Signora. Laura Zambelli - Svizzera

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Patrimonio Indocina
  • Data: Viaggio da 14/11 a 30/11/2010
Scrivi a Signora. Laura Zambelli
  • laura.zambelli@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signora. Laura Zambelli per proteggere la propria privacy.
 

Cara Lan Anh! Eccoci di nuovo a casa, pieni di impegni e con poco tempo...Non ho ancora messo a posto le foto, ho tantissimo da fare, figli ecc ecc. Durante le vacanze di Natale sarò più libera per sistemare e scriverti per bene, con foto! Per ora ti vorrei ringraziare per l'organizzazione, è stato davvero tutto bellissimo, le guide molto brave, sempre meglio, l'ultima a Saigon poi, Philippe, una persona stupenda, non giovane, con esperienza, preparato e gentile, il migliore che abbiamo avuto!!

 Da consigliare veramente! Gli Hotel tutti a posto, qualche commento: Mövenpick perfetto, non troppo grande, con atmosfera bellissimo il Saigon Morin, anche quello di Sapa è molto affascinante, a Hoi An bello, ma avremmo preferito un hotel centrale in città, perchè non era clima da mare e la città di Hoi An è l'unica dove noi turisti possiamo girare da soli anche di sera, poco traffico, e la sera siamo troppo stanchi per prendere la navetta dell'hotel e andare in città, quindi è bello stare in centro e uscire a tutte le ore. Saigon hotel comodo, ma poca atmosfera, per i nostri gusti meglio. Mövenpick, ma sicuramente più caro. Delta Mekong: secondo me qui sarebbe bella una crociera come nella baia di Halong, comunque sia il Victoria che il Mekong Lodge molto belli, anche se diversi, specie il Lodge molto romantico! Il nord e il centro del Vietnam sono i posti più belli e interessanti. Il treno per Sapa: meno male che ci hai consigliato di prendere la  cabina tutta per noi, perchè c'è il grande problema dell'aria condizionata, noi italiani non siamo abituati e soffriamo molto l'aria condizionata, ci ammaliamo! Quindi abbiamo costruito un tetto con le coperte e abbiamo dormito sotto! ma è stato divertente... Abbiamo apprezzato tantissimo l'hotel nel centro di Hanoi per riposare qualche ora quando siamo ritornati da Sapa!!!
Le persone in Vietnam sono tutte mooooolto gentili, è un Paese emergente, tra qualche anno sarete molto avanzati! Il cibo è ottimo ovunque! E le guide consigliano sempre bene. E' un Paese molto sicuro, noi in Italia dobbiamo stare più attenti a  tutto, ladri, valigie, borse ecc. Mi sembra di aver capito che la nave Emotion ad Halong è dell'Asiatica Travel: è molto bella, quasi quasi avremmo fatto anche 2 notti, si mangia benissimo e la massaggiatrice è bravissima. Purtroppo la baia è diventata un po' troppo piena di turisti... Lan Anh, l'unica cosa riguarda la notte dall'abitante e cioè: bisogna spiegare bene ai clienti che non è un soggiorno individuale in una famiglia, io pensavo di stare da soli in una famiglia, di mangiare e parlare con loro ecc., invece è una cosa turistica, gli abitanti servono a tavola e basta e il contatto lo abbiamo solo con gli altri turisti e questo non ci interessa, dormire con altri francesi, tedeschi ecc. non è quello che troviamo interessante, noi pensavamo ad un contatto più personale con gli abitanti. Non è un problema di confort, dormire per terra va benissimo, è tutto molto pulito e comodo e tipico, l'unico problema, ti dico, è solo dovere stare tanto tempo con gli altri turisti! Ma è una cosa personale, a molti altri turisti piace! Grazie del bellissimo regalo finale, l'album di foto!! Quindi posso solo dirti grazie di tutto, sei stata bravissima, penso che torneremo l'anno prossimo in Cambogia e Laos e ti chiameremo, e consigliamo a tutti gli amici di organizzare i viaggi con te, perchè siete molto professionali e seri! E te lo dice una che conosce tanti tantissimi tour operator!!!
Un caro abbraccio, appena posso di mando foto e scrivo commento sul sito di Asiatica,
Laura

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO


 
Giorno 01. 14/11/10: Hanoi 12.30 volo SQ 176 da Singapore,
Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento Hotel a Hanoi.
Pasti: no.

