Signore. Antonio Penzo - Italiana

  • Group: di 04 persone
  • Nome del viaggio: Il Vietnam ed Angkor Wat
  • Data: Viaggio da 19/01 a 04/02/2013
Scrivi a Signore. Antonio Penzo
  • penzo12@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Antonio Penzo per proteggere la propria privacy.
 

Gentile sig.ina Thu Trang,

Le scrivo per dirle che il viaggio che ho fatto con mia moglie e i miei due amici è stato magnifico. Ringrazio soprattutto lei che, con grande professionalità, ha seguito la preparazione trovando un ottimo accordo su tutto.

Abbiamo trovato guide preparate e molto disponibili: l'ottimo Mr. Thong a sud, Mr. Duc a nord (simpaticissimo!) e l'eccellente Mr. Narin a Siem Reap. Con loro abbiamo parlato molto dei vari aspetti culturali, sociali, storici ed economici: personalmente, è una delle poche volte in cui non viaggio per conto mio e devo dire che è stata un'esperienza molto appagante e rilassante (e che fa recuperare un sacco di tempo!) potere usufruire della presenza di persone così disponibili, e questo vale anche per gli autisti.

Per il Vietnam centrale abbiamo avuto a Hoi An Mr. Du, che poi, così ci ha detto, è stato impegnato per altre situazioni. Quindi, a Hue, abbiamo trovato Mr. Tuy (credo si chiamasse così), un giovane generoso ma che, per quanto riguarda la compilazione del questionario di gradimento, ce lo ha consegnato un attimo prima di entrare in aeroporto. Io ho messo la mia firma ugualmente, senza potere esprimere nessun giudizio e questo mi è parso poco corretto.
 
Per il resto, ripeto che è stata un'esperienza molto gratificante e mi sento di raccomandare Asiatica Travel a chiunque voglia visitare il Vietnam e la Cambogia. Tra le varie tappe, tutte positive del viaggio, abbiamo apprezzato il fatto di essere andati da Hanoi alla baia di Ha Long, facendo un'escursione a Van Long, molto suggestiva e con pochi turisti. 
 
In particolare, voglio ringraziarla per la torta di compleanno per il mio amico Alessandro: un pensiero davvero gentile!
 
Le mando un paio di foto del nostro gruppetto, e qualora decidessimo di tornare dalle sue parti, la contatteremo sicuramente. Se desidera avere altre considerazioni da parte nostra per quanto riguarda i vari e molteplici aspetti del nostro viaggio, siamo a sua disposizione.
 
Grazie ancora,
 
Antonio Penzo
 
 
Programma dettagliato:
 
Giorno 01: (19 Gennaio 2013 ) Arrivo a Sai Gon:
Arrivo a Sai Gon con il volo SU292 alle 9. Guida dell’Asiatica Vi accompagnera`all’hotel per la sistemazione. Poi, il giorno dedicato ai turisti. Pernottamento in hotel a Sai Gon.
 
Giorno 02 (20 Gennaio 2013 ) Sai Gon – Cu Chi – Sai Gon (B)
Dopo la colazione, visita dei Tunnel di Cu Chi, situato a 70 km al Nord Ovest di Ho Chi MInh ville, questo complesso sistema di tunnel, lungo 250 km tra le parte nord della città di Ho Chi Minh ville. Al terminale della Pista Ho Chi Minh, è stato scavato giorno come notte dagli abitanti e la guerriglia durante la guerra contro gli americani
In pomeriggio, visita della città : la Posta Centrale, la Cattedrale Nostra Signora, il Museo di Guerra e viale di Ton Duc Thang e Nguyen Hue, finisce il tour con la visita del mercato di Ben Thanh. Pernottamento in hotel a Saigon. 
 
Giorno 03: (21 Gennaio 2013 ) Saigon – Ben Tre – Cai Be (B,L,D)
Dopo la prima colazione, lasciamo la città vivace per partire sull'autovettura verso il delta Mekong- considerato la "risaia del Vietnam". Arrivo a molo di Hung Vuong ( città di Ben Tre), imbarco e incrocio sul lungo fiume di Ben Tre- uno degli affluenti del fiume Mekong per scoprire stile della vità locale e delle loro attività quotidiane. Poi turisti avranno occasione di degustare il tè al miele in una fabbrica di miele locale e la varietà del cibo tropicale che sono i prodotti fatti dai contadini locali. Poi visita il villaggio di pasticceria. Pranzo nel ristorante locale. Nel pomeriggio, partenza verso Cai Be. L’escursione a piedi o con la bicicletta per rilassarsi o scoperta della fantastica natura, visita dei villaggi circostanti con varie mestiere tradizionali. Cena e pernottamento in Mekong Lodge.
 
