Signora. Luisa Zangara - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Panorama Vietnam e Cambogia
  • Data: Viaggio da 07/08 a 27/08/2013
Scrivi a Signora. Luisa Zangara
  • luisazangara@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signora. Luisa Zangara per proteggere la propria privacy.
 

Carissima Sofia,

sono ormai passati diversi giorni dal nostro rientro in Italia, ma le emozioni provate durante le tre settimane trascorse in viaggio tra Vietnam e  Cambogia sono ancora molto vive in noi.
Innanzitutto vorremmo esprimerti la nostra soddisfazione per l'eccellente lavoro organizzativo svolto: tutto si è dimostrato all'altezza delle nostre aspettative,tutti sono stati puntuali ed efficienti, anche la gestione del cambio improvviso di programma per evitare il tifone ad Ha Long è stata molto apprezzata! Le guide in italiano erano molto preparate, in particolare le due ragazze che ci hanno accompagnato nel tratto Nord e Sud, avevano una conoscenza e padronanza della nostra lingua veramente notevole! Si sono dimostrate simpatiche e disponibili e in particolare dobbiamo ringraziare Thu Trang che è stata così carina da regalarci un cd con musica vietnamita da usare come colonna sonora per le foto del viaggio .
Se dovessimo tornare indietro e riorganizzare il viaggio eliminerei la sosta a Mai Chau da mr. Cuong; va bene tutto, ma dormire sul pavimento di legno della soffitta, (non da soli, ma insieme ad altri turisti), non è stato nè divertente, nè comodo.... ! 
In conclusione, siamo stati soddisfatti sei vostri servizi: siete un organizzazione seria ed efficiente e consigliamo sicuramente a chi pensa di intraprendere un viaggio in Indocina di rivolgersi tranquillamente a Voi.
 
Un bacio.
 
Luisa e Ugo
 
 
PROGRAMMA DETTAGLIATO : 
 
Giorno 01 (07/08/2013): Arrivo ad Hanoi 
Arrivo all’aeroporto di Hanoi alle 09.40  CX6735 (Cathay Pacific). Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento in Hotel a Hanoi.
 
Giorno 02 (08/08/2013): Visita di Hanoi – treno Lao Cai. (B/-/-)
Giornata completa dedicata alla visita dell'attuale capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura ( costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076 , il Mausoleo di Ho Chi Minh ( chiuso tutti i lunedì e venerdì ) e la sua palafittata.
Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico ( chiuso tutti lunedì ) e , in fine pomeriggio, un giro attorno il lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. La sera trasferimento alla stazione per il treno notturno verso Lao Cai. Pernottamento a bordo del treno, vagone “cucetta comfort” speciale turisti.
 
Giorni 03 (09/08/2013): Visita di Sapa (B/-/-)
Il treno arriva a Cao Lai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una  bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m, Sapa fu il luogo  di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni.  Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visit ail mercato di Sapa, la catedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Ta van. Pernottamento in hotel.
 
Giorni 04 (10/08/2013): Sapa - Bac Ha (B/-/-)
Escursione a piedi verso il villaggo Ma Tra abitati dai Mong. Dopo pranzo, riprendiamo la strada in direzione di Bac Ha, via Lao Cai  dove vedremo “il Ponte della Bellezza” (Cau Kieu) che serve da frontiera tra il Vietnam e la Cina, alla confluenza del Fiume Rosso e de fiume Nam Khe. Arrivo Bac Ha. In fine pomeriggio visita il villagio Pho e il villagio Na Hoi. Pernottamento in Hotel.
 
Giorni 05 (11/08/2013): Bac Ha - Lao Cai - Hanoi (B/-/-) - DOMENICA
Presto al mattino visita del mercato multi-etnico di Bac Ha che ha luogo le Domeniche. Colore dominante il rosso dei H’Mong Munticolori (chiamati anche  H’Mong a fiori). Escursione in  barca  sul fiume di Chay visita delle grotte e i villaggi dei Tay. In fine pomeriggio ritorno a Lao Cai, treno per Hanoi alle 18h30. Pernottamento a bordo del treno, vagone “cucetta confort” speciale turisti.
 
