Signore. Carlo Menozzi - Italiana

  • Group: di 05 persone
  • Nome del viaggio: La Rotta del Mandarino
  • Data: Viaggio da 06/04 a 19/04/2013
Scrivi a Signore. Carlo Menozzi
  • mariella.rimoldi@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Carlo Menozzi per proteggere la propria privacy.
 

 Cara Signora Thu Trang,

volevo scriverle subito al mio ritorno per ringraziarla ancora della sua cortesia e per averci assistiti cosi' premurosamente durante tutto il viaggio, ma il lavoro mi ha tolto il tempo a mia disposizione.
Anche a nome dei miei compagni di viaggio volevo esprimere di nuovo la nostra soddisfazione per l'efficienza di Asiatica Travel, ed in particolare ringraziare ancora Hue', la guida che ci ha accompagnato per la maggior parte del viaggio, rispondendo con gentilezza alle nostre mille domande di turisti curiosi e non facendoci mai mancare nulla.
Mi permetta solo di fare, da turista esigente, alcune piccole osservazioni che, se saranno tenute in considerazione dalla sua agenzia, potranno ancora migliorare, a mio parere, la qualita' del viaggio.
 
- Come abbiamo gia' scritto in un questionario dopo la visita di Ha Long, eliminerei dal programma la visita al Parco Nazionale di Ba Be: due giorni dedicati al parco (trasferta compresa) in una vacanza di due settimane sono troppi; quello che abbiamo visto e' inoltre ben poco rispetto a quello che il posto offre, ma che e' possibile visitare solo con un trekking di alcuni giorni.   Si potrebbe impiegare lo stesso tempo per alcuni siti piu' interessanti, come la Pagoda dei Profumi vicino ad Hanoi, che si trova inoltre sulla strada per Ninh Binh, e, per esempio, il Museo del sentiero di Ho Chi Min, o alcune pagode dentro o fuori Ha Noi (Thay e Tay Phuong).   La stessa visita del Quartiere Vecchio di Hanoi e' cosi' affascinante che potrebbe richiedere piu' tempo.
 
- Consiglio di inserire nel programma la visita alle Montagne di Marmo, che abbiamo potuto ammirare solo su mia richiesta.   Il tempo non manca, forse anche per piu' di una sola grotta.
 
- La visita della Cittadella di Hue' e' stata incompleta (me ne sono accorto leggendo la guida in aereo durante il viaggio di ritorno): partendo dall'albergo un po' prima, si sarebbe potuto rimediare.
 
Spero di non avere scritto questa e-mail in modo troppo difficile per Lei: se non avesse capito qualcosa, me lo faccia sapere senza problemi. 
 
Ancora grazie.          
 
Carissimi saluti
 
Carlo  Menozzi
 
Programma dettagliato:
 
Giorno 01. (06/04/2013) Arrivo a Hanoi                                                                                      
Arrivo all’aeroporto di Hanoi con il volo VN278 alle 23h55. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento in hotel a Hanoi.
 
Giorno 02: (07/04/2013)  Visita di Hanoi – Treno verso Lao Cai (B)
Giornata completa dedicata alla visita dell'attuale capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura (costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076 , il Mausoleo di Ho Chi Minh ( chiuso tutti i lunedì e venerdì ) e la sua palafittata.
Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico ( chiuso tutti lunedì ) e , in fine pomeriggio, un giro attorno il lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. 
In serata, trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata.
 
Giorno 03: (08/04/2013) Lao Cai - Sapa (B)
Il treno arriva a Lao Cai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una  bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. 
A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m, Sapa fu il luogo  di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni.  
Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visita il mercato di Sapa, la catedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Tavan. Pomeriggio, visita del villaggio di Cat Cat dei H'Mong neri. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 04: (09/04/2013) Sapa – Bac Ha - Coc Ly (B)
Mattino trasferimento a Bac Ha (100 km - 3h), attraverso una interessante strada di montagna. Opportunità di fare delle belle fotografie. Arrivo e visita il mercato di Coc Ly (al Martedi`), che si riunisce tutte le domeniche, tipico e con i colori eclatanti. Dopo il pranzo si passeggia sui sentieri circostanti e poi si continua in battello sulla riviera di Coc Ly. Poi, continuazione con la visita il vilaggio di Pho. Pernottamento a Bac Ha. 
 
Giorno 05: (10/04/2013) Bac Ha –Thac Ba (B,L,D)
Al mattino, tempo libero per fare lo shopping prima di trasferimento verso il lago Thac Ba situato al Nord di Hanoi. Il lago Thac Ba e il secondo più grand lago del Vietnam, ma merita il titolo di più bel lago artificiale del paese se non che quello dell’Asia del Sud Est. Le rive sono popolate da etnie minoritarie : Dao a Pantaloni bianchi, Dao Rossi, Tay, Nung, e H’Mong tra i quali i Dao a Pantaloni bianchi sono i più ben vestiti. Pernottamento presso gli abitanti locali.
 
Giorno 06: (11/04/2013) Thac Ba – Ba Be (B,L,D)    
Mattino, escursione di due ore in battello sul lago  di Thac Ba.Des Centinaia d’isolotti  in terra rossa, coperti da tappeti d’erba e arbusti sorgono dalle acque del lago  Le sponde sono coperte da una densa vegetazione. La popolazione locale vive di pesca e cultura sugli isolotti . Incontro con la popolazione locale. Continuazione della strada verso Ba Be. Pernottamento presso l’abitante in una casa Tay su palafitte sulle sponde del lago Ba Be. 
 
