Signore. Rocco Antonio - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Informazioni participanti
  • Data: Viaggio da 30/01-18/02/2011
Scrivi a Signore. Rocco Antonio
  • antonrox@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Rocco Antonio per proteggere la propria privacy.
 

Modena, 21 febbraio 2011
Buongiorno Marika e Lan,
Anche per quest’anno la vacanza è finita e siamo tornati a casa a malincuore.
Nel tour di Laos e Cambogia (20 giorni) tutto è andato benissimo e tutto è stato molto bello.
Un grazie ancora per l'ottima organizzazione del tour che ci ha permesso ancora una volta di non aver nessun tipo di problema (come per il tour del Vietnam dell’anno scorso)

Il Laos, in special modo, è un paese tranquillissimo dove regna veramente la pace : Luang Prabang è un gioiello e ci dispiace esserci rimasti solo 5 giorni. Godersi Il tramonto sul Mekong, con una birra in mano, vale l’intero viaggio.
Anche il tour della Cambogia è stato particolarmente interessante. Siam Riep e tutti i templi del sito di Angkor ci hanno affascinato.
Phnom Penh, dove abbiamo trascorso 5 giorni, che gli amici dicevano che erano troppi, ci ha ci ha dato l’opportunità di conoscere le abitudini della gente e di apprezzare e godere dei massaggi che con tanta professionalità venivano eseguiti. Specialmente i massaggi khmer, alla fine di una giornata fatta di camminate tra i quartieri della città, ci hanno rimesso in forma per ricominciare un’altra intensa giornata.
Già stiamo facendo pubblicità tra i nostri amici.
Maria Tarozzi - Rocco Antonio


 
PROGRAMMA DETTAGLIATO


 
Giorno 01. 30/01/2011. Vientiane
Arrivo all’aeroporto di Vientiane Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento Hotel a Ventiane
Pasti: no.
 
Giorno 02. 31/01/2011. Vientiane - visita della città

Visita della città, che inizia con lo stupendo That Luang, fondato dal re Setthathirath nel 1566 simbolo della sovranità laoziana e la religione buddista, il Palazzo reale del Regno di Lane Xang,il mercato Talat Sao, il Vat Sisaket, costruito nel 1818. Si tratta dell'unico tempio di Vientiane che non è stato distrutto dall’invasione della Thailandia nel 1828. Il Vat Phrakeo, l’antica cappella reale dove era conservato il Budda di smeraldo.
In serata escursione lungo il Mekong per ammirare la bellezza del crepuscolo (se il clima lo permette) e osservare le attivita’ sulla riva durante la notte. Pernottamento a Vientiane.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 03. 01/02/2011. Vientiane libero – Senza guida ne’ automobile
Tempo libero per la scoperta della citta.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 04. 02/02/2011. Vientiane – Vang Vieng - 150 KM

In autovettura, partenza per Vang Vieng, percorrendo la strada N° 10. Sosta per visitare l' attrazione tradizionale delle saline a Ban Bo, Ban Pak Kha Nhung e la diga idroelettrica di Nam Ngum.
Continuazione verso Vang Vang Vieng passando per Ban Thaheua, dove i locali tengono mercato per vendere i loro prodotti forestali ed acquatici.
Arrivo a Vang Vieng verso mezzogiorno, sistemazione all’ hotel, situato sulle rive del fiume di Nam Song.
Con un veicolo locale Visita delle grotte di Tham Jang, rifugio delle popolazioni locali durante la guerra dell’ Indocina e all' epoca dei pirati Ho circa 200 anni fa. In serata potrete ammirare il crepuscolo del sole nel fiume, e scoperta delle attività notturne del borgo. Pernottamento a Vang Vieng.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 05.03/02/2011. Vang Vieng – Luang Prabang - 295 KM
Mattino partenza in autovettura verso Luang Prabang, Questa città fu la capitale dal XIV al XVI secolo del Lan Xang, il “Regno di un milione di elefanti”, Luang Prabang si trova in una posizione privilegiata circondata da montagne e racchiusa fra il Mekong e il fiume Khan. Con le sue colline circostanti , un braccio di terra, come una penisola che si insinua tra i due fiumi, i suoi templi imponenti, la popolazione multi etnica creano un ‘assieme suggestivo e armonioso, uno dei luoghi più piacevoli in Laos
Lungo il percorso delle soste per ammirare gli splendidi paesaggi e occasione per fare dlle belle fotografie. Passeremo la città di Kasi, il centro di Phou Khoune ed il grande villaggio di H’mong a Kiou Kacham. Arrivo a Luang Prabang nel pomeriggio. Trasferimento direttamente all’ hotel. Sistemazione. Un po di tempo libero per una prima scoperta individuale.
Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 06. 04/02/2011. Luang Prabang. Visita della città

