu bello del gruppo Grand Circuito. Si tratta di un tempio che è stato costruito con mattoni nell’anno 960, quando governava Rajendravarman II. Pernottamento all’hotel.


Giorno 04: Siem Reap – Roulos - Kampong Pluck (B)
La mattina dedicata per la visita il Gruppo di Roulos - è famosa per I suoi temple edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sia l’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda. Nel ritorno a Siem Reap possiamo avere una escursione sulla crocera al largo di Tonle Sap per visitare un villaggio galleggiante molto bello Kompong Pluck (16km da Siem Reap). Durante la crocera, avete la possibilità di cambiare alla barca a mano per visitare la mangrovia (30 minuti) che è fattibile solo da Agosto a Dicembre quanto il livello dell’acqua è alto. Ci prendiamo un po' di tempo per visitare la scuola d'arte Artisan d'Angkor, tempo libero per un po' di shopping al mercato locale Phsar Chas dove si possono trovare souvenir come prodotti di artigianato locale, sete, gioielli e molto altro ancora. Pernottamento all'hotel.

(Il senso dell’ itinerario dipende dalla giunca utilizzata - guida comune in Englese/Francese sulla giunca )


Giorno 05: Siem Reap - Kampong Cham (B)
Dopo la colazione, partenza in direzione di Kampong Cham, circa 240 Km, attraverso villaggi, campi di riso. Sosta a Kompong Kdei per visitare un vecchio ponte archeologico all'epoca Angkoriana. Arrivo a Kampong Cham. Visita il villaggio molto di Cheung Kor e da lì caminate 5km o in macchina per visitare il Wat Nokor Bachey. Pernottamento all'hotel.


Giorno 06: Kampong Cham - Phnom Penh (130km) (B)
Comincia la visita delle gemelle montagne di Phnom Pros (con la macchina) e Phnom Srei con 220 scaline(collina di uomo e donna). Poi avete ancora un'occasione di fare la bicicletta per visitare isola di Koh Pen attraverso la ponte di Bamboo, una ponte molto bello e particolare in questa città (il ponte serve solo da Dicembre a Giugno). Poi nel pomeriggio, partenza verso Phnom Penh. Arrivo e pernottamento all'hotel.


Giorno 07: Phnom Penh visita (B)
Mattino, dopo la prima colazione, inizio delle visite della citta': il Palazzo Reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, la pagoda di Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica.


Giorno 08: Phnom Penh - Sihanoukville (230km) (senza guida) (B)
Partenza verso Sihanoukvill. Durante la strada, potete fare la sosta a Phnom Chiso per scoprire un bellissimo tempio dell'undicesimo secolo, eretto sulla collina che si raggiungere con una lunga scala di gradini. In più della visita dello stupendo tempio si gode un magnifico panorama sulla pianura, sul lago e le risaie. Scendendo si visita il villaggio di tessitura della seta. Visita del "Prasat Neang Khmau" – Dama Nera la cui storia è relativa al tempio di Chiso. Continuazione dell'escursione fino al lago Tonle Bati dove ci sono due templi angkoriani "Ta Prum e Yeay Peou".
Arrivo a Sihanoukville. Arrivo e sistemazione. Pernottamento all'hotel.
(Il biglietto di entrata: 2 USD /persona. Le spese sono a vostro carico)


Giorno 09: Sihanoukville libero (B)
Prima colazione in hotel.
Giornata a disposizione per relax, attività balneari od eventuali escursioni facoltative.
Pernottamento all'hotel.


Giorno 10: Sihanoukville libero (B)
Prima colazione in hotel.
Giornata a disposizione per relax, attività balneari od eventuali escursioni facoltative.
Pernottamento all'hotel.


Giorno 11: Sihanoukville libero (B)
Prima colazione in hotel.
Giornata a disposizione per relax, attività balneari od eventuali escursioni facoltative.
Pernottamento all'hotel.


Giorno 12: Sihanoukville - Phnom Penh partenza (B)
Dopo prima colazione, trasferimento a Phnom Penh, poi continua con il volo di rientro in Italia.

