Signora. Lorini Bruna - Italiana

  • Group: di 12 persone
  • Nome del viaggio: Nord del Vietnam e la Cambogia
  • Data: Viaggio dal 29/10 al 11/11/2012
 

 Abbiamo avuto un caldo molto umido in Cambogia, però il tempo è sempre un'incognita.

Sicuramente consiglieremo ai nostri amici la Vostra agenzia ed anche noi speriamo di poter fare un altro viaggio con Voi.

A parte ti darò qualche consiglio per migliorare sempre di più, visto che noi italiani siamo sempre più esigenti.

Ti ringrazio ancora e spero di rivederti presto. Ciao Bruna e amici

 
Programma dettagliato:
 
Giorno 01. 29/10/2012: Arrivo a  Hanoi 
Arrivo all’aeroporto di Hanoi con il volo SQ176 alle 12h05. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento Hotel a Hanoi.
 
Giorno 02. 30/10/2012: Visita di Hanoi  (B/-/-)
Giornata completa dedicata  alla visita dell’attuale capitale del Vietnam:  il Tempio della Letteratura dedicato a Confucio ed ai Letterati la prima Università del Vietnam, il mausoleo di Ho Chi Minh (chiuso Lunedì e Venerdì) e la sua casa su palafitte.
Pomeriggio riservato alla visita del  Museo Etnologico (chiuso il lunedi), il Lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante. Un giro nel Quartiere vecchio di Hanoi, vi farà scoprire mille altri apetti della vita degli abitanti. Alla serata, uno spettacolo marionette sull’acqua. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 03. 31/10/2012: Hanoi  - Baia d'A Long (B/L/D)
Il treno ritorna ad Hanoi al presto mattino. Dopo fare la prima colazione d riposarvi in hotel, partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long). Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali.  Deliziosi  pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento  a bordo della giunca cabina privata confort.
 
Giorno 04. 01/11/2012: Baia d'Ha Long – Hanoi – Treno per Lao Cai (Brunch/-)
Mattino, dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita  della grotta della Sorpresa o possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In fine mattinata ritorno all’imbarcadero. Ritorno ad Hanoi. In serata trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata.
 
Giorno 05. 02/11/2012: Lao Cai – Sapa (B/-/-)
Il treno arriva a Cao Lai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una  bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo  di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni.  Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visit ail mercato di Sapa, la catedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Tavan. Pernottamento all’hotel.
 
Giorno 06. 03/11/2012: Sapa – Bac Ha (B/-/-)                                                                                     
Escursione a piedi verso il villaggo Ma Tra abitati dai Mong. Dopo pranzo, riprendiamo la strada in direzione di Bac Ha, via Lao Cai  dove vedremo “il Ponte della Bellezza” (Cau Kieu) che serve da frontiera tra il Vietnam e la Cina, alla confluenza del Fiume Rosso e de fiume Nam Khe. Arrivo Bac Ha. In fine pomeriggio visita il villagio Pho. Pernottamento Hotel
 
Giorno 07. Domenica 04/11/2012: Bac Ha – Lao Cai – Hanoi (B/-/-)
Presto al mattino visita del mercato multi-etnico di Bac Ha che ha luogo le Domeniche. Colore dominante il rosso dei H’Mong Munticolori (chiamati anche  H’Mong a fiori). Escursione in  barca  sul fiume di Chay visita delle grotte e i villaggi dei Tay. In fine pomeriggio ritorno a Lao Cai, treno per Hanoi alle 18h30. Pernottamento a bordo del treno, vagone “cucetta confort” speciale turisti.
 
Giorno 08. 05/11/2012: Hanoi - Phnom Penh (B/-/-)             
Dopo colazione e riposarvi a un hotel vicino alla stazione, trasferimento all’aeroporto per il volo VN921 09h55 – 13h15 verso Phnom Penh. Arrivo in Phnom Penh. Nel pomeriggio, fate una scoperta di Phnom Penh, capitale del Cambogia, visita del Museo Nazionale,  della pagoda d’Argento situata nel Palazzo Reale, la Pagoda, Vat Phnom…
Pernottamento in hotel.
 
