Signore. Sandro dal Fiore - Italiana

  • Group: di 03 persone
  • Nome del viaggio: Splendido Sud-est Asiatico
  • Data: Viaggio dal 15/11 al 24/11/2013
Scrivi a Signore. Sandro dal Fiore
  • sandf@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Sandro dal Fiore per proteggere la propria privacy.
 

 Cara Andrea

Finalmente ci siamo conosciuti ed è stata una piacevolissima sorpresa, la prossima volta ti portiamo con noi in Italia.
Il viaggio nel nord del Vietnam è stato molto bello, forse piu' vario e interessante del sud come tu dicevi, ne valeva la pena; il Laos con Luang Prabang è risultato affascinante.
L'impostazione e l'organizzazione del viaggio da 10, il ritmo degli spostamenti e delle visite perfetto, gli hotel di buon livello con qualche appunto sul PHOUSI  di Luang Prabang, che pero' aveva una dislocazione eccezionale, le escursioni da lasciare a bocca aperta e la guida in Vietnam diventata una cara amica.
Tutto cio'ci ha appagato e ci lascia un bellisimo ricordo di tutti i luoghi visitati e delle amiche My e Thuy
Ciao da Sandro con il resto della compagnia Renata e Franco
 
PROGRAMMA DETTAGLIATO:
 
Giorno 01. 15/11/2013: Arrivo ad Hanoi (L)
Arrivo all’aeroporto di Hanoi alle 08h55 con Aeroflot. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Facciamo la prima scoperta della città capitale: visita la pagoda di Tran Quoc, il tempio di Quan Thanh, la prigione di Hoa Lo che è nominata “Hilton Hanoi”. Poi uno spettacolo marionette sull’acqua. Pernottamento in Hotel a Hanoi.
(Pranzo in ristorante locale)
 
Giorno 02. 16/11/2013: Visita di Hanoi – Treno verso Lao Cai (B)
Giornata completa dedicata alla visita dell'attuale capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura (costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076, il Mausoleo di Ho Chi Minh (chiuso tutti i lunedì e venerdì) e la sua palafittata.
Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico (chiuso tutti lunedì) e, in fine pomeriggio, un giro attorno il lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. La sera trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno.
 
Giorno 03. Domenica 17/11/2013: Lao Cai – Bac Ha - Sapa (B)
Il treno arriva a Cao Lai presto, al mattino. Trasferimento a Bac Ha. Opportunità di fare delle belle fotografie. Arrivo e visita il mercato di Bac Ha, che si riunisce tutte le domeniche, tipico e con i colori eclatanti. Dopo il pranzo si passeggia sui sentieri circostanti e poi si continua in battello sulla riviera di Coc Ly. Riprendiamo la strada per Sapa. Pernottamento in hotel a Sapa
 
Giorno 04. 18/11/2013: Sapa - Lao Cai - Hanoi (B)
A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo  di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina: 3143m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni.  Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visita il mercato di Sapa, la cattedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Ta Van. Alla fine del pomeriggio, trasferimento a Lao Cai per il treno di notte a Hanoi. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata comoda.
 
Giorno 05. 19/11/2013: Hanoi - La baia di Halong (B,L,D)
Il treno arriva a Hanoi nel mattino presto. Check-in un hotel per il rilasso e la prima colazione prima della partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long), dove avrete occasione di ammirare lo spendido panorama della campagna. Arrivo a Vinh Ha Long in fine settimana. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia di Halong. Visita delle grotte rese misteriore per le leggende e l'immaginazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort.
(Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in Inglese/ Francese sulla giunca)
 
Giorno 06. 20/11/2013: La baia di Halong - Hanoi – Luang Prabang (B,L)
Mattino. dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta famose o possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In fine mattinata ritorno all'imbarcadero. Trasferimento all'aeroporto di Hanoi per il volo VN2905 18h50 – 19h50 di partenza verso Luang Prabang. Accoglienza e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel.
( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in inglese/francese sulla giunca)
 
Giorno 07. 21/11/2013. Luang Prabang. Visita della città (B)
Giornata è dedicata alla visita di Luang Prabang, stupendo sito iscritto al Patrimonio Mondiale dall'UNESCO. Si inizia la giornata con la visita di Watt Xiengthong, sito all'incrocio della Nam Khan e del Mekong, fondato dal re Setthathirath nel 1560. Il suo nome significa il monastero della citta' di Thong, la luce della luna si riflette sull'ornamento e mette in evidenza questo tempio che un tempo era sottoposto alla supervisione diretta del re stesso fino al 1975. 
 Si prosegue con il Wat Visoun, totalmente costruito di legno nel 1512 dal re Visounnarath. Egli ha rinchiuso il Bouddha Prabang di 1513-1560 e il Wat Mai, che significa “ Nuovo monastero’’ era la residenza del piu' alto livello di dignita' del monastero buddista laotiano, prima che si trasferisse la capitale a Vientiane, nel 1975. 
Nel pomeriggio, salita dei 328 gradini per giungere al monte di Phousi per ammirare il tramonto ed i due fiumi alla cui confluenza sorge Luang Prabang.
La sera, scoperta il bazar di notte, possiamo trovare la bella raccolta ed il tessile fatto a mano da locali di tribù, vivo sulle colline che circondano Luang Prabang. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 08. 22/11/2013. Luang Prabang – Grotte di Pak Ou (B)
Opzione: Aumentare presto la mattina per vedere i lunghi archivi dei bonzes che escono dalle loro pagode e che vengono a ricevere le offerte di prodotti alimentari da parte dei fedeli. Uno spettacolo unico nel paese. 
Colazione. Imbarco su una barca tradizionale per una passeggiata d' dintorni due ore in amot del Mekong, verso il grottes incoronate di Pak Ou. Visita delle grottes santuari di Tham Ting e di Tham Poum. Queste grotte contengono centinaia di statue di Budda di stile e dimensione molto varia, accumulati da oltre diedi secoli. Sosta a Ban Xang Hai, dove si puo' scoprire il processo di fabbricazione della famosa grappa di riso “Le Lao“.
Nel pomeriggio,  ritorno a Luang Prabang, quindi continuazione per la visita del villaggio di Ban Xang Khong e di quello di Ban Xieng Lek, specializzato nella fabbricazione tradizionale della carta Sa. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 09. 23/11/2013. Luang Prabang - Khuong Si - Luang Prabang – Hanoi (B)
La giornata si inizia con la visita del mercato della verdura di Phousi dove si possono trovare pelle di bufalo secca, tea locale, verdure e prodotti tessili delle tribu. Partenza per le cascate di Khuong Si con un escursione attraverso alcune delle località più suggestive che circondano Luang Prabang dove la bellezza della natura e il fascino dei costumi delle etnie delle montagne offrono ancora delle emozioni indimenticabili. Lungo il tragitto sosta per visitare alcuni villaggi Ban Tha Pane e Ban Na Oune delle minoranze Khmu e Hmong. Tempo libero alla cascate dove è possibile rinfrescarsi con una piacevole nuotata in una delle piscine naturali o farsi una passeggiata lungo i sentieri della foresta. Pranzo a picnic. Nel tardo pomeriggio rientro in città per il volo VN930 19h25 – 20h25 di ritorno ad Hanoi. L’autista Vi accogliera’ al hotel. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 10. 24/11/2013:  Hanoi  -  Partenza SENZA GUIDA (B)
Dopo la prima colazione, alle 07h00 trasferimento solo con l’autista all’aeroporto per il volo di verso Bangkok alle 10h25 e poi collegamento con il volo verso Italia.
 
Fine dei servizi
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#