Signora. Giorgia Tinti - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Preziosa Indocina
  • Data: Viaggio da 03/08 a 23/08/2013
Scrivi a Signora. Giorgia Tinti
  • giorgiatinti@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signora. Giorgia Tinti per proteggere la propria privacy.
 

 Carissima My,

 
è già trascorsa una settimana dalla fine del nostro meraviglioso viaggio. Dal saluto alla vostra terra, una splendida, affascinante, accogliente terra che per tre settimane ha accompagnato le nostre emozioni.
 
Ora che la sindrome da jet lag è passata… ora che siamo rientrati nostro malgrado nei normali ritmi lavorativi del quotidiano, eccoci a scriverti.
Sono tante le cose che vorremmo dirti, poiché forte è il ringraziamento che vorremmo trasmettere a te e a tutto lo staff di Asiatica Travel. 
 
Passando dalle contaminazioni buddiste del Laos, al contatto diretto con il verde e con il cuore del popolo vietnamita, fino a toccare il fascino antico di Angkor, i nostri occhi, così come il cuore e la mente, hanno potuto colorarsi di un’esperienza unica, dove il valore aggiunto è stata la ricchezza umana.
 
Ci ha abbracciato un popolo caldo, ospitale, accogliente. Capace di unire decoro ed educazione; rispetto ed eleganza; dedizione e cordialità.
Un ringraziamento particolare va alle guide, che hanno accarezzato il nostro viaggio, permettendoci di entrare profondamente dentro alle vostre terre. Con spirito e professionalità, il loro servizio è stato assolutamente impeccabile. 
Così come la puntualità e la capacità di gestire in modo tempestivo e personalizzato gli eventuali cambi di programma intercorsi.
 
Eccellente il servizio offerte nelle varie strutture alberghiere, decisamente al di sopra delle nostre aspettative. 
Arrivando al confort dei trasporti e alla impagabile cordialità di guide e autisti.
 
Asiatica Travel ha dimostrato di essere una struttura già avviata, in grado di fornire un servizio completo, in cui nulla, dai minuti dettagli alle situazioni ad ampio raggio, viene lasciato al caso.
Il vostro intervento si è dimostrato articolato, completo, professionale, permettendoci quindi di vivere pienamente tutti gli aspetti di questo viaggio senza alcun pensiero.
 
Abbiamo gradito moltissimo il vostro regalo: decisamente inaspettato!!! 
 
… insomma, ci sembra chiaro: we love Asia!! We want go back to you, with you!! 
 
E visto che la nostra mente ci porta già a sognare mete lontane… visto che l’
immaginazione non costa nulla… ci chiedevamo se per caso Asiatica Travel fornisse un servizio anche in Thailandia e Birmania.
 
Per ora trattasi solo di un’idea puramente abbozzata, ma non ci dispiacerebbe chiedere a voi un ulteriore supporto per condividere insieme il nostro prossimo sogno!
 
Un abbraccio grande a te e a tutte le persone che ci hanno accompagnato passo dopo passo.
 
A presto, Giorgia e Luca
 
 
Programma dettagliato:
 
Giorno 01. 03/08/2013: Bangkok - Luang Prabang                                                                                      
Arrivo all’aeroporto di Luang Prabang. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento in Hotel.
Volo: QV634 10h25 – 12h05 
 
