Signore. Fulvio Brondolo - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Patrimonio Indocina
  • Data: Viaggio da 06/10/2011 a 29/10/2011
Scrivi a Signore. Fulvio Brondolo
  • fulvio.brondolo.bvia@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Fulvio Brondolo per proteggere la propria privacy.
 

Buongiorno sig.ra Lan,
Come promesso le scrivo una mail piuù dettagliata come resoconto del nostro viaggio.
Innanzi tutto ringrazio personalmente lei per l'attenzione che ci ha dedicato nella fase di preparazione del viaggio.
A una settimana dal rientro i ricordi sono tanti e le emozioni che ci ha regalato il Vietnam uniche.
Ogni posto visitato ci ha regalato qualcosa di particolare e la cordialità della gente aumentava la voglia di vivere in strada a contatto il più possibile con la vita quotidiana. Molto belli i paesaggi del nord e molto interessanti le minoranze etniche di Sapa e dintorni.

La baia di Halong è stata qualcosa di veramente unico e l'emozione che mi ha dato è paragonabile a pochi altri posti al mondo. Molto interessante il centro, molto particolare in positivo Tam Coc e altrettanto spettacolare il sud con il delta del Mekong. Mi ha interessato molto Cuchi, personalmente avrei dedicato pù tempo mi sembrava di rivivere le scene viste in alcuni films tristemente famosi.
Qualcosa di unico il commercio sul Mekong !
In conclusione un viaggio che mi ha arricchito molto e non dimenticherò sicuramente.
La vostra agenzia è sicuramente molto professionale.
Un commento a parte lo devo fare per le guide che ci hanno accompagnato nella nostra avventura:
La guida che abbiamo avuto al nord a mio avviso deve migliorare molto il modo di fare che ha con le persone.
preparato per quanto riguarda la storia ma altrettanto difficile da seguire per la pronuncia del francese.
Ora io non conosco bene il francese e quindi anche per questo sono stato praticamente ignorato per tutto il periodo ma Lucia che lo capisce e parla bene aveva difficoltà a capire la guida.
I miei complimenti alla guida del centro , ottimo francese , preparato e molto simpatico.
La guida del sud per niente preparato sulla storia ma ottimo francese e molto simpatico.
Un complimento particolare a tutti gli autisti, molto professionali e molto prudenti.
Ecco sig.ra Lan spero di essere stato abbastanza chiaro, se avesse dei dubbi non esiti a chiedermi spiegazioni.
Grazie ancora !
Fulvio e Lucia


 
PROGRAMMA DETTAGLIATO


 
Giorno 01. 16/10/2011. Hanoi (-/-/-)ore 8,10 ( mattino )

Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città, visita il mausoleo di Ho Chi Minh, e museo Etnografico. Pernottamento Hotel a Hanoi.


Giorno 02. 17/10/2011. Visita di Hanoi - Lao Cai (B/-/-)

Giornata completa dedicata alla visita dell’attuale capitale del Vietnam: il Tempio della Letteratura dedicato a Confucio ed ai Letterati. Un spettacolo marionette sull’acqua.
Nel pomeriggio, visita museo storico, in fine pomeriggio, un giro attorno il Lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. La sera Treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno.

Giorno 03. 18/10/2011. Lao Cai - Sa Pa (B/-/-)
Il treno arriva a Cao Lai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visit ail mercato di Sapa, la catedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Tavan. Pernottamento all’hotel.

Giorno 04. 19/10/2011. Sapa - Lao Cai - Hanoi (B/-/-)
La mattina, visita dei villaggi di Cat Cat dei M’Hong neri. Nel pomeriggio, salita sulla cima del monte Ham Rong per godere di un bellissimo panorama sulla cittadina e dintorni. Trasferimento a Lao Cai per il treno di notte a Hanoi. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata comoda.

Giorno 05. 20/10/2011. Ha Noi – Tam Coc (B/-/-)
Giornata di escursione a Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la “Baia di Halong terrestre”, il paesaggio e’ infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare”. Visita dei Tempi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una crociera in sampan per scoprire le grotte di Tam Coc e di Bich Dong (“ le tre lagune”). Pernottamento all’hotel.

Giorno 06. 21/10/2011.Hoa Lu - Baie d'Along (B/L/D)
Partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) avrete occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo a Vin Ha Long in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort
(Il senso dell’ itinerario dipende dalla giunca utilizzata - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca )

Giorno 07. 22/10/2011. Ha Long - Hanoï – Hue (BRUNCH/-)
Mattino, dopo un tè o caffè, Lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta della Sorpres. In fine mattinata ritorno a Hanoi. Durante la strada visita la pagoda di But Thap. Trasferimento all’aeroporto di Hanoi per il volo verso Hue. Accoglienza e sistemazione all’hotel. Pernottamento Hotel Hue.
(Il senso dell’ itinerario dipende dalla giunca utilizzata - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca )


Giorno 08. 23/10/2011. Visita di Hue (B/L/-)
Mattino accoglienza al vostro hotel e partenza per la visita Visita della Cittadella Imperiale, il solo esempio di città imperiale in Vietnam ancora esistente. Patrimonio dell’umanità dal 1993 la Cittadella fu progettata secondo le regole della geomanzia cinese comprende tre cerchia concentriche : la Citta Municipale, la Citta imperiale e la Città purpurea proibita.
In seguito imbarco su un sampano tradizionale per un’escursione sul Fiume dei Profumi verso la Pagoda Thien Mu (Pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella Pagoda, costruita nel 1601, la più vecchia e simbolo della citta della citta di Hué Continuazione verso il villaggio Thuy Bieu .
Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta o a piedi nel villaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vita degli abitanti locali.
Un po di riposo : un bagno ai piedi in una macerazione d’acqua calda e piante medicinali, si tratta di una pratica terapeutica tradizionale.
Fine pomeriggio, in macchina, ritorno al vostro hotel.
Pernottamento all’hotel.

