Signore. Manuele Peirolo - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Il Vietnam e Angkor Wat
  • Data: Viaggio dal 19/11 al 05/12/2013
Scrivi a Signore. Manuele Peirolo
  • clacugno@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Manuele Peirolo per proteggere la propria privacy.
 

Ciao Andrea,

eccoci qui: il viaggio è stato per noi una magnifica esperienza, sia per i luoghi che ci sono molto piaciuti sia per la vostra organizzazione precisa. Ricordiamo con piacere e simpatia le nostre guide vietnamite Nga, Thuy, Oanh e la guida cambogiana; è stato bello fare la loro conoscenza (tra l'altro, al centro vietnam è stata una bella sorpresa trovare Oanh che parlava italiano mentre noi ci aspettavamo il francese...).

I posti che abbiamo apprezzato di più sono stati Sapa e il mercato di Coc Ly, Hoi An e Siem Reap (che era stato il nostro primo obiettivo di viaggio); peccato che alla Baia di Halong abbiamo avuto sempre il cielo grigio ma questo non dipende da voi!!! 
Ci siamo trovati bene con le persone vietnamite che abbiamo incontrato, sempre gentili e disponibili; i mercati sono stati per noi molto interessanti sia per i prodotti per noi curiosi che per i colori da fotografare. Il cibo ci è piaciuto molto (per un italiano è un aspetto importantissimo!!) e siamo stati contenti di fare i corso di cucina; abbiamo già fatto a casa quelle ricette!! 
Abbiamo apprezzato gli Hotel che avete scelto, anche per la loro posizione sempre molto comoda; ci ricordiamo in particolare di essere stati molto bene al Golden Cyclo, al Sunny Mountain, al Vinh Hung Emerald Resort, al Royal Crown.
Come suggerimento ci sentiamo solo di dire che nel giro al sud, forse sarebbe meglio prevedere qualcosa in più nel giorno della partenza, per evitare di avere quella lunga attesa all'aeroporto di Can Tho (4 ore circa).
Di sicuro suggeriremo la vostra agenzia agli amici che vorranno andare in indocina.
Una abbraccio da Claudia e Manuele e Buon Capodanno lunare!
 
 
PROGRAMMA DETTAGLIATO:
Giorno 01. 19/11/2013: Arrivo a Saigon 
Arrivo all’aeroporto di Saigon con il volo EK392 alle 18h50. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Pernottamento in Hotel.
 
Giorno 02. 20/11/2013: Saigon libero – senza guida né macchina (B)
Tempo libero per fare una scopertà personale della città. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 03. 21/11/2013: Saigon – Tay Ninh – Cu Chi – Saigon (B)
Iniziamo la nostra giornata con la visita dei Tunnel di Cu Chi. Situato a  70 km al Nord Ovest di Ho Chi Minh ville, questo complesso sistema di tunnel, lungo 250 km  tra la parte nord della città di Ho Chi Minh ville Al terminale demlla Pista Ho Chi Minh, è stato scavato giorno come notte dagli abitanti e la guerriglia durante la guerra contro gli americani. Dopo aver esplorato i tunnels e impregnati dell’atmosfera che vi regna, riprendiamo la strada in direzione di Tay Ninh per la visita del Tempio di Caodai. Molto colorato e unico nel suo genere è il centro della religione Caodista in Vietnam  
Ritorno a Ho Chi Minh. Pernottamento Hotel Ho Chi Minh città.
 
Giorno 04. 22/11/2013: Sai Gon – Ben Tre – Can Tho (B,L)
Dopo la prima colazione, lasciamo la città vivace per partire sull'autovettura verso il delta Mekong- considerato la "risaia del Vietnam". Arrivo a molo di Hung Vuong (città di Ben Tre), imbarco e incrocio sul lungo fiume di Ben Tre - uno degli affluenti del fiume Mekong per scoprire stile della vità locale e delle loro attività quotidiane. Poi turisti avranno occasione di degustare il tè al miele in una fabbrica di miele locale e la varietà del cibo tropicale che sono i prodotti fatti dai contadini locali. Poi visita il villaggio di pasticceria. Pranzo nel ristorante locale. Nel pomeriggio, facciamo una gita in bicicletta intorno la citta’ poi trasferimento sull'autovettura per andare a Can Tho. Arrivo a Can Tho visita il tempio di Khmer e la casa antica di  Binh Thuy. Pernottamento in hotel a Can Tho.
 
Giorno 05. 23/11/2013: Can Tho – Hanoi (B)
Il presto al mattino, in battelo, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso,frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vità degli abitanti, ci permetterà un'approcio delle animate attività. Visita di un lussureggiante fruttelo dove avremo l'occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Poi trasferimento all’aeroporto per il volo VN1202 17h25 – 19h35 verso Hanoi.  Accoglienza e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 06. 24/11/2013: Hanoi libero – Treno verso Lao Cai (B) 
Giornata libera per fare delle attività personali.
Alla sera, trasferimento alla stazione per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno, cabina climatizata.
 