Giornata dedicata alla visita di Luang Prabang, stupendo sito iscritto al Patrimonio Mondiale dall'UNESCO. Visita di Watt Xiengthong, all'incrocio della Nam Khan e del Mekong, fondato dal re Setthathirath nel 1560. Il suo nome significa il monastero della citta' di Thong. Visita del Vat Visoun, totalmente costruito di legno nel 1512 dal re Visounnarath. Egli ha rinchiuso il Bouddha Prabang dal 1513 al 1560. Il Vat Mai, che significa “ Nuovo monastero’’ era la residenza del piu' alto livello di dignita' del monastero buddista laoziano, prima del trasferimento della capitale a Vientiane, nel 1975.
visita del museo nazionale, che espone una bella raccolta degli oggetti che riflettono la ricchezza della cultura laoziana datante dai primi re, all'ultimo sovrano. Visita del mercato della verdura di Phosi.
Nel pomeriggio, salita dei 328 gradini per giungere la cima di Phousi. Vista splendida dall'alto sulla citta' e sui siti circostanti.
In serata, scoperta del bazar di notte, potrete trovare dei magnifici tessili fatti a mano dalle popolazioni etniche che vivono sulle colline che circondano Luang Prabang. Pernottamento a Luang Prabang
Pasti: Prima colazione.

Giorno 07: 05/02/2011. Luang Prabang - Grottes di Pak Ou

Se lo desiderate : Presto al mattino potete aver l’occasione di vedere le file dei bonzi che escono dalle loro pagode e che vanno all ricerca delle offerte alimentari da parte dei fedeli. Uno spettacolo unico nel paese.
Ritorno all’hotel per la prima colazione.
Imbarco su una barca tradizionale per una passeggiata di due ore in amonte del Mekong, verso le grottes di Pak Ou. Visita delle grottes santuari di Tham Ting e di Tham Poum. Queste grotte contengono centinaia di statue di Budda di stile e dimension molto diverse accumulate da oltre dieci secoli. Sosta a Ban Xang Hai, dove si puo' scoprire il processo di fabbricazione della famosa grappa di riso “ Le Lao “.
Nel pomeriggio, ritorno a Luang Prabang, continuazione con la visita del villaggio di Ban Xang Khong e di Ban Xieng Lek, specializzato nella fabbricazione tradizionale della carta Sa.
Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 08. 06/02/2011. Luang Prabang libero – Senza guida ne’ automobile
Tempo libero per la scoperta della citta.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 09. 07/02/2011. Luang Prabang libero – Senza guida ne’ automobile

Tempo libero per la scoperta della citta.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 10. 08/02/2011. Luang Prabang – Siem Reap

Trasferimento all’aeroporto per il volo verso Siem Reap. Arrivo all’aeroporto di Siem Reap. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento Hotel a Siem Reap
Pasti: Prima colazione.

Giorno 11. 09/02/2011. Siem Reap – Angkor Wat - Angkor Thom

Mattino, visita di Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita della terrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru.
Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou.
Pernottamento in Hotel Siem Reap
Pasti: Prima colazione.