#

GRAN TOUR AI TEMPLI DI ANGKOR - 10 GIORNI - CAM - DEC03



Giorno 01: Phnom Penh arrivo
Arrivo all’aeroporto di Phnom Penh. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in città. Tempo libero. Pernottamento in hotel a Phnom Penh.


Giorno 02: Visita di Phnom Penh (B)
Mattino, dopo la prima colazione, inizio delle visite della citta': il Palazzo reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, la pagoda di Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica.
Pomeriggio, visita del Cheung Ek Memorial (Killing Field), visita del Museo del Genocidio Tuol Slèng, una vecchia scuola secondaria che è stata trasformata in una grandissima prigione sotto il regime dei khmer Rossi con il nome « S 21 », in cui migliaia di prigionieri sono stati detenuti, torturati e uccisi. Passeggiata al mercato Tuol Tumpoung (chiamato anche il mercato Russo), un luogo ideale per acquistare oggetti antichi, stoffe. Pernottamento in hotel.


Giorno 03: Phnom Penh - Siem Reap (B)
Mattino partenza senza guida in macchina verso Siem Reap. Arrivo a Siem Reap. Trasferimento all’hotel. Nel pomeriggio, visita i tempi del gruppo Roluos e del sito archeologico di Hariharalaya, la città pre-Angkoriana che fu sede dei Re Khmer del IX secolo. In questo luogo, oggi noto come Rolous, possiamo ammirare templi edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sia l’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda. Pernottamento all'hotel.


Giorno 04: Siem Reap - Angkor Wat - Ta Prohm - Angkor Thom - Pre Rup (B,D)
Tutta questa giornata, visita la città con la TuK Tuk per respirare l’aria fresca della città. La mattina dedicate per la visita alla città di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Il tempio è stato iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari.
Continua la strada in tuk tuk per arrivare un tempio piu bello del gruppo di Piccolo Circuito: Il tempio di Ta Prohm – il regno degli alberi. L’incredibile mescolanza tra gli alberi con I templi crea una differenza particolare con gli altri tempi.
Nel pomeriggio, visita Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso. Gode il tramonto al Tempio di Pre Rup. La sera, una cena con la musica e danza tradizionale APSARA. Rientro in hotel per il pernottamento..


Giorno 05: Siem Reap - Banteay Srei - Kbal Spean - Banteay Srame - Siem Reap (B)
La giornata di escursione a Kbal Spean (la riviera di Mille linga) a 49 km (1h30 di macchina) a Nord d'Angkor. Al XI secolo, gli eremiti hanno scolpito il letto arenoso della riviera che alimentava Angkor. Si raggiunge il sito dopo 45 minuti in macchina, attraversando la foresta. All’inizio, al primo piano, ci sono dei linga che, sotto forma dei lastricati, hanno dato il suo nome al sito: la "riviera di mille linga", in seguito sulle rocce ci sono delle figure di divinità: Vishnou addormentato su un serpente, Nandin il toro, Shiva e Urma.
Pomeriggio, continuazione del viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Shiva, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Poi visita di Banteay Srame. Nel ritorno a Siem Reap visita il villaggio Pradak di produzione il zucchero di Palma – il zucchero piu famoso del mondo per la sua dolce amabile. Pernottamento all'hotel


Giorno 06: Siem Reap - Beang Malea - Koh Ker- Siem Reap (B)
Partenza in pullman in direzione del tempio di Beang Malea, a 60 km da Siem Reap, e ‘ stato costutito nel 11esimo secolo da Javavarman VII. Ritorno al villaggio per visitare Chantie Elole e Il mercato antico. Lungo il percorso che da Siem Reap conduce a Koh Ker dove si trovano le rovine della grande città antica di Chok Garjar, in cui si puo visitare il monumento di Prasat Thom costituito da una possente e sontuosa piramide a 7 gradoni. . Rientro a Siem Reap previsto per il tardo pomeriggio. Pernottamento allhotel.


Giorno 07: Siem Reap – Volo a Sihanouk Ville (B)
Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto per il volo verso Sihanouk Ville. Sistemazione in hotel e pernottamento in hotel.