Giorno 07. 25/11/2013: Lao Cai – Sapa(B)
Il treno arriva a Cao Lai presto, al mattino. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fansipan (il più alto dell’Indocina: 3143m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. L’escursione a piedi ai villaggi di Lao Chai e Ta Van. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 08. Martedì 26/11/2013: Sapa – Coc Ly - Lao Cai (B)
Dopo la colazione, trasferimento per visitare il mercato di Coc Ly che ha luogo solo a Martedì dove gli abitanti vendono e comprano i prodotti locali. Dopo, fate un giro in  barca  sul fiume di Chay di ritorno a Sapa. Poi fate la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali.
In fine pomeriggio ritorno a Lao Cai, treno per Hanoi alle 18h30. Pernottamento a bordo del treno, vagone “cucetta confort” speciale turisti.
 
Giorno 09. 27/11/2013: Hanoi - Baia di Ha Long SENZA GUIDA (B,L,D)
Dopo la prima colazione, partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long), avrete occasione di ammirare lo spendido panorama della campagna. Arrivo a Vinh Ha Long in fine settimana. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia di Halong. Visita delle grotte rese misteriore per le leggende e l'immaginazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort.
( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in Inglese/ Francese sulla giunca)
 
Giorno 10. 28/11/2013: Baia di Ha Long SENZA GUIDA (B,L,D)
Colazione al bordo della giunca. Trasferimento a piccola sampano per visitare i piccoli grotti che la giunca larga non si può entrare. Visita i villaggi di pescatori di Van Gia. Ritorno alla Giunca. Pasti al bordo. Pernottamento a giunca. 
( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca)
 
Giorno 11. 29/11/2013: Baia di Ha Long – Hanoi – Hue  (Brunch)
Mattino, dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta famose o possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In pomeriggio, lascia la Baia di Halong e trasferimento all'aeroporto di Hanoi per il volo VN1545 19h15 – 20h25 verso Hue. Accoglienza e sistemazione in hotel. Pernottamento in Hotel.
( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca)
   
Giorno 12. 30/11/2013: Hue – Villaggio di Thuy Bieu (B,L)
Mattino accoglienza al vostro hotel e partenza per la visita del Cittadella Proibita. In seguito imbarco su un sampano tradizionale per un'escursione sul Fiume dei Profumi verso la pagoda Thien Mu (pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella pagoda, costruita nel 1601, la pìu vecchia e simbolo della città di Hue. Continuiamo verso il vilaggio Thuy Bieu. 
Si partecipa in un corso di cucina, Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta nel vilaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vità degli abitanti locali.
Un pò di riposo: un bagno ai piedi in una macerazione d'acqua calda e piante medicinali, si tratta di una pratica terapeutica tradizionale. Fine pomeriggio, in macchina, trasferimento di ritorno alla città. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 13. 01/12/2013: Hue - Da Nang - Hoi An (B)
Dopo la colazione, partenza verso Danang, passando sulla "Strada mandarina" via il "Colle delle Nubi" da dove si può ammirare Da Nang e i suoi dintorni. Arrivo ad Danang, trasferimento a Hoi An, sistemazione in hotel. Tempo libero per la prima scoperta nella città. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 14. 02/12/2013: Hoi An visita – Danang – Siem Reap  (B)
Mattino, visita la città di Hoi An, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco. Visita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la casa di Phung Hung, il mercato, il porto, la pagoda di Chuc Thanh - la pìu vecchia pagoda di Hoi An (1454) eretta da un monaco cinese. Alla fine del pomeriggio, trasferimento all’aeroporto per il volo VN825 16h55 – 19h20 verso Siem Reap. Accoglienza e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel.
   
Giorno 15. 03/12/2013: Siem Reap - Angkor Thom - Angkor Wat – Siem Reap (B)
Mattino, visita di  Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita  della terrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le  moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru.  Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. È uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou. Pernottamento in Siem Reap.
 
Giorno 16. 04/12/2013: Siem Reap – Banteay Srei – Piccolo Circuito – Siem Reap (B)
La mattina, visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer.
Nel pomeriggio: visita sul  «Piccolo Circuito» : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang, Prasat Kravan.
    
Giorno 17. 05/12/2013: Siem Reap – Saigon – Partenza (B)
Tempo libero fino alla fine del pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Siem Reap per il volo VN812 18h30 – 19h30  verso Saigon e poi collegamento con il volo di partenza in Italia alle 00h40 del 06 Dicembre.
 
** Fine dei nostri servizi***
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#