Signora. Milva Francia - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: La Rotta del Mandarino
  • Data: Viaggio da 11/06 a 27/06/2013
Scrivi a Signora. Milva Francia
  • mimionthemoon@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signora. Milva Francia per proteggere la propria privacy.
 

Carissima Quynh Nga!

 

Scusa se ti rispondo con un pò di ritardo, spero che intanto tu stia meglio di salute...
Noi siamo rientrati a casa Venerdì sera e oggi sono già al lavoro ma siamo ancora pieni di tutte le emozioni che questo viaggio ci ha dato.
Il tuo è un bellissimo Paese e ci siamo trovati completamente a nostro agio: paesaggi bellissimi e gente splendida.
Abbiamo apprezzato il lavoro della vostra agenzia, davvero molto professionale:
il percorso che abbiamo concordato ci ha permesso di vedere sia i siti di interesse storico che anche gli aspetti umani e della popolazione...il quartiere vecchio di Ha Noi...le risaie e le etnie del nord...la baia di halong...la baia di halong terrestre....Hoi Han...il deltas del Mekong...e anche i tunnel di Chu Chi e le testimonianze della guerra...
Insomma un viaggio davvero "ricco" di sensazioni.
Gli hotel che ci avete riservato erano tutti molto soddisfacenti (unico difetto il fatto di non avere a disposizione la camera all'arrivo a Sapa. Dopo essere stati in giro tutto il giorno precedente e la notte in treno ci sarebbe bisogno di rinfrescarsi primo di affrontare il giro dei villaggi).
La giunca era bellissima e anche il resort sulle rive del Mekong è stato molto suggestivo (eravamo gli unici turisti a dormire e la mattina ci ahanno servito la colazione nella verandina della stanza :-) molto bello).
Per quello che riguarda le guide siamo andati bene, è stata molto amichevole la ragazza di Sapa Ms. Say e in particolare è stato molto bravo il ragazzo del Sud Mr. Thòng: sono riuscita a seguire bene le sue spiegazioni nonostante il mio inglese molto scarso e ci ha raccontato tante cose su come vivono le persone, sulle abitudini, anche oltre le nostre domande :-)
Ho fotografato il Vietnam più che ho potuto e dovrò fare una selezione delle mie 3494 fotografie! E se vi fa piacere ne manderò qualcuna, spero siano venute bene!
Ti abbraccio tanto e se vuoi sapere qualche altra cosa ti risonderò volentieri...e se mi verrà in mente qualche altra cosa da dirti te lo scriverò :-D
 
A presto
Milva.
 
PROGRAMMA DETTAGLIATO : 
 
Giorno 01 (11/06/2013): Arrivo a Sai Gon. 
Arrivo all’aeroporto di Sai Gon in sera alle 17.05 (R53K6H – 0068). Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento in Hotel a Sai Gon.
 
Giorno 02 (12/06/2013): Sai Gon – Volo per Ha Noi – libero (B/-/-) senza guida solo autista
Dopo la prima colazione, trasferimento all’aereoporto per il volo verso Ha Noi VN 250M  1500  1700. Arrivo a Ha Noi. Accoglienza e sistemazione in hotel. Tempo libero per riposo oppure scoperta personale. Prenottamento in hotel a Ha Noi
 
Giorno 03 (13/06/2013): Visita di Hanoi. (B/-/-)
Giornata completa dedicata alla visita dell'attuale capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura (costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076 , il Mausoleo di Ho Chi Minh ( chiuso tutti i lunedì e venerdì ) e la sua palafittata.
Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico ( chiuso tutti lunedì ) e , in fine pomeriggio, un giro attorno il lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. In serata, uno spettacolo di marionette sull’acqua. Prenottamento in hotel a Ha Noi.
 
Giorno 04 (14/06/2013): Hanoi - Villaggio di Duong Lam – treno Lao Cai (B/L/-)
Dopo la prima colazione, partenza verso Hanoi. Visita del villaggio antico di Duong Lam ( 60km da Hanoi ) - essendo chiamato "la terra dei 2 re", è il villaggio più vecchio rimasto con le case tipiche vietnamita del materiale e l'architettura. Visita del cancello Mong Phu (1684), poi un giro in bicicletta nel villaggio e visita della pagoda di canne da zucchero e dei templi di Ngo Quyen e Phung Hung.  Continuazione la visita del Pagoda di Thay. Fine pomeriggio, arrivo ad Hanoi. In serata, trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata.
 
Giorno 05 (15/06/2013): Lao Cai - Sapa (B/-/-) – Local guide
Il treno arriva a Lao Cai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una  bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo  di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni.  Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visita il mercato di Sapa, la catedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Tavan. Pomeriggio, visita della cascata d'Argento. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 06 (16/06/2013): Sapa - Bac Ha - Lao Cai - Hanoi (B/-/-) - DOMENICA
Mattino trasferimento a Bac Ha (100 km - 3h), attraverso una interessante strada di montagna. Opportunità di fare delle belle fotografie. Arrivo e visita il mercato di Bac Ha, che si riunisce tutte le domeniche, tipico e con i colori eclatanti. Dopo il pranzo continuazione con la visita del villaggio Pho dei H'Mong. Riprendiamo la strada per Lao Cai. In serata treno per Hanoi. Pernottamento a bordo, vagone cuccetta confort climatizzata. Pernottamento in treno.
 