Giorno 08: Sihanouk Ville libero (B)
Tempo libero sulla spiaggia di Sihanouk Ville. Pernottamento in hotel.


Giorno 09: Sihanoukville libero (B)
Tempo libero sulla spiaggia di Sihanouk Ville. Pernottamento in hotel.


Giorno 10: Sihanoukville - Phnom Penh partenza (B)
Dopo prima colazione, trasferimento all'aeroporto per il volo di ritorno a Siem Reap, continuazione con il volo di rientro in Italia.

#

UNA VACANZA IN CAMBOGIA - 10 GIORNI - CAM - AUT02



Giorno 01: Phnom Penh arrivo
Arrivo all'aeroporto internazionale di Phnom Penh, la vostra guida locale vi accogliera' e vi dara' il benvenuto nel paese, poi vi accompagnera' al vostro hotel per il check in. Tempo libero per le attività personali. Pernottamento all'hotel


Giorno 02:Phnom Penh visite (B)
Giornata dedicata alle visite della citta': il Palazzo Reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, la pagoda di Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica. Pomeriggio fare shopping a Tuol Tumpoung, passeggiata al mercato Tuol Tumpoung (chiamato anche il mercato Russo), un luogo ideale per acquistare oggetti antichi, stoffe. Dopo l'esperienza di prendere cyclo lungo la riva del fiume per vedere la coloniale francese, quindi prendere la barca da crociera lungo il fiume Mekong per il tramonto. Pernottamento a Phnom Penh.


Giorno 03:Phnom Penh - Phnom Chisor – Tonle Bati (B) Partenza verso il sud, in direzione di Phnom Chiso per scoprire un bellissimo tempio dell'undicesimo secolo, eretto sulla collina che si raggiungere con una lunga scala di gradini. In più della visita dello stupendo tempio si gode un magnifico panorama sulla pianura, sul lago e le risaie. Scendendo si visita il villaggio di tessitura della seta. Sulla strada di ritorno, visita del "Prasat Neang Khmau" – visita del tempio della Dama Nera la cui storia è relativa al tempio di Chiso. Continuazione dell'escursione fino al lago Tonlé Bati dove ci sono due tempi angkoriani "Ta Prum e Yeay Peou". Passeggiata in riva del lago. Si ritorna a Phom Penh. Pernottamento all'hotel.


Giorno 04: Phnom Penh - Battambang (B)
In mattinata partenza in direzione di nord-ovest, fermandosi appena un'ora fuori della capitale a Phnom Oudong, l'antica capitale della Cambogia durante le ultime fasi dell'Impero Khmer e il sito coronamento di molti re passato.
Composto da una serie di stupa in cima a una collina di grandi dimensioni, ci sono punti di vista eccezionale sulla pianura circostante sotto. Phnom Oudong fu bombardata e profanata dagli americani e poi i Khmer Rossi, ma possiede ancora una bellezza che nessuna guerra è stata in grado di rubare da esso. Avendo avuto il tempo di esplorare, continuare a Kompong Chhnang, prendendo il tempo di fermarsi in un villaggio della ceramica prima di proseguire più a nord a Pursat Provincia, famosa per le sculture in marmo, la pietra. Ci fermiamo al villaggio di Kompong Louang a prendere giro in barca e visita villaggio galleggiante, pescatore e negozi locali.
Dopo la sosta per il pranzo (per conto proprio), proseguire in direzione di Battambang, la vostra base per i prossimi giorni. Fino a poco tempo Battambang è stato molto dalla carta geografica per i visitatori come lo era una roccaforte dei Khmer rossi. Una città lungo il fiume e la patria di alcuni dei meglio conservati dell'architettura coloniale in tutti i Cambogia, Battambang sta ora facendo qualcosa di un ritorno, con strutture turistiche e strade migliorate consentendo ai visitatori di esplorare in tutta comodità.