Giorno 12. 10/02/2011. Siem Reap – Gran Circuito – Piccolo circuito

La mattina, visita dei tempi del Gran Circuito con Prè Rup datato del Xo secolo, Mébon del Xo secolo, tempio induista, sorti sull'isola centrale di Baray Orientale; Ta Som, tempio buddista costruito alla fine del XIIo secolo; Neak Poan (Negas slanciato) formato da un baccino quadrato, circondato da altri quatro piccoli baccini, e Preah Khan (spada sacra) icastrato dagli alberi rampicanti.
Nel pomeriggio: visita sul « Piccolo Circuito » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang, Prasat Kravan.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 13. 11/02/2011. Siem Reap – Kbal spean – Banteay Srey
Giornata d’ escursione a Kbal Spean (la riviera di Mille linga) a 30 km (1h00 di macchina) al Nord d'Angkor. Al XIo secolo, gli eremiti hanno scolpito nel letto arenoso del fiume che alimenta Angkor. Si raggiunge il sito dopo 45 minuti in macchina, attraversando la foresta. All’inizio, al primo piano, ci sono dei linga che hanno dato il nome al sito: la "riviera di mille linga", sulle rocce ci sono delle figure di divinità: Vishnou addormentato su un serpente, Nandin il toro, Shiva e Urma.
Pomeriggio, continuazione dell’escursione con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 14. 12/02/2011. Siem Reap – Crocera sul lago di Tonle Sap – villaggio Phauk

Dopo la colazione, imbarco per una crocera sul lago di Tonle Sap per un’ora, visita del villaggio galleggiante e approccio della vita dei pescatori, poi continuazione per la visita di Phnom Krom.
Nel pomeriggio, visita il villaggio della seta di Pourk , situato in campagna. È una grande azienda agricola della seta dove potete vedere il lavoro della seta dall'allevamento dei vermi alla produzione della seta. Sul ritorno visita di West Bary. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 15. 13/02/2011.. Siem Reap – Phnom Penh
Mattino partenza senza guida in macchina verso Phnom Penh. Arrivo in fine mattinata, trasferimento centro città e istallazione all’hotel. Nel pomeriggio, capitale del Cambogia, visita del Museo Nazionale, della pagoda d’Argento situata nel Palazzo Reale, la Pagoda , Vat Phnom.. Pernottmento all’hotel.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 16. 14/02/2011. Phnom Penh – Phnom Chisor – Tonle Bati - Phnom Penh

Partenza verso il sud, in direzione di Phnom Chiso per scoprire un bellissimo tempio dell'undicesimo secolo, eretto sulla collina che si raggiungere con una lunga scala di gradini. In più della visita dello stupendo tempio si gode un magnifico panorama sulla pianura, sul lago e le risaie. Scendendo si visita il villaggio di tessitura della seta. Sulla strada di ritorno, visita del "Prasat Neang Khmau" – visita del tempio della Dama Nera la cui storia è relativa al tempio di Chiso. Continuazione dell'escursione fino al lago Tonlé Bati dove ci sono due tempi angkoriani "Ta Prum e Yeay Peou". Passeggiata in riva del lago.
Nel pomeriggio si ritorna a Phnom Penh, visita del mercato Tuol Tumpoung, chiamato anche il mercato Russo, centro ideale per acquistare stoffa, souvenirs ed oggetti “antichi”. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 17. 15/02/2011. Visita Phnom Penh (B)
Dopo colazione, visita di Cheung Ek Memorial (Killing Field), Visita del Museo del Genocidio Tuol Slèng, una vecchia scuola secondaria che è stata trasformata in una grandissima prigione sotto il regime dei khmer Rossi con il nome « S 21 », in cui migliaia di prigionieri sono stati detenuti, torturati e uccisi. Un po di tempo libero
In serata navigazione sul fiume Chaktomuk per ammirare il paesaggio al tramonto. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 18. 16/02/2011. Phnom Penh libero – Senza guida ne’ automobile
Tempo libero per la scoperta della citta.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 19. 17/02/2011. Phnom Penh libero – Senza guida ne’ automobile
Tempo libero per la scoperta della citta.
Pasti: Prima colazione.

Giorno 20. 18/02/2011. Partenza da Phnom Penh alle ore 20:00 con BAngkok Airlines
Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto per il volo di partenza da Cambogia. (con l’autista senza guida)
Pasti: Prima colazione.

 


 
*** Fine dei nostri servizi ***

 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#