Signore. Paolo Bocchi - Italiana

  • Group: di 11 persone
  • Nome del viaggio: Panorama Vietnam e Cambogia
  • Data: Viaggio da 05-19/11/2011
Scrivi a Signore. Paolo Bocchi
  • bocnoroma@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Paolo Bocchi per proteggere la propria privacy.
 

Buon giorno Ms Lan Anh!

Approfitto del fatto che mi devo riprendere dal jet leg per scrivere questa lettera ( in Italia sono le 4 del mattino ). Siamo arrivati in Italia la mattina del 20/11 ed il rientro è stato tranquillo anche se il viaggio è lungo. Volevo ringraziare Lei e l'agenzia Asiatica per il buon lavoro svolto nell'organizzare il Tour. Gli alberghi erano confortevoli e tutte le guide disponibili a cercare di soddisfare le nostre richieste.

Come già anticipato telefonicamente, abbiamo avuto qualche disagio nell'albergo di Sapa dove le camere ed il bagno erano fredde ed umide. Suggerisco di proporre, in futuro una struttura, magari di livello superiore, con un riscaldamento efficiente. Eventualmente fornite al cliente l'alternativa.
Abbiamo apprezzato la efficenza di Mr My che a Loi Han ha provveduto ad organizzare una visita alternativa visto l'allagamento delle strade e la frana che impediva la visita di Hoi An. E' stata molto gradita la soluzione di riservare le camere in Hotel al rientro in treno da Sapa cosi' da potereci riposare e fare una doccia.
Nei prossimi giorni pubblicherò il resoconto del viaggio in un s ito di turismo italiano ( turisti per caso ) in cui sottolineerò l'efficienza della Vs Agenzia e la collaborazione che Lei mi ha fornito durante l'organizzazione del tour.
Non mancherò di mandare un commento anche nel Vostro sito riservato ai giudizi dei Vostyri clienti.
Cercheremo di fare pubblicità al Vietnam come meta turistica ed a Voi come
organizzazione.
Ciao
Paolo Bocchi


PROGRAMMA DETTAGLIATO


 
Giorno 01. 05/11/2011. Hanoi (-/-/-) - volo verso Hue
Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Incontro con la Guida d’Asiatica. Partenza in aereo per Hue’. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento a Huè.

Giorno 02 06/11/2011. Visita di Hue (B/-/-)
Hué, antica capitale del Vietnam dove la dinastia Nguyen regno al 1802 al 1945, é conosciuta come “la città della pace e della poesia” ed attira i turisti per il romantico fascino dei suoi monumenti storici. Imbarco in una tipica barca per un’escursione sul Fiume dei Profumi. Visita della celebre Pagoda Thien Mu (detta la Pagoda della Signora Celeste) Proseguimento della scoperta della storia imperiale con la visita della Cittadella Proibita, e la Tomba dell’imperatore Minh Mang un’assieme di ben 40 monumenti (palazzi, padiglioni templi..) Ritorno all’hotel à Hue.
 
Giorno 03. 07/11/2011. Visita di Hué – Danang – Hoï An (B/-/-)
Visita la tomba Tu Duc – l’imperatore poeta’, in un elegante giardino con un magnifico lago e complesso padiglione, Proseguimento sulla « strada mandarina » verso il Sud via il “Colle delle Nubi “ da dove si puo ammirare Danang e i suoi dintorni. Visita del museo Cham à Danang prima d’arrivare a Hoi An. Arrivo a Hoi An.Sistemazione in Hotel resto della giornanta libera. Pernottamento all’hotel
 
Giorno 04. 08/11/2011. Hoi An (B/-/-)
Mattino, escursione alla “Terra Santa di My Son”, un’assieme di templi e di santuari in rovina edificati à circa 30 Km di Hoi An. Questo luogo, che fu la capitale del regno Cham dal V° al XIII° secolo, vi darà un’idea della storia gloriosa della cultura maleo-polinesiana dei Cham.- Ritorno a Hoi Anh in fine mattinata. Nel pomeriggio visita della città: il museo delle antichità, dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phuong Hung, dei villaggi circostanti, del mercato, del porto e della pagoda di Phuc Thanh la più vecchia pagoda di Hoi An (1454).
 
