Signore. Michele Pigliapoco - Italiana

  • Group: di 04 persone
  • Nome del viaggio: SPLENDIDA INDOCINA!
  • Data: Viaggio dal 29/12/2013 al 12/01/2014
Scrivi a Signore. Michele Pigliapoco
  • picmic11@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Michele Pigliapoco per proteggere la propria privacy.
 

Gentile signora Trang,
le scrivo solo ora perché ho un momento di relax. Il viaggio ci è molto piaciuto e in generale siamo molto soddisfatti dei luoghi che abbiamo visitato e delle persone che abbiamo incontrato.
Per quanto riguarda i servizi della vostra agenzia, allo stesso modo, posso dire che siamo stati molto soddisfatti, in particolare per quanto riguarda le auto, gli autisti e le guide (una menzione speciale al signor che è stato con noi da Siem Reap fino al ritorno a Phnom Penh, aveva davvero una marcia in più rispetto a tutte le altre, anche dal punto di vista linguistico).
Faccio i nostri complimenti a lei e alla sua agenzia per la perfetta organizzazione e per la vostra efficienza e cortesia: tutto è andato bene, non ci sono mai stati contrattempi e ci siamo sentiti sempre seguiti e curati. Ho già consigliato la vostra agenzia ad amici e conoscenti e sicuramente continuerò a farlo.
Le invio una nostra foto di gruppo mentre eravamo in barca sul Mekong da Luang Prabang.
 
Cordiali saluti,
 


                                                                            ITINERARIO DETTAGLIATO
Giorno 01. Dom 29 Dic 2013 : Phnom Penh Arrivo (­) Guida e l'autista
Arrivo all'aeroporto internazionale di Phnom Penh, la vostra guida locale vi accogliera' e vi dara' il benvenuto nel paese, poi vi accompagnera' al vostro hotel per il check in. Giornata libera per le attività personali. Pernottamento in hotel a Phnom Penh.


Giorno 02. Lun 30 Dic 2013 : Phom Penh visit ­ Vientiane Arrivo (B, L) Guida e l'autista
Giornata dedicata alle visite della citta': il Palazzo Reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il
protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, la pagoda di Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica. Pranzo al ristorante locale. Nel pomeriggio, trasferimento all’aeroporto per il volo a Vientiane. Pernottamento a Vientiane.


Giorno 03. Mar 31 Dic 2013 : Vientiane Visita (B, L) Guida e l'autista
Visita delle piu’ importanti attrazioni dell’attuale capitale del Laos, che comincia con il piu’ antico tempio della citta’ ovvero il Wat Sisaket con le sue migliaia di statuette in miniatura di Buddha e quello che una volta era il tempio reale di Wat Prakeo, che in passato custodiva la famosa immagine del Buddha Smeraldo, si ammirera’ lo stupa di Thatluang, monumento dorato, simbolo del Paese ed oggetto di estrema venerazione e si prosegue poi verso l’imponente Patuxay, anche conosciuto come Arco di Trionfo di Vientiane. Pranzo al ristorante locale. La sera una ercusione lungo il Mekong per ammirare la bellezza del crepuscolo (se il tempo ci permette) e osservare le attivita’ del bordo durante la notte. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 04. Mer 01 Gen 2014 : Vientiane – Vang Vieng (B, L) Guida e l'autista
In autovettura, partenza per Vang Vieng, percorrendo la strada N° 10. Sosta per visitare l' attrazione tradizionale delle saline a Ban Bo, Ban Pak Kha Nhung e la diga idroelettrica di Nam Ngum. Continuazione verso Vang Vang Vieng passando per  Ban Thaheua, dove i locali tengono mercato per vendere i loro prodotti forestali ed acquatici. Pranzo al ristorante locale.
Arrivo a Vang Vieng verso mezzogiorno, sistemazione all’ hotel, situato sulle rive del fiume di Nam Song. Sulla bicicletta, visita libera delle grotte di Tham Jang, senza guida , visita le grotte di Tham Jang, rifugio delle popolazioni locali durante la guerra dell’ Indocina e all' epoca dei pirati Ho circa 200 anni fa. In serata potrete ammirare il crepuscolo del sole nel fiume, e scoperta delle attività notturne del borgo. Pernottamento a Vang Vieng.