Giorno 07: (12/04/2013) Ba Be – Hanoi (B)
Scoperta dei laghi Ba Be ( tre laghi) con il battello, con bicicletta scoprire la grotta di Hua Ma con le montagne circondanti ricoperte di foreste dove abitano le popolazioni H’Mong e Dzao. Queste popolazioni conservano ancora il loro modo di vita ancestrale e praticano la cultura del riso sui pendii delle montagne. Continuazione e  arrivo  à Hanoï nel fine pomeriggio. Pernottamento hotel Hanoi .
 
Giorno 08: (13/04/2013) Hanoi - Mai Chau. (B/L/D)
Dopo la prima colazione, partenza il mattino per Mai Chau via una bella strada di montagna.  arrivo al villaggio di Van del Thai Bianco- etnico fondamentale della regione, incontro la famiglia del Signor Cuong che ci accogliono calorosamente.
Dopo un breve riposo, si fa una passeggiata intorno al villaggio per avere una visione panoramica della vita locale.  Si puo` imparare il modo da tessere la seta.
L'intero pomeriggio è dedicato alla scoperta della vita quotidiana dei residenti. Potrai Partecipare alle attività di produzione agricola della famiglia come: la preparazione di terreno con bufali per la scuola materna, il raccolto di mais, riso, piantine di ortaggi, attenzione che queste attività saranno realizzate in conformità a ciascun stagione. 
Se il tempo ci permette, sarà un escursione in bicicletta al villaggio Nhot. Potete vedere uno splendido scenario di campi di riso, circondata da montagne. Fermate lungo il percorso per incontrare la popolazione locale, visitando le loro case e una fornace di mattoni.
Cena presso casa degli abitanti. Danza e musica popolare in serata. Degustazione di vini presso cannucce (il "Can") a base di riso fermentato! Pernottamento a casa su palafitto del villaggio di Van.
 
Giorno 09: (14/04/2013) Mai Chau – Hoa Lu - Tam Coc (Ninh Binh) (B)
Dopo la prima colazione, partenza per Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la “Baia di Halong terrestre”, Il paesaggio e’ infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare”. Visita dei Tempi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una gita in sampano per scoprire le grotte di Tam Coc (“ le tre lagune”) e la pagoda Bich Dong. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 10: (15/04/2013) Tam Coc - Baia di Ha Long (B,L,D)
Partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) avrete occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo a Vinh Ha Long in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi  pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento  a bordo della giunca cabina privata confort.
 ( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare- guida comune in Inglese/ Francese sulla giunca)
 
Giorno 11: (16/04/2013) Baia di Ha Long – Hanoi – Hoi An (Brunch)
Mattino, dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani, partiamo per la visita della grotte famose. In fine mattinata, lascia la Baia di Halong e trasferimento all'aeroporto di Hanoi per il volo verso volo VN1527 19h05 – 20h20 verso Danang. Sulla strada, sosta per visitare il villaggio ceramico di Dong Trieu.  Arrivo a Da Nang, incontro guida e autista, trasferimento alla citta`,chek-in  all’ hotel. Pernottamento in hotel Hoi An.
 ( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca)
 
Giorno 12: (17/04/2013)  Hoi An – Isola Cham – Hoi An (B,L)
Mattino,  trasferimento all’imbarcadero con anche la guida locale per la partenza  all’isola Cham. Arrivo in isola, visitare Au Thuyen,  dove le nave nascono dalla tempesta. Attraversare il campo di riso per visitare il vecchio tempo di 100 anni Hai Tang. In seguimento, fare snorkling alla spiaggia di Xep, protetta ai magnifici fondali numerosi coralli e pesci tropicali. (fornitura di tutto l’equipaggiamento necessario) Continuazione sull’isola e arrivo su una magnifica spiaggia alla sabbia bianca e bellissimi fondali. Pranzo sulla spiagga di Chong. In pomeriggio, ritorno a Hoi An per il pernottamento.
 
Giorno 13: (18/04/2013) Hoi An visita – Da Nang - Hue (B)
Mattino, visita Hoi An - la città iscritta al patrimonio mondiale dell'Umanità dall'Unesco. Visita del principali siti turistici come il ponte Giapponese, il tempio Cinese, la casa di Phung Hung, il mercato, il porto, la pagoda di Chuc Thanh - la più vecchia pagoda di Hoi An ( 1454) eretta da un monaco cinese.
In pomeriggio, partenza in direzione di Danang, sosta per visitare le Montagne di Marmo. Poi, passare per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a Hue. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 14: (19/04/2013)  Visita di Hue – Ecovillaggio Thuy Bieu – Da Nang – Volo Sai Gon – Partenza(B)
Partenza per la visita della Cittadella  Proibita, il mercato di Dong Ba. In seguito imbarco su un sampano tradizionale  per un’escursione sul  Fiume dei Profumi  verso la Pagoda Thien Mu (Pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella Pagoda, costruita nel 1601, la più vecchia e simbolo della citta della citta di Hué  Continuazione verso il villaggio Thuy Bieu . Pranzo preso l’abitante 
Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta  o a piedi nel villaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vita degli abitanti locali.
Un po di riposo: un bagno ai piedi in  una macerazione d’acqua calda e piante medicinali, si tratta di  una pratica terapeutica tradizionale. 
Fine pomeriggio, sulla macchina, trasferimento a Da Nang per il volo VN1329 20h10 – 21h20 verso a Sai Gon, e poi il volo di rientro in Italia parte alle 0h55’ del 20/4/2013. 
La camera e' a vostro disposizione solamente al mezzogiorno.
 
*** Fine dei nostri servizi***
 
 
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#