Il Vietnam prosegue nell’esenzione del visto turistico sino al 2021

 

Il Vietnam ha deciso di proseguire in tale politica di esenzione , quale principale tema trattato dal Governo ed il Premier Nguyen Xuan Phuc, che  ha messo d’accordo tutti  nella sessione governativa regolare di Aprile svoltasi il 3 Maggio 2018.

La precedente esenzione dei visti turistici per cinque paesi europei ( Regno Unito, la Repubblica francese, la Repubblica federale di Germania, il Regno di Spagna e la Repubblica italiana) era in scadenza il prossimo 30 giugno, ma il Vietnam continuerà ad applicare l'esenzione dei visti per i cittadini di questi paesi per un periodo di tre anni, a partire dal 1 ° luglio 2018.

La politica dell'esenzione unilaterale dei visiti per gli abitanti di cinque paesi dell'Europa occidentale, andata in vigore dal 1 ° luglio 2015, ha contribuito attivamente ad attrarre turisti da questi mercati verso il Vietnam con una crescita annuale superiore al 10%. 

L’estensione dell'esenzione dei visti per i cittadini di questi paesi per il prossimo  periodo di tre anni (anziché di un solo anno come in precedenza) ha dimostrato l'interesse del governo nel  promuovere le migliori condizioni per i visitatori internazionali in Vietnam. Il numero di arrivi internazionali in Vietnam nei primi quattro mesi del 2018  ha continuato a crescere fortemente con la quota del 29,5%, raggiungendo oltre 5,5 milioni,di cui 365.000  provenienti dalle  suddette  5 nazioni europee

 

Fonte: http://vietnamtourism.gov.vn/

 
 


Perché asiatica travel?

  • Tutti viaggi sono personalizzati e privati
  • Il giro addatta perfettamente alle vostre esigenze
  • Servizio clienti 24/24
  • Viaggi o escursioni, tutti pieno d’emozione
  • Eccelente rapporto prezzo/qualità