Giorno 02. 04/08/2013: Visita Luang Prabang (B/-/-)
Si inizia la visita della città con il  Watt Xiengthong, sito all'incrocio della Nam Khan e del Mekong, fondato dal re Setthathirath nel 1560. Il suo nome significa il monastero della citta' di Thong, la luce della luna si riflette sull'ornamento e mette in evidenza questo tempio che un tempo era sottoposto alla supervisione diretta del re stesso fino al 1975. 
Si prosegue con il Wat Visoun, totalmente costruito di legno nel 1512 dal re Visounnarath. Egli ha rinchiuso il Bouddha Prabang di 1513-1560 e il Wat Mai, che significa “ Nuovo monastero’’ era la residenza del più alto livello di dignità del monastero buddista laotiano, prima che si trasferisse la capitale a Vientiane, nel 1975. 
Nel pomeriggio, salita dei 328 gradini per giungere al monte di Phousi per ammirare il tramonto ed i due fiumi alla cui confluenza sorge Luang Prabang.
La sera, scoperta il bazar di notte, possiamo trovare la bella raccolta ed il tessile fatto a mano da locali di tribù, vivo sulle colline che circondano Luang Prabang. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 03. 05/08/2013: Luang Prabang - Pak Ou (B/-/-)
Imbarco su una barca tradizionale per una passeggiata d'intorni due ore da Luang Prabang lungo il Mekong alla foce del fiume Nam Ou, verso il grottes incoronate di Pak Ou, si tratta di due grotte Tham Ting e di Tham Poum situate nella parte inferiore di un dirupo di pietra calcarea piene d'immagini di Buddha d'ogni stile e dimensioneverso. Sosta a Ban Xang Hai, dove si puo' scoprire il processo di fabbricazione della famosa grappa di riso “ Le Lao “. Al rientro sosta nel villaggio dei tessitori di Ban Phanom. Pernottamento all’hotel.
 
Giorno 04. 06/08/2013: Luang Prabang - Khoangsi (B/-/-)
La giornata si inizia con la visita del mercato della verdura di Phousi dove si possono trovare pelle di bufalo secca, tea locale, verdure e prodotti tessili delle tribu. Partenza per le cascate di Kuong Si con un escursione attraverso alcune delle località più suggestive che circondano Luang Prabang dove la bellezza della natura e il fascino dei costumi delle etnie delle montagne offrono ancora delle emozioni indimenticabili. Lungo il tragitto sosta per visitare diversi villaggi di diversi gruppi etnici per esempio a Ban Ouay c’e’ un villaggio Hmong, a Ban Ou un villaggio Laoloun e a Ban Thapene un villaggio Khmu, dove appunto puoi trovare degli interessantissimi oggetti di artigianato locale . Tempo libero alla cascate dove è possibile rinfrescarsi con una piacevole nuotata in una delle piscine naturali o farsi una passeggiata lungo i sentieri della foresta. Pranzo a picnic. Nel tardo pomeriggio rientro in città. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 05. 07/08/2013: Luang Prabang - Hanoi (B/-/-)
Dopo colazione, trasferimento all'aeroporto per il volo verso Hanoi. Arrivo e incontro la vostra guida poi vi accompagnera' al vostro hotel per il check in. Pernottamento in hotel.
       
Giorno 06. 08/08/2013: Hanoi libero – senza né guida né macchina (B/-/-)
Tempo libero per fare delle attività personali. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 07. 09/08/2013: Hanoi libero – Treno per Lao Cai (B/-/-)
Tempo libero fino alla sera trasferimento alla stazione (a carico vostro con tassì) per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno, cabina climatizzata.
 
Giorno 08. 10/08/2013: Lao Cai – Sapa (B/-/-)
Il treno arriva a Lao Cai presto, al mattino, la guida in inglese/frances vi accoglierà. Trasferimento a Sapa via una  bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo  di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni.  Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visita il mercato di Sapa, la catedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Ta Van. Pomeriggio, visita del villaggio di Cat Cat dei H'Mong neri. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 09. 11/08/2013: Sapa - Bac Ha - Lao Cai - Hanoi (B/-/-)
Mattino trasferimento a Bac Ha (100km - 3h), attraverso una interessante strada di montagna. Opportunità di fare delle belle fotografie. Arrivo e visita il mercato di Bac Ha, che si riunisce tutte le domeniche, tipico e con i colori eclatanti. Dopo il pranzo si passeggia sui sentieri circostanti e poi si continua in battello sulla riviera di Coc Ly. Riprendiamo la strada per Lao Cai. In serata treno per Hanoi. Pernottamento a bordo, vagone cuccetta confort climatizzata. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata.
 
