Signore. Stefano - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Patrimonio Indocinese
  • Data: Viaggio da 14/08 a 03/09/2013
 

Ciao Trang,

come stai? A noi tutto bene! Volevamo ringraziarti per il lavoro che hai fatto per il nostro viaggio, è stato bellissimo e tu sei stata davvero gentile a seguirci anche nei giorni che eravamo lì.
Se può esserti utile volevamo dirti alcune cose sulla nostra esperienza… 
Sull’itinerario siamo stati contenti di aver fatto prima il Sud Vietnam, poi il Nord e il centro. Il sud del Vietnam è molto particolare e per alcuni aspetti più impegnativo, farlo come prima tappa ti permette di vedere poi cose sempre più belle e confortevoli, per poi finire col relax al mare quando ormai si è tanto stanchi ; )  Abbiamo visto che normalmente suggerite il giro partendo dal nord. Il nostro suggerimento è che forse è più bello partendo dal sud!!!
Gli alberghi sono stati tutti molto confortevoli, così come le auto. A proposito gli autisti sono bravissimi, sarebbe impossibile per un italiano guidare in Vietnam!! 
 
E ora veniamo ai suggerimenti. Per Sapa forse effettivamente la guida potrebbe non servire, visto che poi sul posto è necessario contattare la guida locale. Così come la guida ad Hanoi, con delle buone informazioni è possibile girala e visitarla da soli.
 
Un’altra cosa relativamente alle mance. E’ difficile per un turista che conosce poco il Vietnam capire un valore “giusto” per una mancia. Capisco che la mancia è discrezionale, ma il rischio è quello di dare troppo o troppo poco (rischiano di offendere le guide, gli autisti, le persone in albergo, etc, etc). La nostra esperienza personale è stata abbastanza varia. Ci siamo trovati a disagio quando in un solo giorno abbiamo dovuto dare mance (su richiesta della guida) a 4 o 5 persone diverse; ci siamo trovati in difficoltà quando volevamo davvero ringraziare una guida senza sembrare eccessivi od offensivi. Ci siamo trovati in difficoltà quando ci siamo trovati costretti a dare una mancia anche quando proprio non la meritavano. Insomma…. forse potrebbe essere utile avere qualche indicazione da parte vostra prima del viaggio, anche perché in molti casi, nonostante quello che si legge, la mancia è obbligatoria e non facoltativa.
 
Ah dimenticavamo…dite ai turisti di non comprare nulla alla fabbrica della ceramica perché poco onesta?! Abbiamo trovato gli stessi articoli nei negozi di Hanoi a un prezzo molto più basso. Abbiamo comprato la caffettiera vietnamita a 12€, la stessa in un negozio ad Hanoi l’abbiamo trovata a 5$ e ti assicuro identica, l’ abbiamo comprata proprio per confrontarle!
Credo che il compito dell’agenzia sia anche quello di consigliare i turisti che, non conoscendo i luoghi che visitano, sono facilmente raggirabili. 
 
Grazie ancora e speriamo di vederti presto in Italia. Son ci ha detto che non sei mai stata qui, quindi quale occasione migliore per conoscerci?!
A presto
Stefania e Stefano
 
 
ITINERARIO DETTAGLIATO
 
Giorno 01. mer 14 agosto 2013 : Sai Gon Arrivo
Arrivo all’aeroporto di Tan Son Nhat con il volo EK392 alle 19h35 . Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Tempo libero per rilassarsi oppure per la visita personale della città. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 02. gio 15 agosto 2013 : Sai Gon - Cu Chi - Sai Gon visite (B)
La mattina, visita dei Tunnel di Cu Chi. Situato a 70 km al Nord Ovest di Ho Chi Minh ville, questo complesso sistema di tunnel, lungo 250 km tra la parte nord della città di Ho Chi Minh ville Al terminale demlla Pista Ho Chi Minh, è stato scavato giorno come notte dagli abitanti e la guerriglia durante la guerra contro gli americani. Nel pomeriggio, ritorno a Sai Gon, visita del l'area di Cho Lon, quattieri cinesi e la pagoda di Ngoc Hoang. Pernottamento in hotel a Sai Gon.
 
Giorno 03. ven 16 agosto 2013 : Sai Gon - Ben Tre - Can Tho (B, L)
Dopo prima colazione, partenza sull'autovettura verso il delta Mekong considerato la "risaia del Vietnam". Arrivo al molo di Hùng Vương (città di Bến Tre) opposto all’hotel dello stesso nome. Imbarco per un’escursione sul fiume Bến Tre uno dei principali affluenti del fiume Mekong. Durante il percorso avremo l’occasione di ammirare le vivaci attività locali, la pesca lungo il fiume, la funzionalità dei canali d’irrigazione… Sosta in una fornace per osservare la lavorazione dei mattoni in stile tradizionale in stampi e cottura. Visita, lungo il canale, di uno dei numerosi laboratori di lavorazione della noce di cocco. Continuazione attraverso delle insenature naturali del delta per arrivare ad un villaggio. Sosta presso una famiglia per degustare un tè e della frutta fresca colta in luogo. Con una moto taxi (Xe Loi) o in bicicletta partiamo attraverso la natura locale: boschetti, campi di verdi risaie e culture di verdure , un vero approccio della vita agricola locale. Sosta per il pranzo. Nel pomeriggio, trasferimento a Can Tho. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 04. sab 17 agosto 2013 : Can Tho - Chau Doc (B)
Presto al mattino, in battello, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso, frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vita degli abianti, ci permettera un’approccio delle animate attività, Visita di un lussureggiante frutteto dove avremo l’occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Visita il l’antica casa di Binh Thuy. Lasciamo Can Tho e partenza per Chau Doc. Sistemazione in hotel e partenza per una passeggiata in barca alla scoperta del villaggio Cham e delle fattorie piscicole galleggianti dove sono allevati migliaia di pesci destinati all'esporto. Ritorna all'hotel per il pernottamento.
 