Giorno 09. 06/11/2012: Phnom Penh – Udong Stupas – Battambang (B/-/-)
In mattinata partenza in direzione di nord-ovest, fermandosi appena un'ora fuori della capitale a Phnom Oudong, l'antica capitale della Cambogia durante le ultime fasi dell'Impero Khmer e il sito coronamento di molti re passato.
Composto da una serie di stupa in cima a una collina di grandi dimensioni, ci sono punti di vista eccezionale sulla pianura circostante sotto. Phnom Oudong fu bombardata e profanata dagli americani e poi i Khmer Rossi, ma possiede ancora una bellezza che nessuna guerra è stata in grado di rubare da esso. Avendo avuto il tempo di esplorare, continuare a Kompong Chang, prendendo il tempo di fermarsi in un villaggio della ceramica prima di proseguire più a nord a Pursat Provincia, famosa per le sculture in marmo, la pietra. Ci fermiamo al villaggio di Kompong Louang a prendere giro in barca e visita villaggio galleggiante, pescatore e negozi locali.
Dopo la sosta per il pranzo (per conto proprio), proseguire in direzione di Battambang, la vostra base per i prossimi giorni. Fino a poco tempo Battambang è stato molto dalla carta geografica per i visitatori come lo era una roccaforte dei Khmer rossi. Una città lungo il fiume e la patria di alcuni dei meglio conservati dell'architettura coloniale in tutti i Cambogia, Battambang sta ora facendo qualcosa di un ritorno, con strutture turistiche e strade migliorate consentendo ai visitatori di esplorare in tutta comodità.
 
Giorno 10. 07/11/2012: Battambang (B/-/-)
Scopri la città di Battambang, una città affascinante grande dove si possono vedere le case elegante in stile coloniale francese lungo il fiume. È quindi visitare il Museo Provinciale e la pagoda prima di andare al tempio di Wat 11 ° secolo Ek Phnom. Si passa attraverso villaggi tradizionali lungo il percorso dove si può assistere alla produzione di dolci di riso familiare e la gente di contattare la propria vita quotidiana. Click clack e in treno di bambù attraverso la campagna. Nel pomeriggio, poi, giro di un'ora alla collina di Phnom Bannon (337 scalini) e il suo tempio, Prasat Bannon, 7° secolo, che si trova in cima alla montagna che arrivano da una lunga scalinata. Da lì, si può anche ammirare lo splendido paesaggio scenico dei villaggi, pianure, pagode. Ci fermiamo al agricole locali grafico famiglia, dove si producono uve da vino cambogiano.
 
Giorno 11. 08/11/2012: Battambang – Siem Reap – Tonle Sap (B/-/-)
Lasciamo Battambang per Siem Reap via Sisophon. Ferma a Distretto Puok per visitare il Centro Nazionale di seta, un modo affascinante per conoscere seta cambogiana. Qui ci trascorrere del tempo e testimone dall'inizio alla fine la creazione di seta, coltivazione e raccolta del gelso e il processo di allevamento e il ciclo di vita del baco da seta.
Nel pomeriggio, ci imbarchiamo sulla barca in Tonle Sap Lake. Qui, godete di una crociera breve passato i villaggi galleggianti Chong Kneas completi di scuole, ristoranti, e ospedali. Pernottamento in Hotel a Siem Reap.
 
Giorno 12. 09/11/2012: Siem Reap – Angkor Wat - Angkor Thom (B/-/D con Apsara)             
Mattino, visita di  Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita  della terrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le  moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru. 
Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou. 
Pernottamento in Hotel a Siem Reap.
 
Giorno 13. 10/11/2012: Siem Reap – Gran Circuito – Piccolo circuito (B/-/-)      
La mattina, visita dei tempi del Gran Circuito con Prè Rup datato del Xo secolo, Mébon del Xo secolo, tempio induista, sorti sull'isola centrale di Baray Orientale; Ta Som, tempio buddista costruito alla fine del XIIo secolo; Neak Poan (Negas slanciato) formato da un baccino quadrato, circondato da altri quatro piccoli baccini, e Preah Khan (spada sacra) icastrato dagli alberi rampicanti.
Nel pomeriggio: visita sul  « Piccolo Circuito  » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang, Prasat Kravan. 
Pernottamento in hotel.
 
Giorno 14. 11/11/2012: Siem Reap - Partenza (B/-/-)
Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto di Siem Reap per il volo MI615 alle 12h45. La camera è a disposizione fino a  mezzogiorno.
 
*** Fine dei nostri servizi***
 

 

 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#