Giorno 10. 12/08/2013: Ha Noi – Mai Chau (B/-/-)
Il treno arriva alla stazione di Hanoi al presto mattino. Dopo di rilassarVi e fare colazione, bagno in una camera alberghiera, partenza verso Mai Chau, arrivo al villaggio di Van del Thai Bianco- etnico fondamentale della regione, incontro la famiglia del Signor Cuong che ci accogliono calorosamente.
Dopo un breve riposo, si fa una passeggiata intorno al villaggio per avere una visione panoramica della vita locale.  Si puo` imparare il modo da tessere la seta. Dopo pranzo si dedica il pomeriggio alla scoprire  della regione a piedi o in bicicletta. Partiamo per il vilaggio di Nhot. Osservazione di bei paesaggi: le risaie e le montagne straordinarie. Si ferma per incontrare gli abitanti locali, visitando le loro case e vedere la fornace. Cena presso casa di abitante.
Spettacolo di danza e musica popolare nella serata. Degustazione di vino di paglia ("Can") a base di riso fermentato! Pernottamento alla casa palafittata di abitante nel Van villaggio.
 
Giorno 11. 13/08/2013: Mai Chau – Tam Coc (B/-/-)
Dopo la colazione presso la casa di abitante, partenza a Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la “Baia di Halong terrestre”, il paesaggio e’ infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare”. Visita dei Tempi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una crociera in sampan per scoprire le grotte di Tam Coc e di Bich Dong (“ le tre lagune”). Pernottamento in hotel. 
 
Giorno 12. 14/08/2013: Hanoi - Baia d'Halong (B/L/D)
Partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long). Lungo il percorso avrete l’occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo alla baia Ha Long in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Halong. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi  pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento  a bordo della giunca cabina privata confort.
(Il senso dell’itinerario dipende  dalla giunca utilizzata - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca)
 
Giorno 13. 15/08/2013: Halong - Hanoi – Saigon (B/-/-)
Mattino, dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta famose o possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In fine mattinata ritorno all'imbarcadero. Ritorno ad Hanoi e trasferimento all’aeroporto per il volo verso Saigon Accoglienza e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel.
 
(Il senso dell’itinerario dipende  dalla giunca utilizzata - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca) 
 
Giorno 14. 16/08/2013: Sai Gon – Ben Tre -  Can Tho (B/L/-)
Dopo la prima colazione, lasciamo la città vivace per partire sull'autovettura verso il delta Mekong- considerato la "risaia del Vietnam". Arrivo a molo di Hung Vuong (città di Ben Tre), imbarco e incrocio sul lungo fiume di Ben Tre- uno degli affluenti del fiume Mekong per scoprire stile della vità locale e delle loro attività quotidiane. Poi turisti avranno occasione di degustare il tè al miele in una fabbrica di miele locale e la varietà del cibo tropicale che sono i prodotti fatti da contadini locali. 
Pranzo nella casa degli abitanti, poi trasferimento a Can Tho sull'autovettura. Arrivo a Can Tho e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel a Can Tho.
 
Giorno 15. 17/08/2013: Can Tho – Chau Doc (B/-/-)
Presto al mattino, in battello,  visita del  mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso, frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vita degli abianti, ci permettera un’approccio delle animate attività, Visita di un lussureggiante frutteto dove avremo l’occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Visita il tempio di Binh Thuy. Lasciamo Can Tho e partenza per Chau Doc. Sistemazione in hotel e partenza per una passeggiata in barca alla scoperta delle fattorie piscicole galleggianti dove sono allevati migliaia di pesci destinati all'esporto. Pernottamento in hotel. 
 
Giorno 16. 18/08/2013: Chau Doc – Phnom Penh – Siem Reap (B/-/-)
Dopo colazione trasferimento all’imbarcadero per partire in battello, in direzione di Phnom Penh. All’arrivo alla frontiera, formalità di dogana. Continuazione della navigazione verso Phnom Penh, dove ci si arriva verso le 12. Accoglienza e trasferimento subito a Siem Reap. Pernottmento in hotel.
 