Giorni 06 (12/08/2013): Hanoi – Mai Chau. (B/L/D)
Il treno arriva ad Ha Noi presto. Dopo colazione e riposo (una camera early check –in), partenza il mattino per Mai Chau via una bella strada si montagna. Arrivo al villaggio di Van del Thai Bianco-etnico fondamentale della regione, incontro con la famiglia del Signor Cuong che ci accogliono calorosamente. Dopo un breve risposo, si fa una passeggiata intorno al villaggio per avere una visione panoramica della vità locale. Si può imparare il modo da tessere la seta. L'intero pomeriggio è dedicato alla scoperta della vità quotidiana dei residenti, un’occasione di scattare belle foto. 
Se il tempo ci permette, sarà un'escursione in bicicletta alla Nhot villaggio. Potete vedere uno splendido scenario di campi di riso, circondata da montagne. Fermate lungo il percorso per incontrare la popolazione locale, visitando le loro case e una fornace di mattoni.
Cena presso case degli abitanti. Danza e musica popolare in serata. Degustazione di vini presso cannucce ( il " Can" ) a base di riso fermentato! Pernottamento a casa su palafitto del villaggio di Van.
Giorni 07 (13/08/2013): Mai Chau – Hoa Lu - Tam Coc. (B/-/-)
Dopo la prima colazione presso casa dell'abitante, partenza a Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la " Baia di Halong terrestre". Il paesaggio è infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare. Visita dei Templi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una gita in sampano per scoprire le grotte di Tam Coc - Bich Dong ( "le tre lagnune"). Pernottamento in hotel.
 
Giorni 08 (14/08/2013): Tam Coc – Baia di Ha Long (B/L/D)
Partenza per la Baia di Halong avrete occasione di ammirare lo spenđio panorama della campagna. Arrivo a Vinh Halong in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia di Halong. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l'immazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort.
(Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in inglese/francese sulla giunca)
 
Giorni 09 (15/08/2013): Baia di Ha Long – Hanoi – Volo Da Nang - Hue. (B/L/-)
Mattino. dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta famose o possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In fine mattinata ritorno all'imbarcadero. Ritorno ad Ha Noi e trasferimento all’aereoporto per il volo verso Da Nang VN1527  1905  2020 . Arrivo a Da Nang e partenza verso Hue. Pernottamento in hotel ad Hue.
(Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in inglese/francese sulla giunca )
 
Giorni 10 (16/08/2013): Hue – Villaggio di Thuy Bieu (B/L/-)
Mattino accoglienza al vostro hotel e partenza per la visita della Cittadella Proibita. In seguito imbarco su un sampano tradizionale per un'escursione sul Fiume dei Profumi verso la pagoda Thien Mu (pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella pagoda, costruita nel 1601, la pìu vecchia e simbolo della città di Hue. Continuazione verso il vilaggio Thuy Bieu. 
Dopo pranzo nel villaggio locale, una piacevole escursione in bicicletta nel vilaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vità degli abitanti locali.
Unpó di riposo: un bagno ai piedi in una macerazione d'acqua calda e piante medicinali, si tratta di una pratica terapeutica tradizionale. Fine pomeriggio, in macchina, ritorno al vostro hotel. Pernottamento in hotel a Hue.
 
Giorni 11 (17/08/2013): Hue – Danang – Hoi An. (B/-/-)
Dopo la prima colazione, visita visita al Mausoleo dell'Imperatore Tu Duc. e la pagoda di Tu Hieu partenza in direzione di Da Nang, passando per il famoso " colle delle nuvole ", che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo ad Hoi An. Sistemazione all'hotel ad Hoi An.
 
Giorni 12 (18/08/2013): Hoi An – Buon Me Thuot. (B/-/-)
Mattino, dopo colazione, visita la città di Hoi An, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco. Visita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la casa di Phung Hung, il mercato, il porto, la pagoda di Chuc Thanh la pìu vecchia pagoda di Hoi An ( 1454) eretta da un monaco cinese. Nel pomeriggio, alle 11.00 ore trasferimento all'aeroporto a Da Nang per il volo verso Buon Me Thuot  VN1021   1325  1435 . Pernottamento in hotel.
 
Giorni 13 (19/08/2013): Buon Me Thuot – Lago Lak (B/-/-)
Dopo la prima colazione, visita il Palazzo del Re Bao Dai, i villaggi dintorni, il mercato di Buon Me Thuot, scoperta i prodotti particolari locali. Partenza per lago Lak, visita del museo etnologico di Daklak a Buon Me Thuot. Nel corso della strada,visita le cascate Krong Kma, un'occasione per fare la doccia sotto la cascata, visita dei M'nong, minoranza etnica importante dell'Altopiano del Centro. Pernottamento in hotel.
 
Giorni 14 (20/08/2013): Lago Lak – Buon Me Thuot – volo per Sai Gon. (B/-/-)
Dopo la prima colazione, escursione a dorso dell'elefante in foresta. Escursione in barca di legno per scoperta la bellezza naturale del lago Lak. Ritorno a Buon Me Thuot e trasferimento all’aereoporto alle 12.30 ore per il volo ritorno a Saigon VN1413   1515  1615 . Accoglienza e sistemaione in hotel. Tempo per prima scoperta della citta`. Pernottamento in hotel a Sai Gon.
 