Giorno 05. Gio 02 Gen 2014 : Vang Vieng – Luang Prabang (B, L) Guida e l'autista
Mattino partenza in autovettura verso Luang Prabang, Questa città fu la capitale dal XIV al XVI secolo del Lan Xang, il “Regno di un milione di elefanti”, Luang Prabang si trova in una posizione privilegiata circondata da montagne e racchiusa fra il Mekong e il fiume Khan. Con le sue colline circostanti , un braccio di terra, come una penisola che si insinua tra i due fiumi, i suoi templi imponenti, la popolazione multi etnica creano un ‘assieme suggestivo e armonioso, uno dei luoghi più piacevoli in Laos Lungo il percorso delle soste per ammirare gli splendidi paesaggi e occasione per fare dlle belle fotografie. Passeremo la città di Kasi, il centro di Phou Khoune ed il grande villaggio di H’mong a Kiou Kacham. Arrivo a Luang Prabang nel pomeriggio. Trasferimento direttamente all’ hotel. Sistemazione. Un po di tempo libero per una prima scoperta individuale. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 06. Ven 03 Gen 2014 : Luang Prabang Visita ­ Kuang Xi ­ Luang Prabang. (B, L) Guida e l'autista
Dopo la colazione, comincia a visitare il Wat Mai, che significa “ Nuovo monastero’’ era la residenza del piu' alto livello di dignita' del monastero buddista laotiano, prima che si trasferisse la capitale a Vientiane, nel 1975. E poi, visita il museo Nazionale. Pranzo al ristorante locale.
Nel pomeriggio, partenza (30 km a sud) per visitare cascata di Kuang Xi, che, sebbene non molto alto, è spettacolare e molto bella con i suoi dintorni verdi come il parco naturalistico protetto. Ci fermiamo durante il percorso, sosta per visitare un mercato di prodotti freschi e cioè Talad Phosy, dove la maggior parte dei cibi di provenienza e anche visita  Ban Na Oune, un piccolo villaggio del gruppo delle tribù Hmong. Poco prima di arrivare alla cascata Kuangsi, c'è un altro villaggio del gruppo di minoranza Khmu, Ban Tha Pane che possiamo visitare. Avete un po di tempo per rilassarsi e fare una nuotata in acqua fredda, prima di tornare a Luang Prabang nel tardo pomeriggio.
 
Giorno 07. Sab 04 Gen 2014 : Luang Phrabang ­ Pak Ou ­ Luang Phrabang (B, L)
Guida e l'autista
La mattina, imbarco su una barca tradizionale per una passeggiata d'intorni due ore da Luang Prabang lungo il Mekong alla foce del fiume Nam Ou, verso il grottes incoronate di Pak Ou, si tratta di due grotte Tham Ting e di Tham Poum situate nella parte inferiore di un dirupo di pietra calcarea piene d'immagini di Buddha d'ogni stile e dimensioneverso. Sosta a Ban Xang Hai, dove si puo' scoprire il processo di fabbricazione della famosa grappa di riso “ Le Lao “. Al rientro sosta nel villaggio dei tessitori di Ban Phanom. Pranzo al ristorante locale. visita di Watt Xiengthong, sito all'incrocio della Nam Khan e del Mekong, fondato dal re Setthathirath nel 1560. Il suo nome significa il monastero della citta' di Thong, la luce della luna si riflette sull'ornamento e mette in evidenza questo tempio che un tempo era sottoposto alla supervisione diretta del re stesso fino al 1975.  Si prosegue con il Wat Visoun, totalmente costruito di legno nel 1512 dal re Visounnarath. Ritorno a Luang Prabang e pernottamento in hotel
 
Giorno 08. Dom 05 Gen 2014 : Luang Prabang ­ Siem Reap (B, L) Guida e l'autista
Dopo la colazione, trasferimento sulla strada di 13, dopo 30 minuti, arriva a Ban An SaVanh dove imbarco sulla barca per 10 minuti per visitare la cascata di Sae dove possiamo avere il corso sul dorso del elefante. Dopo di che, unpo relax e nuotare sulla pscina naturale, pranzo al ristorante locale, trasferimento a Luang prabang e continuo il volo a Siem Riep alle 14.50.
Arrivo a Siem Riep e pernotttamento in hotel.