Giorno 05: Battambang visita (B)
La mattina, con la bicicletta o con tuk tuk visitiamo delle rovine del tempio Khmer Ek Phnom risalente all’XI secolo (15km). Durante la strada possiamo fermare per visitare delle pagode, e delle famiglie che fanno delle carte di riso. Si prosegue per Phnom Sampov, un interessante caverna nella montagna che fu scena di massacri durante il periodo dei Khmer Rossi. Pranzo poi nel pomeriggio visita del Phnom Banan, 20 km a sud-ovest della città, antica rovina Khmer risalente alla fine del XIII secolo e composta da 5 torri in laterizio poste sulla sommità di una collina e raggiungibili attraverso una scalinata di 358 gradini. Pernottamento a Battambang.


Giorno 06: Battambang - Sisophon - Banteay Chmar (B)
Prima colazione in hotel.
Partenza di buon ora per Bantey Chmar via Svay Sisophon per la visita del tempio. Il tempio di Bantey Chhmar è situato a circa 60 Km da Sisophon , il capoluogo della provincia di Bantey Meanchey , non lontano dalla frontiera thailandese.
Bantey Chhmar è un complesso monastico poco conosciuto e poco visitato e praticamente ancora non toccato dai restauri. Costruito tra la fine del XII secolo e l' inizio del XIII , fu dedicato al figlio del re Yayavaraman VII che cadde combattendo contro i Champa.
Infatti i bassorilievi del muro perimetrale interno descrivono scene delle battaglie di quella guerra. Bantey vuol dire città ed infatti il complesso ha la grandezza di una piccola città. Nella parte interna la vegetazione e’cresciuta rigogliosa, pur senza prendere il totale sopravvento e l' assenza di turisti fa rivivere l 'esperienza dei pochi viaggiatori del periodo coloniale.
Tra i bassorilievi , una rappresentazione di Awalokiteshwar , o in tibetano Cenresi , divinità che rappresenta la compassione e contemporaneamente Nume tutelare del Tibet, permette di fare dei collegamenti azzardati , ma certamente reali. Pernottamento a Banteay Chmar. Camera presso abitante.


Giorno 07: Banteay Chmar - Siem Reap (B)
Dopo la colazione, partenza per Siem Reap ed arrivo dopo circa quattro ore di strada. Visita il villaggio a seta a Pourk , situato in campagna. È una grande azienda agricola della seta che potete visitare il lavoro serio sulla seta dall'allevamento dei vermi con i loro prodotti alimentari, la produzione della seta. Nella strada di ritorno visita West Bary. Pernottamento all’hotel. Resto della giornata libero per relax od attività individuali. Pernottamento in hotel.


Giorno 08: Siem Reap - Angkor Wat - Ta Prohm - Angkor Thom (B,D)
Tutta questa giornata, visita la città con la TuK Tuk per respirare l’aria fresca della città. La mattina dedicate per la visita alla città di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Il tempio è stato iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari.
Continua la strada in tuk tuk per arrivare un tempio piu bello del gruppo di Piccolo Circuito: Il tempio di Ta Prohm – il regno degli alberi. L’incredibile mescolanza tra gli alberi con I templi crea una differenza particolare con gli altri tempi.
Nel pomeriggio, visita Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso. La sera, una cena con la musica e danza tradizionale APSARA. Rientro in hotel per il pernottamento..


Giorno 09: Siem Reap - Banteay Srei – Banteay Samre – Pre Rup - Siem Reap (B)
Cominciamo il viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer.
Visita il tempio di Banteay Samre, un tempio induista nello stile architettonico di Angkor Wat. Nel pomeriggio, visita il villaggio Pradak di produzione il zucchero di Palma – il zucchero piu famoso del mondo per la sua dolce amabile. Alla fine visita il tempio di Pre Rup, il tempio piu bello del gruppo Grand Circuito. Si tratta di un tempio che è stato costruito con mattoni nell’anno 960, quando governava Rajendravarman II. Pernottamento all’hotel.


Giorno 10: Siem Reap - Tonle Sap - partenza (B) La mattina, visitare il villaggio galleggiante Kampong Pluck sul Tonle Sap. Durante la crocera, avete la possibilità di cambiare alla barca a mano per visitare la mangrovia (30 minuti) che è fattibile solo da Agosto a Dicembre quanto il livello dell’acqua è alto. Ci prendiamo un po' di tempo per visitare la scuola d'arte Artisan d'Angkor, tempo libero per un po' di shopping al mercato locale Phsar Chas dove si possono trovare souvenir come prodotti di artigianato locale, sete, gioielli e molto altro ancora. Trasferimento all'aeroporto per il volo di partenza da Cambogia.