Giorni 15 (21/08/2013): Sai Gon Visita (B/-/D)
Dopo la prima colazione, visita l'area Cho Lon- la città dei Cinesi più grandi del Vietnam dove i turisti potrebbero fare acquisti. Il centro di tale mercato è il mercato Binh Tay, offendo vasta vari prodotti: abbigliamenti, cibi...ect...tutto cìo che è necessario per la vità quotidiana.
Poi continuazione con la visita del tempio di Thien Hau e la pagoda di Giac Lam- una delle pagode più antiche situate nella città. Visita la Catedrale Notre Dame ( costruita nel 1877 ) e Ufficio Postale.
Nel pomeriggio, visita il Palazzo di Riunificazione dove era sia la casa sia l'uffcio di lavoro del presidente del Vietnam a Sud durante la guerra . Finisce l'escursione con la visita di tempio Ngoc Hoang dedicato all'Imperatore Jade- divinità supremo del Taoismo. In sera, cena sul Fuime romantica di Sai Gon. Pernottamento in hotel a Saigon.
 
Giorno 16 (22/08/2013): Saigon – Ben Tre - Can Tho. (B/L/-)
Dopo la prima colazione, lasciamo la città vivace per partire sull'autovettura verso il delta Mekong- considerato la "risaia del Vietnam". Arivo a molo di Hung Vuong ( città di Ben Tre), imbarco e incrocio sul lungo fiume di Ben Tre- uno degli affluenti del fiume Mekong per scoprire stile della vità locale e delle loro attività quotidiane. Poi turisti avranno occasione di degustare il tè al miele in una fabbrica di miele locale e la varietà del cibo tropicale che sono i prodotti fatti dai contadini locali. Pranzo nella casa degli abitanti, poi trasferimento a Can Tho sull'autovettura.  Arrivo a Can Tho e sistemazione all'hotel. Pernottamento in hotel a Can Tho.
 
Giorno 17 (23/08/2013): Can Tho – Sai Gon – Volo per Siem Reap. (B/-/-)
Il presto al mattino, in battelo, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso,frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vità degli abitanti, ci permetterà un'approcio delle animate attività. Visita di un lussureggiante fruttelo dove avremo l'occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Poi trasferimento sull'autovettura per ritornare a Sai Gon. Lungo sulla strada sosta nella visita dellla casa antica di Binh Thuy e del tempio di Khmer. Arrivo a Sai Gon e trasferimento all’aeroporto per il volo Sai Gon – Siem Reap VN 815 1925  2025 . Arrivo a Siem Reap. Accoglienza e sistemazione all’hotel. Prenottamento a Siem Reap.
 
Giorno 18 (24/08/2013): Siem Reap visita. (B/-/D)
Dopo prima colazione, si inizia con la visita del sito archeologico di Hariharalaya, la città pre-Angkoriana che fu sede dei Re Khmer del IX secolo. In questo luogo, oggi noto come Rolous, possiamo ammirare templi edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sia l’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda. Cena in ristorante con spettacolo di danze Apsara. Pernottamento all'hotel.
 
Giorno 19 (25/08/2013): Siem Reap - Angkor Thom - Angkor Wat – Siem Reap. (B/-/-)
Mattino, visita di  Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita  della terrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le  moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru.  Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou.  Pernottamento in  Siem Reap.
 
Giorno 20 (26/08/2013): Siem Reap - Petit Circuit - Grand Circuit – Volo Sai Gon (B/-/-)
La mattina, visita dei tempi del Gran Circuito con Prè Rup datato del Xo secolo, Mébon del Xo secolo, tempio induista, sorti sull'isola centrale di Baray Orientale; Ta Som, tempio buddista costruito alla fine del XIIo secolo; Neak Poan (Negas slanciato) formato da un baccino quadrato, circondato da altri quatro piccoli baccini, e Preah Khan (spada sacra) icastrato dagli alberi rampicanti.
Nel pomeriggio: visita sul  « Piccolo Circuito  » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang,Prasat Kravan. Nel fine pomerigio, trasferimento all’aereoporto per il volo verso Sai Gon VN812  1820 – 1920. Arrivo a Sai Gon e sistemazione all’hotel solo con l’autista. Pernottamento in hotel a Sai Gon.
 
Giorno 21 (27/08/2013): Sai Gon Partenza (B/-/-)
Dopo colazione , alle 08.00 trasferimento in aeroporto con l’autista per il volo di rientro alle 11.25 Cathay Pacific CX766. La camera e’ a vostro disposizione solamente al mezzogiorno
 
FINE DEL NOSTRO SERVIZI
 
 

 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#