 

Giorno 02: 15/11/2010. Hanoi – Pagode des Parfums - Hanoi
Partenza al mattino per Chua Huong (la Pagoda dei profumi). Arrivo a My Duc, villaggio tipico del Nord, escursione in barca sulla riviera Yen poi inizia la salita al Monte Huong Tich (oa Montagna de l'Empreinte Parfumée) per visitare un insieme di pagode e santuari collocati nel rilievo calcareo della montagna Il sito è magnifico, la pagoda Thien Tru. Ogni anno, le persone vi si recano in pellegrinaggio per fare voti per la prosperità, longevità, fertilità…
Ritorno ad Hanoi alla fine del pomeriggio. Pernottamento all’hotel Hanoi.
Pasto : Prima Colazione

 

Giorno 03. 16/11/10: Visita di Hanoi - Lao Cai
Giornata completa dedicata alla visita dell’attuale capitale del Vietnam: il Tempio della Letteratura dedicato a Confucio ed ai Letterati, il mausoleo di Ho Chi Minh (chiuso tutti i lunedi e venerdi) e la sua casa palificata. Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico (chiuso tutti lunedi) e, in fine pomeriggio, un giro attorno il Lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. La sera trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno.
Pasto : Prima Colazione

 

Giorno 04. 17/11/10: Lao Cai - Sa Pa
Il treno arriva a Lao Cai presto, al mattino. Dopo la prima colazione in un ristorante locale trasferimento a Sapa via una bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Tavan, la cattedrale, il mercato di Sapa. Pernottamento all’hotel.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 05. 18/11/10: Sapa – Lao Cai - Hanoi
La mattina, visita dei villaggi di Cat Cat dei M’Hong neri. Nel pomerigigo, salita sulla cima del monte Ham Rong per godere di un bellissimo panorama sulla cittadina e dintorni. Dopo pranzo, ritorno a Lao Cai , sosta sul “ Ponte della Bellezza” (Cau Kieu) che serve da frontiera tra il Vietnam e la Cina, alla confluenza del Fiume Rosso e del fiume Nam Khe. In serata treno per Hanoi. Pernottamento a bordo, vagone cuccetta confort climatizzata.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 06. 19/11/10: Hanoi – Mai Chau
Arrivo alla stazione presto, tempo per riposarsi e per la colazione. Dopo partenza per Mai Chau via una bella strada di montagna. Dal colle che precede l’arrivo sulla valle di Mai Chau la vista è magnifica. Dopo il pranzo, escursione a piedi in montagna verso i villaggi dei Thai Bianchi, popolazione dominante della regione. Notte presso l’abitante in una casa su palafitte nel villaggio di Pom Koong.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 07. 20/11/10: Mai Chau - Hoa Lu
Giornata dedicata all' escursione a Hoa Lu, passando per Nho Quan. Giornata di escursione a Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la “Baia di Halong terrestre”, il paesaggio e’ infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare”. Visita dei Tempi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una crociera in sampan per scoprire le grotte di Tam Coc e di Bich Dong (“le tre lagune”). Pernottamento all’hotel.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 08. 21/11/10: Hoa Lu – La baia di Halong
Partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) via Thai Binh e Nam Dinh. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Ha Long. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort.
Pasti: Prima colazione, Pranzo, Cena

 

Giorno 09. 22/11/10: Ha Long - Hanoi – Hue
Mattino, dopo un tè o caffè, Lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta della Sorpresa o possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In fine mattinata ritorno all’imbarcadero. Trasferimento all’aeroporto di Hanoi per il volo verso Hue. Accoglienza e sistemazione all’hotel. Pernottamento Hotel Hue.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 10. 23/11/10: Visita di Hue
Mattino accoglienza al vostro hotel e partenza per la visita del Mausoleo dell’Imperatore Tu Duc. In seguito imbarco su un sampano tradizionale per un’escursione sul Fiume dei Profumi verso la Pagoda Thien Mu (Pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella Pagoda, costruita nel 1601, la più vecchia e simbolo della citta della citta di Hué. Continuazione verso il villaggio Thuy Bieu. Pranzo preso l’abitante. Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta nel villaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vita degli abitanti locali.
Un po’ di riposo: un bagno ai piedi in una macerazione d’acqua calda e piante medicinali, si tratta di una pratica terapeutica tradizionale. Fine pomeriggio, in macchina, ritorno al vostro hotel.
Pernottamento all’hotel.
Pasti : Prima Colazione, Pranzo