Giorno 04: (22 Gennaio 2013 ) Cai Be – Can Tho (B,L)
Presto al mattino, Visita il piccolo mercato galleggiante di Cai Be. Visita la pagoda di Phu Chau e l’antica casa di Ba Kiet. Nel pomeriggio, lasciamo Cai Be e trasferimento sull'autovettura per andare a Can Tho. Arrivo a Can Tho visita il tempio e casa antica di  Binh Thuy. Pernottamento in hotel a Can Tho.
 
Giorno 05: (23 Gennaio 2013 ) Can Tho - Sai Gon – volo per Da Nang – Hoi An (B)
Presto al mattino, in battelo, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso,frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vità degli abitanti, ci permetterà un'approcio delle animate attività. Visita di un lussureggiante fruttelo dove avremo l'occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Poi trasferimento sull'autovettura per arrivare all’aeroporto di Sai Gon per il volo VN 1322 17h30 – 18h50 a Da Nang 
La guida vi accompagnera` all’aeroporto di Da Nang per trasferimento a Hoi An. Sistemazione all’hotel. Pernottamento a Hoi an.
 
Giorno 06: (24 Gennaio 2013 ) Visita di Hoi An (B)
La mattina, Mattino escursione alla “Terra Santa di My Son”, un’assieme di templi e di santuari in rovina edificati à circa 30 Km di Hoi An. Questo luogo, che fu la capitale del regno Cham dal V° al XIII° secolo, vi darà un’idea della storia gloriosa della cultura maleo-polinesiana dei Cham.
Nel pomeriggio, visita Hoi An - la città iscritta al patrimonio mondiale dell'Umanità dall'Unesco. Visita del principali siti turistici come il ponte Giapponese, il tempio Cinese, la casa di Phung Hung, il mercato, il porto, la pagoda di Chuc Thanh - la più vecchia pagoda di Hoi An ( 1454) eretta da un monaco cinese. Pernottamento in hotel a Hoi An.
 
Giorno 07: (25 Gennaio 2013 ) Hoi An - Danang - Hue (B)
Dopo colazione all'hotel, partenza in direzione di Da Nang, passando per il famoso " colle delle nuvole" , che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a Hue e sistemazione all'hotel. Proseguiamo la scoperta della storia imperiale con la visita del Mausoleo dell'Imperatore Tu Duc e la pagoda di Tu Hieu. Pernottamento in hotel a Hue 
 
Giorno 08: (26 Gennaio 2013 ) Hue - eco villaggio di Thuy bieu (B,L)
Mattino accoglienza al vostro hotel e partenza per la visita della Cittadella Proibita. In seguito imbarco su un sampano tradizionale per un'escursione sul Fiume dei Profumi verso la pagoda Thien Mu (pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella pagoda, costruita nel 1601, la pìu vecchia e simbolo della città di Hue. Continuazione verso il vilaggio Thuy Bieu.Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta nel vilaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vità degli abitanti locali. 
Unpó di riposo: un bagno ai piedi in una macerazione d'acqua calda e piante medicinali, si tratta di una pratica terapeutica tradizionale. 
Fine pomeriggio, in macchina, ritorno al vostro hotel. Pernottamento in hotel a Hue.
   
Giorno 09: (27 Gennaio 2013 ) Hue - Hanoi
Dopo la prima colazione, trasferimento all’aeroporto di Hue per il volo VN 1540 08h40 – 09h50 a Hanoi. La nostra guida vi accompagnera` per trasferimento alla citta`. Sistemazione all’hotel.
In pomeriggio, visita del tempio della Letteratura ( costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076. Poi il Museo Etnografico ( chiuso tutti lunedì ) e , in fine pomeriggio, un giro attorno il lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante, il Tempio di Ngoc Son, e nei vecchi quartieri di Hanoi. La sera uno spettacolo marionette sull'acqua. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 10: (28 Gennaio 2013 ) Hanoi – Van Long – Hoa Lu. (B)
Mattino, dopo la colazione vi offriamo un corso di Tai Chi molto interessante e utile per la vostra salute, e poi,partenza per Hoa Lu, passando per Nho Quan. Pani di zucchero terrestri e cascate, questo percorso vi offre dei paesaggi tra i pìu pittoreschi del Vietnam. Arrivo a Hoa Lu in fine mattinata. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio, arrivo a Van Long, chiamata " la Baia di Halong terrestre " . Continuazione del tragitto fino all'imbarcadero, in carrozza tirata da bufali ( circa 2 km) attraverso un villaggio tipico con sosta per visitare una casa tradizionale. Imbarco su piccole barche a remi per una gita di circa 1 ora, attraverso le risaie di un paesaggio spettacolare. Visita dei templi dei Re Dinh e Le datati dal Xo secolo. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 11: (29 Gennaio 2013 ) Hoa Lu –Baia di Ha Long. (B,L,D)
Dopo la prima colazione, partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) avrete occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo a Ha Long in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort.
 (Il senso dell’ itinerario dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza - guida comune in Inglese/francese sulla giunca)
 