Giorno 17. 19/08/2013: Roluos – Banteay Srei (B/-/Cena con danza Apsara)
- Banteay Srei: quasi il sito preferito di tutti. Il fascino speciale di questo tempio è la sua dimensione compatta, notevole stato di conservazione, e l'eccellenza della scultura decorativa che
- Banteay Samre: le sue mura in pietra arenaria rosa sono decorati con sculture e bassorilievi, che sono tra i più affermati Angkor ha da offrire.
- Continuiamo a visitare il favoloso Ta Prohm abbracciato dalle radici di enormi alberi di fico e giganteschi rampicanti
- Prasat Kravan - con le sue sculture in mattoni unico
- Srah Srang - le Terme Reali "una volta era usato per fare il bagno rituale
- Banteay Kdei - circondato da quattro mura concentriche
- Thommanon e Chaosay tempio Tevorda
Pernottamento a Siem Reap.
 
Giorno 18. 20/08/2013: Angkor Wat – Angkor Thom (B/-/-)
Mattino, visita di  Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita  della terrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le  moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru – il Baphon – Kleang e Prasat Suor Prat.
Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou. Pernottamento in Hotel Siem Reap
 
Giorno 19. 21/08/2013: Vita sul fiume – Tonle Sap (B/L/D)
Presto al mattino ci godiamo la fresca mattina e rendere il nostro cammino verso la Riserva della Biosfera Prek Toal sul lago Tonle Sap. Sperimentiamo il mistico "ingolfato foresta" e conoscere l'ecologia e uccelli sul lago. Il santuario ospita il maggior numero di uccelli nidificanti acqua in Sud-Est asiatico e ha creato un nuovo approccio alla protezione dell'ambiente.
Ti verrà proposto di salire su una piattaforma cima di un albero per vedere le colonie di uccelli con il telescopio e binocolo. Si prega di notare che, nella stagione acqua bassa (febbraio-marzo), alcune persone possono avere difficoltà a salire la ripida mano scaletta di legno della piattaforma.
Lunch box fornirà in loco.
Nel pomeriggio visitiamo la comunità che vive sul lago con la sua scuola e il mercato galleggiante. In seguito siamo in una esperienza unica. Ci piace la generosa ospitalità di una famiglia locale che ci porta nella loro casa in un piccolo villaggio agricolo. Abbiamo una cena tipica insieme e passare la notte al soggiorno di casa.
 
Giorno 20. 22/08/2013: Prek Toal – Siem Reap (B/L/-)
La mattina ci svegliamo con la gente del posto e di unirsi a loro per la prima colazione. Arriviamo a rilassarsi e vivere la vita rurale cambogiana. Siamo in grado di visitare un frutteto, un allevamento vegetale o allevamento di maiali.
Visitiamo Saray Tonle Center, è una cooperativa di donne, dai villaggi galleggianti del lago Tonle Sap, che tessono il giacinto d'acqua per creare morbida, elastica e luminosa naturale al 100%, 100% borse cambogiani, tappeti e accessori.
Sulla via del ritorno a Siem Reap ci fermiamo al GECKO durante un tour di Angkor Wat e il lago Grande è essenziale per conoscere meglio ricche risorse della Cambogia culturali e naturali.
• Ulteriori informazioni sul Tonle Sap, il Mekong e il modo in cui vivono comunità di pescatori sul lago.
• Vieni a bordo di questo centro mobile di sperimentare come ci si sente a vivere su una casa galleggiante e parlare con il personale ambiente che lavorano nel centro.
Pernottamento a Siem Reap.
 
Giorno 21. 23/08/2013: Siem Reap – Bangkok – Partenza (B/-/-)                                             
Mattina pick up dal vostro albergo per il trasferimento alla stazione degli autobus per la partenza a Bangkok via terra.
 
***Fine dei nostri servizi***
 
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#