Giorno 05 09/11/2011. Hoi An – Hanoi (B/-/-) Modificato.
La mattina tempo libero per la scoperta personale della citta di Hoi An fino al trasferimento all’aeroporto di Danang per il volo verso Hanoi.

Giorno 06. 10/11 /2011 Visita di Hanoi (B/-/-)

Treno verso Lao Cai Giornata completa dedicata alla visita dell’attuale capitale del Vietnam: il Tempio della Letteratura dedicato a Confucio ed ai Letterati, la sua casa palificata di Ho Chi Minh. Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico (chiuso tutti lunedi) e, in fine pomeriggio, un giro attorno il Lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. La sera Trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno.
 
Giorno 07. 11/11/2011. Lao Cai - Sa Pa (B/-/-)
Treno arriva a Cao Lai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa è un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna ed un importante luogo di abitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay,vivono tutt’ora in autarchia coltivando riso e mais nei campi a terrazza sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali, la catedrale. Faremo un’escursione a piedi verso i villaggi di Lao Chai e Tavan, è l’unico mezzo per arrivarci , per scoprire il modo di vita di queste popolazioni
 
Giorno 08. 12/11/2011. Sapa - Lao Cai - Hanoi (B/-/-)
La mattina, visita dei villaggi di Cat Cat dei M’Hong neri. Nel pomeriggio, salita sulla cima del monte Ham Rong per godere di un bellissimo panorama sulla cittadina e dintorni. Trasferimento a Lao Cai per il treno di notte a Hanoi. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata comoda.

Giorno 09. 13/11/2011. Ha Noi – Tam Coc (B/-/-)
Arrivo alla stazione di Hanoi. Tempo per riposarsi e per la colazione. Giornata di escursione a Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la “Baia di Halong terrestre”, il paesaggio e’ infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare”. Visita dei Tempi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una crociera in sampan per scoprire le grotte di Tam Coc e di Bich Dong (“ le tre lagune”). Pernottamento all’hotel.
 
Giorno 10. 14/11/2011. Tam Coc – Baia d’Along (B/L/D)

Partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) Lungo il percorso avrete l’occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo a Vin Ha Long in fine mattinata ed imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort . (Il senso dell’ itinerario dipende dalla giunca utilizzata – guida comune in Inglese/Francese sulla giunca )
 
Giorno 11. 15/11/2011. Ha Long - Hanoï – Siem Reap (B/L/-) Modificato
Mattino, dopo un tè o caffè, Lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta della Sorpresa con possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In fine mattinata ritorno all’imbarcadero. Trasferimento all’aeroporto di Hanoi per il volo verso Siem Reap. Accoglienza e sistemazione all’hotel.

Giorno 12. 16/11/2011.Siem Reap – Roulos - Angkor Thom (B/-/-)

Partenza per la visita alle strutture pre-angkoriane del complesso di Rolous, situato a circa 15 km dalla cittadina in direzione sud-est. I templi di Prae Ko, Bakong e Lolei sono i principali ed i primi ad essere stati edificati nella zona nel IX secolo, rappresentano l’anello di congiunzione tra il regno del Chenla, la cui capitale e’ rappresentata da quel che resta di Sambor Preikuk, ed il nuovo regno di Angkor, segnando l’inizio del culmine della potenza e dell’arte Khmer. Ci si dirige verso il complesso di Angkor e si vede il Prasat Kravan, unico esempio di tempio costituito da cinque torri in linea, all’interno di quella centrale sarà possibile ammirare una delle più belle decorazioni dedicate alla divinità Visnu.
Nel pomeriggio e’ prevista la visita della città fortificata di Angkor Thom, passando attraverso la Porta Sud, e proseguendo verso lo spettacolare tempio del Bayon che, con i suoi più di duecento enigmatici volti, rappresenta la costruzione centrale sia nell’ubicazione che nella concezione della citta’ stessa. Si tratta di un capolavoro dalla sorprendente struttura formata da 54 torri e che presenta splendidi bassorilievi rappresentanti la vita quotidiana ai tempi dei regni di Angkor e nei quali sono stati contate piu’ di diecimila figure scolpite nella pietra. Si passa dinnanzi all’imponente Baphuon e si prosegue per il tempio a forma di piramide legato alla leggenda del re ed il serpente, il Pimeanakas, poi la zona dove era situato il palazzo reale e si termina con le splendide Terrazze degli Elefanti e del Re Lebbroso.
 