Giorno 09. 24/10/2011. Hue – Danang - Hoï An (B/-/-)
Mattino, partenza in direzione di Danang, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a Hoi An. Nel pomeriggio, visita Hoi An, iscritto al patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. Visita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phuong il mercato, il porto, la pagoda di Chuc Thanh la più vecchia pagoda di Hoi An (1454) eretta da un monaco cinese. Pernottamento all’hotel.

Giorno 11. 25/10/2011. Hoi An - Danang - Saigon (B/-/-)
Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto di Danang per il volo verso Saigon. Arrivo Trasferimento in città. Istallazione all’hotel. Visita della città : Scendiamo dagli alto-piani traversando la regione delle piantagioni di caffé e evea per raggiungere la regione del delta del Mekong. Arrivo nel pomeriggio a Ho Chi Minh città ancora chiamata dai locali Saigon. Visita della citta' : la vecchia zona coloniale, il viale di Ton Duc Thang, il viale Nguyen Hue. Visita della cattedrale Notre-Dame, la posta centrale, il museo storico ed il mercato Ben Thanh. Pernottamento Hotel a Saigon.

Giorno 12. 26/10/2011. Sai Gon – Cu Chi – Tay Ninh - Sai Gon
Iniziamo la nostra giornata con la visita dei Tunnel di Cu Chi. Situato a 70 km al Nord Ovest di Ho Chi Minh ville, questo complesso sistema di tunnel, lungo 250 km tra la parte nord della città di Ho Chi Minh ville Al terminale demlla Pista Ho Chi Minh, è stato scavato giorno come notte dagli abitanti e la guerriglia durante la guerra contro gli americani. Dopo aver esplorato i tunnels e impregnati dell’atmosfera che vi regna, riprendiamo la strada in direzione di Tay Ninh per la visita del Tempio di Caodaï. Molto colorato e unico nel suo genere è il centro della religione Caodista in Vietnam
Ritorno a Ho Chi Minh. Pernottamento Hotel Ho Chi Minh città.

Giorno 13. 27/10/2011. Sai Gon – Ben Tre (B/-/D)

Arrivo al molo di Hùng Vương (città di Bến Tre) opposto all’hotel dello stesso nome. Imbarco per un’escursione sul fiume Bến Tre - uno dei principali affluenti del fiume Mekong. Durante il percorso avremo l’occasione di ammirare le vivaci attività locali, la pesca lungo il fiume, la funzionalità dei canali d’irrigazione… Sosta in una fornace di Signor Tu Lo per osservare la lavorazione dei mattoni in stile tradizionale in stampi e cottura. Visita, lungo il canale, di uno dei numerosi laboratori di lavorazione della noce di cocco. Continuazione attraverso delle insenature naturali del delta per arrivare ad un villaggio. Sosta presso una famiglia per degustare un tè e della frutta fresca colta in luogo. Con una moto taxi (Xe Loi) o in bicicletta partiamo attraverso la natura locale: boschetti, campi di verdi risaie e culture di verdure , un vero approccio della vita agricola locale. Sosta per il pranzo presso il "Green Coconut" lungo il fiume o alla casa di Hai Ho 's. Sistemazione nel vostro alloggio presso la casa colonica nel villaggio . Un po di relax.
. Nel pomeriggio a cavallo, partenza per la casa del signor Sau Khanh – per ammirare la sua splendida collezione di porcellane antiche. Potrete pure partecipare alle attività agricole del momento se lo desiderate.
. Con la famiglia della casa colonica, lezione di cucina per la preparazione della cena
Cena e pernottamento nella casa colonica.

Giorno 14. 28/10/2011. Ben Tre – Can Tho (B/-/-)

Prima colazione. Partenza per il mercato locale. Lungo il percorso visita di un Tempio. Imbarco su una barca a remi attraverso i canali fiancheggiati da palme. Navigazione sul fiume Cai Coi per ritornare all’imbarcadero. Fine dell’escursione. Partenza verso Can Tho. Pernottamento all’hotel.

Giorno 15. 29/10/2011. Can Tho – Sai Gon partenza(B/-/-) ore 20,30 (sera)

Presto al mattino, in battello, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica : centinaie di sampani carichi di riso, frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vita degli abianti, ci permettera un’approccio delle animate attività, Visita di un lussureggiante frutteto dove avremo l’occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Visita il tempio di Binh Thuy e la pagoda di Khmer. Lasciamo Can Tho e ritorno a Sai Gon. trasferimento all’aeroporto per la partenza internazionale.
 
 


*** Fine dei nostri servizi ***

 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#