#

UN VIAGGIO IN CAMBOGIA CON LA FAMIGLIA - 12 GIORNI - CAM - DEC01



Giorno 01: Arrivo a Phnom Penh.
Arrivo all'aeroporto internazionale di Phnom Penh, la vostra guida locale vi accogliera' e vi dara' il benvenuto nel paese, poi vi accompagnera' al vostro hotel per il check in. Tempo libero per le attività personali. Pernottamento in hotel.


Giorno 02: Phnom Penh visita
Dopo la colazione, Inizio delle visita: il Palazzo Reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, la pagoda di Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica. Trasferimento a visitare Cheung Ek Memorial (Killing Field) e visita del Museo del Genocidio Tuol Slèng, una vecchia scuola secondaria che è stata trasformata in una grandissima prigione sotto il regime dei khmer Rossi con il nome « S 21 », in cui migliaia di prigionieri sono stati detenuti, torturati e uccisi. Passeggiata al mercato Tuol Tumpoung (chiamato anche il mercato Russo), un luogo ideale per acquistare oggetti antichi, stoffe. Pernottamento all'hotel.


Giorno 03: Phnom Penh - Tonle Bati - Phnom Chisor - Phnom Penh. (B)
verso il sud, in direzione di Phnom Chiso per scoprire un bellissimo tempio dell'undicesimo secolo, eretto sulla collina che si raggiungere con una lunga scala di gradini. In più della visita dello stupendo tempio si gode un magnifico panorama sulla pianura, sul lago e le risaie. Scendendo si visita il villaggio di tessitura della seta. Sulla strada di ritorno, visita del "Prasat Neang Khmau" – visita del tempio della Dama Nera la cui storia è relativa al tempio di Chiso. Continuazione dell'escursione fino al lago Tonlé Bati dove ci sono due tempi angkoriani "Ta Prum e Yeay Peou". Passeggiata in riva del lago. Si ritorna a Phom Penh. Pernottamento all'hotel.


Giorno 04: Phnom Penh - Kampong Cham (130km) (B)
Partenza per Kompong Cham, attraverso suggestivi scenari della campagna cambogiana, costeggiando il Tonle Sap con soste lungo il tragitto al villaggio di Skoun, anche noto come “spider ville” per la peculiarità delle specialità culinarie locali, ovvero ragni, grilli e cavallette fritti. Arrivo a Kampong Cham. Comincia la visita delle gemelle montagne di Phnom Pros (con la macchina) e Phnom Srei con 220 scaline(collina di uomo e donna). Poi avete ancora un'occasione di fare la bicicletta per visitare isola di Koh Pen attraverso la ponte di Bamboo, una ponte molto bello e particolare in questa città (la ponte serve solo da Novembre a Agosto).


Giorno 05: Kampong Cham – Siem Reap (240km) (B)
Dopo la colazione, partenza in direzione di Siem Reap, circa 240 Km, attraverso villaggi, campi di riso. Sosta a Kompong Kdei per visitare un vecchio ponte archeologico all'epoca Angkoriana. Prima arrivo a Siem Reap. Sosta perr visitare il villaggio galleggiante Kampong Pluck sul Tonle Sap. Durante la crocera, avete la possibilità di cambiare alla barca a mano per visitare la mangrovia (30 minuti) che è fattibile solo da Agosto a Dicembre quanto il livello dell’acqua è alto. Arrivo a Siem Reap e Pernottamento all'hotel.


Giorno 06: Siem Reap – Angkor Wat - Ta Prohm - Angkor Thom (B)
Tutta questa giornata, visita la città con la TuK Tuk per respirare l’aria fresca della città. La mattina dedicate per la visita alla città di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Il tempio è stato iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. Continua la strada in tuk tuk per arrivare un tempio piu bello del gruppo di Piccolo Circuito: Il tempio di Ta Prohm – il regno degli alberi. L’incredibile mescolanza tra gli alberi con I templi crea una differenza particolare con gli altri tempi. Nel pomeriggio, visita Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso. Rientro in hotel per il pernottamento..