Giorno 13. 17/11/2011.Siem Reap – Bantey Srey - Gran Circuito (B/-/CENA CON APSARA MUSICA)
Escursione alla scoperta del tempio di Bantey Srey, ovvero la cittadella delle donne, famoso per gli splendidi bassorilievi scolpiti quasi tutti in arenaria rosa e, a detta di molti, superiori per delicatezza e precisione persino a quelli presenti all’interno di Angkor Wat. Il tempio e’ situato a circa 40 km da Siem Reap e viene raggiunto tra incantevoli paesaggi caratterizzati da risaie e villaggi. Si rientra a Siem Reap passando per il tempio di Bantey Samre, cosi chiamato in onore alla leggenda del contadino che divenne re. Nel pomeriggio visita a parte del Gran Circuito di Angkor, iniziando con il vasto e maestoso tempio di Prae Khan, detto anche tempio della Sacra Spada, che aveva le funzioni di centro religioso, culturale e, per un periodo, anche di residenza reale. Nel momento del suo massimo sviluppo, vi risiedevano piu’ di diecimila persone, tra le quali molti degli importanti insegnanti ed il corpo di ballo delle Apsara, le danzatrici celesti.Si prosegue con il Neak Pean, l’unico a struttura circolare in memoria di un mitico lago dal quale nascono i quattro fiumi della mitologia Indu’. Veniva ai tempi utilizzato come luogo di purificazione tramite le acque. Quindi ci si dirige poi verso uno dei templi più suggestivi e romantici, il Ta Phrom, totalmente immerso nella giungla e volutamente lasciato nelle condizioni in cui fu ritrovato dagli archeologi francesi intorno al 1860, parzialmente coperto dalla vegetazione, con le radici degli alberi secolari che avvolgono magicamente le sculture ed i blocchi di pietra delle gallerie. Cena in ristorante con Apsara Show. Pernottamento.
 
Giorno 14. 18/11/2011. Siem Reap – Angkor Wat – Bantey Kdey (B/-/-) Ho Chi Minh modificato
Mattinata dedicata ad Angkor Wat, il capolavoro di tutta l’arte Khmer, il tempio più celebre ed imponente, considerato una delle meraviglie del mondo. Si tratta di una struttura che abbaglia nella sua spettacolarità, esempio di straordinaria sapienza architettonica, decorato con sculture e bassorilievi estremamente raffinati, attraverso i quali vengono descritte in maniera magistrale le principali scene dei poemi epici indiani. Nel pomeriggio si prosegue per il Bantey Kdey, la cittadella delle celle che servivano come eremo di meditazione per i monaci buddisti. Dopo aver ammirato il bacino artificiale del Shre Shrang o bagno reale, e’ possibile salire sul tempio montagna di Pre Rup, costruito in mattoni rossi, che segna l’inizio di un’epoca nuova nell’architettura Khmer, ed e’ particolarmente suggestivo al momento del calar del sole quando i mattoni mutano continuamente i loro colori.
h 18,30 partenza del volo per Ho Chi Minh dove pernotteremo. Questo volo lo abbiamo già opzionato in Italia

Giorno 15. 19/11/2011. Ho Chi Minh partenza (B/-/-)
Modificato giornata dedicata alla visita dei tunnel di Cu Chi ed al mercato di Binh Tay quindi trasferimento all’aeroporto per partire con il volo CX233 delle 19,10.


 
*** Fine dei nostri servizi ***


 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#