 

Giorno 11. 24/11/10: Hué – Hoi An
La mattina, visita la Cittadella Proibita, il mercato di Dong Ba. Proseguimento sulla « strada mandarina » verso il Sud via il “Colle delle Nubi “ da dove si puo ammirare Danang e i suoi dintorni. Visita del museo Cham à Danang prima d’arrivare a Hoi An. Arrivo a Hoi An. Sistemazione in Hotel resto della giornanta libera. Pernottamento all'hotel
Pasti: Prima colazione

 

Giorno 12. 25/11/10: Hoi An
Mattino, escursione alla “Terra Santa di My Son”, un’assieme di templi e di santuari in rovina edificati à circa 30 Km di Hoi An. Questo luogo, che fu la capitale del regno Cham dal V° al XIII° secolo, vi darà un’idea della storia gloriosa della cultura maleo-polinesiana dei Cham. Ritorno a Hoi Anh in fine mattinata.
Nel pomeriggio visita della città: il museo delle antichità, v isita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phuong Hung ed i villaggi circostanti, visita il mercato, il porto, la pagoda di Phuc Thanh la più vecchia pagoda di Hoi An (1454) eretta da un monaco cinese.
Pasti: Prima colazione

 

Giorno 13. 26/11/10: Hoi An – Danang - Saigon
Trasferimento a Danang per il volo verso Saigon. Nel pomeriggio, visita Ho Chi Minh città ancora chiamata dai locali Saigon. Passando la vecchia zona coloniale, il vialedi Ton Duc Thang, il viale Nguyen Hue. Visita della cattedrale Notre-Dame, la posta centrale ed il mercato Ben Thanh. Pernottamento Hotel a Saigon.
Pasti: Prima colazione

 

Giorno 14. 27/11/10: Saigon – My Tho – Ben Tre
Dopo la colazione partenza per il Delta del Mekong a My Tho una regione molto fertile che sovente è chiamata il granaio a riso del Vietnam, essendo una terra propizia alla cultura di deliziosi frutti tropicali. Questa regione traversata da nove bracci del fiume Mekong è periodicamente inondata. Tutti I trasporti e la circolazione sono assicurati per via fluviale. Visita la pagoda di Vinh Trang. L’escursione in sampano sui canali ci permettera un’approccio delle animate attività degli abitanti, dei battelli da pesca e di trasporto dei materiali di costruzione e prodotti agricoli. Pranzo in un ristorante nella foresta di mangrovie. Nel tardi pomeriggio, arrivo alla casa degli abitanti. Tempo libero per la pesca o attività balneare nel fiume. Cena e pernottamento presso abitanti.
Pasti: Prima colazione, Pranzo, Cena

 

Giorno 15. 28/11/10: Ben Tre – Can Tho
Presto al mattino, l’escursione a piedi o con la bicicletta per rilassarsi o scoperta della fantastica natura. Lasciamo la barca per andare sull’isola di Tan Phong, dove potete godersi l' odore dei limoni verdi, dei pompelmi, degli aranci, un gelsomino imbalsama questo posto. Visita la casa antica di Binh Thuy e pagoda di Khmer. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima colazione

 

Giorno 16. 29/11/10: Can Tho – Sai Gon
Presto al mattino, in battello, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso, frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Visita di un lussureggiante frutteto dove avremo l’occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Dopo pranzo ritorno a Sai Gon. Pernottamento all’hotel.

 

Giorno 17. 30/11/10: Saigon – Partenza 13.25 con volo SQ 173 per Singapore
Tempo libero per la scoperta personale della citta' fino a trasferimento all'aeroporto di Sai Gon per il volo di partenza. La camera e' a vostro disposizione solamente al mezzogiorno.
Pasti: Prima colazione

 
*** Fine dei nostri servizi ***
 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#