Giorno 07: Siem Reap - Banteay Srei – Banteay Samre – Pre Rup - Siem Reap (B)
Cominciamo il viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Visita il tempio di Banteay Samre, un tempio induista nello stile architettonico di Angkor Wat. Nel pomeriggio, visita il villaggio di produzione il zucchero di Palma – il zucchero piu famoso del mondo per la sua dolce amabile. Alla fine visita il tempio di Pre Rup, il tempio piu bello del gruppo Grand Circuito. Si tratta di un tempio che è stato costruito con mattoni nell’anno 960, quando governava Rajendravarman II. La sera, una cena romantica con la musica e danza APSARA. Pernottamento all’hotel.


Giorno 08: Siem Reap - Beng Malea - Koh Ker- Siem Reap. (B)
Partenza in pullman in direzione del tempio di Bang Malea, a 60 km da Siem Reap, è stato costruito nel 11esimo secolo da Javavarman VII. Ritorno al villaggio per visitare Chantie Elole e Il mercato antico. Lungo il percorso che da Siem Reap conduce a Koh Ker dove si trovano le rovine della grande città antica di Chok Garjar, in cui si puo visitare il monumento di Prasat Thom costituito da una possente e sontuosa piramide a 7 gradoni. Rientro a Siem Reap previsto per il tardo pomeriggio. Pernottamento allhotel.


Giorno 09: Siem Reap - Battambang (170km) (B,L) Dopo colazione, partenza per Battambang in auto (170 km – circa 3 ore), seconda città della Cambogia ed elegante località dall’architettura coloniale. Durante la strada sosta per visitare una fattoria di Seta (Ankgor Silk Farm) molto famosa e un breve riposo per assaggiare " torta di stelle" nome in khmer Nom Phkay molto delizioso. Arrivo a Battambang. Si proverà poi l’emozione di una divertente corsa a bordo del “Bamboo Train”, un piccolo vagone ferroviario costruito in legno di bamboo e spinto sulle rotaie da un motore a scoppio che permette di raggiungere i 40Km/h. Il Bamboo Train viene utilizzato dagli agricoltori per il trasporto di merci dalle campagne al mercato di Battambang. Poi nel tardi pomeriggio, visita il mercato locale a Battambang. Sistemazione in hotel. Pernottamento.


Giorno 10: Battambang visita (B)
La mattina, con la bicicletta o con tuk tuk visitiamo delle rovine del tempio Khmer Ek Phnom risalente all’XI secolo (15km). Durante la strada possiamo fermare per visitare delle pagode, e delle famiglie che fanno delle carte di riso. Si prosegue per Phnom Sampov, un interessante caverna nella montagna che fu scena di massacri durante il periodo dei Khmer Rossi. Pranzo poi nel pomeriggio visita del Phnom Banan, 20 km a sud-ovest della città, antica rovina Khmer risalente alla fine del XIII secolo e composta da 5 torri in laterizio poste sulla sommità di una collina e raggiungibili attraverso una scalinata di 358 gradini. Pernottamento a Battambang.


Giorno 11: Battambang – Phnom Penh (290km) (B)
Al mattino partenza per Phnom Penh (290 km circa 5 ore), lungo il tragitto si attraversano incantevoli paesaggi rurali, caratterizzati da vaste risaie, punteggiate di palme da cocco dove la popolazione vive su case costruite su palafitte. Sosta al villaggio di ceramica Kampong Chnang per 15 minuti. Un escursione sulla barca per visitare il villaggio galleggiante molto bello di Kompong Loung. Proseguimento per Oudong, capitale della Cambogia tra il XVII ed il XIX secolo, per visitare la pagoda piu bella di Cambogia. Arrivo a Phnom Penh e sistemazione in hotel. Pernottamento.