Giorno 12: (30 Gennaio 2013 ) Baia di Ha Long - Hanoi – Siem Reap (Brunch)
Mattino, dopo un tè o caffè, Lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta della Sorpres. In fine mattinata, lascia la baia d’Halong e trasferimento all’aeroporto di Hanoi per il volo VN 835  18h00 – 19h40  verso Siem Reap. Trasferimento alla città di Siem Reap. Accoglienza e sistemazione all’hotel. Pernottamento in hotel a Siem Reap. 
  (Il senso dell’ itinerario dipende dalla giunca utilizzata - guida comune in Englese/Francese sulla giunca )
   
Giorno 13: (31 Gennaio 2013 ) Siem Reap - Angkor Thom - Angkor Wat – Siem Reap. (B, D con la danza di Apsara)
Mattino, visita di  Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita  della terrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le  moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru. 
Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou. Pernottamento in  Siem Reap.
 
Giorno 14: (01 Febbraio 2013 ) Siem Reap - Piccolo Circuito - Grand Circuito – Siem Reap. (B)
La mattina, visita dei tempi del Gran Circuito con Prè Rup datato del Xo secolo, Mébon del Xo secolo, tempio induista, sorti sull'isola centrale di Baray Orientale; Ta Som, tempio buddista costruito alla fine del XIIo secolo; Neak Poan (Negas slanciato) formato da un baccino quadrato, circondato da altri quatro piccoli baccini, e Preah Khan (spada sacra) icastrato dagli alberi rampicanti.
Nel pomeriggio: visita sul  « Piccolo Circuito  » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang, Prasat Kravan. Pernottamento in hotel a Siem Reap.
 
Giorno 15: (02 Febbraio 2013 ) Siem Reap - Beng Mealea - Koh Ker - Siem Reap (B)
A circa 60 Km da Siem Reap si trova il grande complesso  di Beng Melea : un tempio con annesso il monastero immerso nella giungla, che copre un area di oltre un Km quadrato. Costruito nello stesso stile e dallo stesso re che costruì Angkor Wat, può addirittura essere stato un prototipo del grande tempio. Essendo privo di bassorilievi, si ritiene possa essere stato tutto affrescato sia all' interno che all' esterno.
Se si eccettua il Ta Phrom, questo complesso offre le migliori inquadrature di vegetazione e grandi alberi integrati nel tempio.
Proseguendo per altri 60 Km circa si arriva a Ko Ker, che e un altro complesso di molti templi e monasteri, il più importante dei quali contiene una grande piramide a sette gradoni che lascia molto perplessi per la somiglianza con altri siti, dello stesso periodo, distanti molte migliaia di miglia.
Ko Ker è stata capitale dell' impero Khmer per una ventina di anni, nel IX secolo.  Adesso tutte le rovine sono immerse nella giungla ed essendo pochissimo visitate, riescono a ritrasmettere quel fascino particolare che sbalordì i visitatori di qualche decennio addietro. Ritorno a Siem Reap per pernottamento in hotel. 
 
Giorno 16: (03 Febbraio 2013 ) Siem Reap – Ruolos – Tonle Sap – Sai Gon. (B)
Dopo la colazione, si inizia con la visita del sito archeologico di Hariharalaya, la città pre-Angkoriana che fu sede dei Re Khmer del IX secolo. In questo luogo, oggi noto come Rolous, possiamo ammirare templi edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sia l’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda.
Poi, prendiamo la barca per una crociera sul lago Tonle Sap per visitare i villaggi dei pescatori. Ci prendiamo un po' di tempo per visitare la scuola d'arte Artisan d'Angkor. 
Trasferimento all’aereoporto di Siem Reap per il volo K6 820  17h45 – 18h45 verso a Sai Gon. L’autista (senza guida) vi portera` all’hotel per il pernottamento.
 
Giorno 17 (04 Febbraio 2013 )  Sai Gon - Partenza (B) (senza guida)
Dopo colazione all'albergo. Alle 8h00, l’autista vi accompagnera` per il trasferimento in aeroporto per il volo verso Sai Gon in seguimento il volo di rientro SU 293 parte alle 11h05. La camera e' a vostro disposizione solamente al mezzogiorno.
   
 
*** Fine dei nostri servizi***
 
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#