Giorno 07 (17/06/2013): Hanoi - Hoa Lu – Tam Coc (B/-/-)
Arrivo ad Hanoi al mattino presto ( verso le 5). Tempo per fare la doccia e unpo' riposo prima del trasferimento verso  Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la “Baia di Halong terrestre”, Il paesaggio e’ infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare”. Visita dei Tempi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una gita in sampano per scoprire le grotte di Tam Coc (“ le tre lagune”) e la pagoda Bich Dong. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 08 (18/06/2013): Tam Coc - Baia di Ha Long (B/L/D)
Partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) avrete occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo a Vin Ha Long in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi  pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento  a bordo della giunca cabina privata confort. 
( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare- guida comune in Inglese/ Francese sulla giunca)
 
Giorno 09 (19/06/2013): Baia di Ha Long - Hanoi - Volo Danang – Hoi An (B/L/-)
Mattino, dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani, partiamo per la visita della grotta di Sorprese. In fine mattinata, lascia la Baia di Halong e trasferimento all'aeroporto di Hanoi per il volo verso volo verso Danang VN1527M 1905  2020. Accoglienza e trasferimento all’ hotel. Pernottamento in Hotel Hoi An.
(Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca)
 
Giorno 10 (20/06/2013): Hoi An visita (B/-/-)
Mattino, escursione alla “Terra Santa di My Son”, un’assieme di templi e di santuari in rovina edificati à circa 30 Km di Hoi An. Questo luogo, che fu la capitale del regno Cham dal V° al XIII° secolo, vi darà un’idea della storia gloriosa della cultura maleo-polinesiana dei Cham. Ritorno a Hoi An in fine mattinata.
Pomeriggio, visita Hoi An, iscritto al patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. Visita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phung Hung , visita  il mercato, il porto, la pagoda di Chuc Thanh la più vecchia pagoda di Hoi An (1454) eretta da un monaco cinese. Nel pomeriggio, tempo libero per visita la citta. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 11 (21/06/2013): Hoï An – Danang - Hue (B/-/-)
Mattino, partenza in direzione di Danang, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a Hue. Nel pomeriggio visita al Mausoleo dell’Imperatore  Tu Duc, e la pagoda di Tu Hieu. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 12 (22/06/2013): Visita di Hue (B/L/-)
Mattino accoglienza  al vostro hotel e partenza per la visita della Cittadella  Proibita. In seguito imbarco su un sampano tradizionale  per un’escursione sul  Fiume dei Profumi  verso la Pagoda Thien Mu (Pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella Pagoda, costruita nel 1601, la più vecchia e simbolo della citta della citta di Hué  Continuazione verso il villaggio Thuy Bieu . Pranzo preso l’abitante 
Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta  o a piedi nel villaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vita degli abitanti locali.
Un po di riposo: un bagno ai piedi in  una macerazione d’acqua calda e piante medicinali, si tratta di  una pratica terapeutica tradizionale. Fine pomeriggio, in macchina, ritorno  al vostro hotel. Pernottamento in hotel. 
 
Giorno 13 (23/06/2013): Hue – Volo Saigon (B/-/-)
Dopo la colazione, trasferimento all’aeroporto per il volo verso a Saigon VN1313M 1115  1225  Arrivo, accoglienza e trasferimento all’hotel. Nel pomeriggio visita della città:  visita dei Tunnel di Cu Chi. Situato a  70 km al Nord Ovest di Ho Chi Minh ville, questo complesso sistema di tunnel, lungo 250 km  tra la parte nord della città di Ho Chi Minh ville Al terminale demlla Pista Ho Chi Minh, è stato scavato giorno come notte dagli abitanti e la guerriglia durante la guerra contro gli americani. Nel fine pomeriggio, se tempo permette, si finisce il giorno con la visita del museo della guerra.
Pernottamento in hotel a Sai Gon.
 
Giorno 14 (24/06/2013): Saigon – Ben Tre – Cai Be (B/L/D)
Dopo la prima colazione, lasciamo la città vivace per partire sull'autovettura verso il delta Mekong- considerato la "risaia del Vietnam". Arrivo a molo di Hung Vuong ( città di Ben Tre), imbarco e incrocio sul lungo fiume di Ben Tre- uno degli affluenti del fiume Mekong per scoprire stile della vità locale e delle loro attività quotidiane. Poi turisti avranno occasione di degustare il tè al miele in una fabbrica di miele locale e la varietà del cibo tropicale che sono i prodotti fatti dai contadini locali. Poi visita il villaggio di pasticceria. Pranzo nel ristorante locale. Nel pomeriggio, partenza verso Cai Be.. L’escursione a piedi o con la bicicletta per rilassarsi o scoperta della fantastica natura, visita dei villaggi circostanti con varie mestiere tradizionali. Cena e pernottamento a Mekong Lodge. 
Sulla strada, visitiamo il tempio di Cao Dai al Mekong
 
Giorno 15 (25/06/2013): Cai Be – Can Tho (B/L/-)
Presto al mattino, Visita il piccolo mercato galleggiante di Cai Be. Visita la pagoda di Phu Chau e l’antica casa di Ba Kiet. Nel pomeriggio, lasciamo Cai Be e trasferimento sull'autovettura per andare a Can Tho. Arrivo a Can Tho visita il tempio e casa antica di  Binh Thuy. Pernottamento in hotel a Can Tho.  
 
Giorno 16 (26/06/2013): Can Tho - Sai Gon. (B/-/-)
Presto al mattino, in battelo, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso,frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vità degli abitanti, ci permetterà un'approcio delle animate attività. Visita di un lussureggiante fruttelo dove avremo l'occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Poi trasferimento sull'autovettura per ritornare a Sai Gon. Sulla strada, visita del villaggio di tappetto di Long Dinh. Pernottamento in hotel a Sai Gon.
 
Giorno 17 (27/06/2013): Partenza da Sai Gon (B/-/-) senza guida
Tempo libero per la visita personale oppure fare acquisti prima del trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro alle 20.25 (R53K6H – 0069)
 
FINE DEL NOSTRI SERVIZI
 
 

 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#