Giorno 12: Phnom Penh - Partenza (B)
Tempo libero per lo shopping o fare la scoperta della citta' in autonomia prima di trasferimento in aeroporto in tempo utile per il decollo del volo previsto. La camera e’ a disposizione fino a mezzogiorno.

#

IL MARE DELLA CAMBOGIA - 10 GIORNI - CAM - LUX02



Giorno 01: Siem Reap arrivo
Arrivo all’aeroporto di Siem Reap. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento Hotel a Siem Reap.


Giorno 02: Siem Reap - Angkor Wat - Ta Prohm - Angkor Thom (B,D)
Tutta questa giornata, visita la città con la TuK Tuk per respirare l’aria fresca della città. La mattina dedicate per la visita alla città di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Il tempio è stato iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari.
Continua la strada in tuk tuk per arrivare un tempio piu bello del gruppo di Piccolo Circuito: Il tempio di Ta Prohm – il regno degli alberi. L’incredibile mescolanza tra gli alberi con I templi crea una differenza particolare con gli altri tempi.
Nel pomeriggio, visita Angkor Thom, la porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon, con i suoi più di duecento enigmatici volti, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, la zona dove era locato il palazzo reale, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso. Alla fine sul dorso dell’elefante potete arrivare alla colina di Phnom Bakeng per ammiare il tramonto. Rientro in hotel per il pernottamento..


Giorno 03: Siem Reap – Kbal Spean – Banteay Srei - Banteay Srame - Siem Reap (B)
La giornata di escursione a Kbal Spean (la riviera di Mille linga) a 49 km (1h30 di macchina) a Nord d'Angkor. Al XI secolo, gli eremiti hanno scolpito il letto arenoso della riviera che alimentava Angkor. Si raggiunge il sito dopo 45 minuti in macchina, attraversando la foresta. All’inizio, al primo piano, ci sono dei linga che, sotto forma dei lastricati, hanno dato il suo nome al sito: la "riviera di mille linga", in seguito sulle rocce ci sono delle figure di divinità: Vishnou addormentato su un serpente, Nandin il toro, Shiva e Urma.
Pomeriggio, visita il villaggio di produzione il zucchero di Palma – il zucchero piu famoso del mondo per la sua dolce amabile, continuazione del viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Shiva, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Poi visita di Banteay Srame un tempio induista nello stile architettonico di Angkor Wat. Pernottamento in hotel.


Giorno 04: Sieam reap – Tonle Sap – Group Rolous – Pre Rup - Siem Reap (B)
Dopo la prima colazione, prendiamo la barca per una crociera sul lago Tonle Sap per visitare i villaggi dei pescatori. Poi, visita del sito archeologico di Hariharalaya, la città pre-Angkoriana che fu sede dei Re Khmer del IX secolo. In questo luogo, oggi noto come Rolous, possiamo ammirare templi edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino.
Continua la strada per visita il tempio di Pre Rup, il tempio piu bello del gruppo Grand Circuito. Si tratta di un tempio che è stato costruito con mattoni nell’anno 960, quando governava Rajendravarman II. Alla fine ci prendiamo un po' di tempo per visitare la scuola d'arte Artisan d'Angkor. Pernottamento in hotel


Giorno 05: Siem Reap - volo a Sihanoukville (B)
Dopo la prima colazione, trasferimento all'aeroporto di Siem Reap per il volo verso Sihanoukville. Accoglienza senza guida solo l'autista e trasferimento all'hotel. Tempo libero sulla spiaggia di Sihanoukville. Pasti liberi. Pernottamento all'hotel.


Giorno 06: Sihanoukville libero (B)
Tempo libero sulla spiaggia di Sihanoukville. Pasti liberi. Pernottamento all'hotel.


Giorno 07: Sihanoukville libero (B)
Tempo libero sulla spiaggia di Sihanoukville. Pasti liberi. Pernottamento all'hotel.


Giorno 08: Sihanoukville libero (B)
Tempo libero sulla spiaggia di Sihanoukville. Pasti liberi. Pernottamento all'hotel.


Giorno 09: Sihanoukville - Volo a Siem Reap - partenza (B)
Dopo prima colazione, ritorno a Siem Reap per il volo di rientro in Italia.

Close