Giorno 09. Lun 06 Gen 2014 : Siem Reap ­ Angkor Thom ­ Angkor Wat ­ Siem Reap (B, L) Guida e l'autista

Mattino, visita di Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo,
dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita dellaterrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru. Pranzo al ristorante locale.
Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 10. Mar 07 Gen 2014 : Siem Reap ­ Grand Circuito ­ Piccolo Circuito ­ Siem Reap (B, L) Guida e l'autista
La mattina, visita dei tempi del Grand Circuito con Prè Rup datato del Xo secolo, Mébon del Xo secolo, tempio induista, sorti sull'isola centrale di Baray Orientale; Ta Som, tempio buddista costruito alla fine del XIIo secolo;Neak Poan (Negas slanciato) formato da un baccino quadrato, circondato da altri quatro piccoli baccini, e Preah Khan (spada sacra) icastrato dagli alberi rampicanti. Pranzo al ristorante locale
Nel pomeriggio: visita sul «  Piccolo Circuito  » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang,Prasat Kravan.
Pernottamento in hotel


Giorno 11. Mer 08 Gen 2014 : Siem Reap ­ Kbal Spean ­ Banteay Srey ­ Siem Reap (B, L) Guida e l'autista
La giornata di escursione a Kbal Spean (la riviera di Mille linga) a 30 km (1h00 di macchina) a Nord d'Angkor. Al XIo secolo, gli eremiti hanno scolpito il letto arenoso della riviera che alimentava Angkor. Si raggiunge il sito dopo 45 minuti in macchina, attraversando la foresta. All’inizio, al primo piano, ci sono dei linga che, sotto forma dei lastricati, hanno dato il suo nome al sito: la "riviera di mille linga", in seguito sulle rocce ci sono delle figure di divinità: Vishnou addormentato su un serpente, Nandin il toro, Shiva e Urma. Pranzo al ristorante locale
Pomeriggio, continuazione del viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Pernottamento in hotel
 
Giorno 12. Gio 09 Gen 2014 : Siem Reap ­ Beung Mealea – Koh Ker – Preah Vihear (B, L) Guida e l'autista
Partenza in direzione del tempio di Bang Melea, a 60 km da Siem Reap, e ‘ stato costutito nel 11esimo secolo da Javavarman VII. Ritorno al villaggio per visitare Chantie Elole e Il mercato antico. Pranzo al ristorante locale. Lungo il percorso che da Siem Reap conduce a Koh Ker si può ammirare uno dei templi Khmer più misteriosi ed allo stesso tempo più affascinanti: il Boeng Mealea. Rientro a Siem Reap previsto per il tardo pomeriggio. Pernottamento all'hotel carino in un viallaggio vicino Preah Vihear.
 
Giorno 13. Ven 10 Gen 2014 : Preah Vihear ­ Siem Reap (B, L) Guida e l'autista

Dopo la colazione, visita del tempio di Preah Vihear. Pranzo al ristorante locale. Arrivo ai piedi della montagna, cambia altro
veicolo per salire a visitare il Patrimonio Mondiale. Poi ritorna a Siem Reap per il vostro riposo. Pernottamento in hotel a Siem Reap.
Giorno 14. Sab 11 Gen 2014 : Siem Reap ­ Kampong Thom ­ Phnom Penh (B, L) Guida e l'autista
Mattina partenza in via terra per Phnom Penh – la città capitale della Cambogia. Lungo la strada, visitiamo l'antico ponte
archeologico Kampong Kdei (ponte Naga). Arrivo città di Kampong Thom prima di mezzogiorno. Dopo, continuiamo la visita al tempio pre­angkoriana di Sambo Prei Kuh con più di cento templi. Il sito era un ex Khmer capitale Chenla denominato "Isanapura", costruito da re Isanavarman I nel VII secolo. Vai su e stop visitare il villaggio di scultura presso il distretto di Santuk a vedere molti tipi di sculture in pietra e statue che fatti a mano dagli abitanti dei villaggi. Pranzo al ristorante locale. Poi proseguire e visitare l'altro sito è Kuh Nokor tempio che fu costruito dal re Suryavarman I nel x­XI secolo. Arriviamo a Phnom Penh al tardo
pomeriggio. Pernottamento a Phnom Penh.


Giorno 15. Dom 12 Gen 2014 : Phnom Penh ­ Cheung Ek Memorial ­ Phnom Penh Partenza (B, L) Guida e l'autista
Dopo la colazione, trasferimento a visitare Cheung Ek Memorial (Killing Field) e visita del Museo del Genocidio Tuol Slèng, una vecchia scuola secondaria che è stata trasformata in una grandissima prigione sotto il regime dei khmer Rossi con il nome « S 21 », in cui migliaia di prigionieri sono stati detenuti, torturati e uccisi. Pranzo al ristorante locale.
Nel pomeriggio tardo, torna a Phnom Penh per il volo il volo di rientro in Italia

                                                          FINE DEI NOSTRI SERVIZI
 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#