Giorno 05. dom 18 agosto 2013 : Chau Doc - Phnom Penh (B)
Dopo colazione trasferimento all’imbarcadero per partire in battello, in direzione di Phnom Penh. All’arrivo alla frontiera, formalità di dogana. Continuazione della navigazione verso Phnom Penh, dove ci si arriva verso le 12. Accoglienza e trasferimento in albergo. Inizio delle visite della citta': il Palazzo Reale inclusa la Pagoda d'Argento che fu costruita nel 1866 durante il protettorato francese del re Norodom, il Museo Nazionale, costruito dal Re Sisowath nel 1920, la pagoda di Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 06. lun 19 agosto 2013 : Phnom Penh - Siem Reap Rolous (B)
Mattino partenza senza guida in macchina verso Siem Reap. Arrivo a Siem Reap. Trasferimento all’hotel. Nel pomeriggio, visita i tempi del gruppo Roluos visita del sito archeologico di Hariharalaya, la città pre Angkoriana che fu sede dei Re Khmer del IX secolo. In questo luogo, oggi noto come Rolous, possiamo ammirare templi edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sia l’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda. Pernottamento in hotel
 
Giorno 07. mar 20 agosto 2013 : Siem Reap - Angkor Thom - Angkor Wat - Siem Reap (B)
Mattino, visita di Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita dellaterrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru.
Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 08. mer 21 agosto 2013 : Siem Reap - Kbal Spean - Banteay Srey - Siem Reap (B)
La giornata di escursione a Kbal Spean (la riviera di Mille linga) a 30 km (1h00 di macchina) a Nord d'Angkor. Al XIo secolo, gli eremiti hanno scolpito il letto arenoso della riviera che alimentava Angkor. Si raggiunge il sito dopo 45 minuti in macchina, attraversando la foresta. All’inizio, al primo piano, ci sono dei linga che, sotto forma dei lastricati, hanno dato il suo nome al sito: la "riviera di mille linga", in seguito sulle rocce ci sono delle figure di divinità: Vishnou addormentato su un serpente, Nandin il toro, Shiva e Urma. Pomeriggio, continuazione del viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 09. gio 22 agosto 2013 : Siem Reap libero - Ha Noi (B)
Dopo colazione all'albergo, tempo libero (senza guida ne' autista) per lo shopping al mercato locale Phsar Chas dove si possono trovare souvenir come prodotti di artigianato locale, sete, gioielli e molto altro ancora. Trasferimento in aeroporto di Siem Reap con solo l'autisia per il volo VN836 18h05 – 19h45 verso ad Hanoi. Arrivo ad Hanoi, guida e autista vi accompagnerano all'hotel per pernottamento.
 
Giorno 10. ven 23 agosto 2013 : Ha Noi Visite - Lao Cai (B)
Giornata completa dedicata alla visita dell'attuale capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura (costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076 , il Mausoleo di Ho Chi Minh (chiuso tutti i lunedì e venerdì) e la sua palafittata. Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico ( chiuso tutti lunedì ) e , in fine pomeriggio, un giro attorno il lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. In serata, trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno di notte a Lao Cai. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata comoda.
 
Giorno 11. sab 24 agosto 2013 : Lao Cai - Sa Pa Visita (B)
Il treno arriva a Lao Cai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m, Sapa fu il luogo di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Arrivo a Sapa, Visita del mercato di Sapa, la catedrale, salire al monte di Ham Rong per ammirare la natura. Poi,camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Ta van. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 12. dom 25 agosto 2013 : Sapa - Bac Ha - Lao Cai - Ha Noi (B)
Presto al mattino, partenza a Bac Ha per visitare del mercato multietnico di Bac Ha che ha luogo le Domeniche. Colore dominante il rosso dei H’Mong Munticolori (chiamati anche H’Mong a fiori). Escursione in barca sul fiume di Chay visita delle grotte e i villaggi dei Tay. In fine pomeriggio ritorno a Lao Cai per treno per Hanoi. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata comoda.
 
Giorno 13. lun 26 agosto 2013 : Ha Noi - Hoa Lu - Tam Coc (B)
Arrivo ad Hanoi molto presto (5h00), avrete una camera alberghiera per riposarsi e fare la doccia. Dopo la prima colazione a casa dell'abitante, partenza a Hoa Lu, uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Hoa Lu viene soprannominata anche la " Baia di Halong terrestre". Il paesaggio è infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare. Visita dei Templi dei Re Dinh e Le che sono datati dal Xo secolo. Dopo pranzo, una gita in sampano per scoprire le grotte di Tam Coc Bich Dong ( "le tre lagnune"). Pernottamento in hotel
 
Giorno 14. mar 27 agosto 2013 : Tam Coc - Ha Long (B, L, D)
Dopo la colazione, partenza per la Baia di Halong avrete occasione di ammirare lo spenđio panorama della campagna. Arrivo a Vinh Halong in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia di Halong. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l'immazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort.
(Il senso del itinerario dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare guida comune in inglese/francese sulla giunca)
 
Giorno 15. mer 28 agosto 2013 : Ha Long - Ha Noi (B)
Mattino, dopo un tè o caffè, Lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita delle grotte famose. In fine mattinata ritorno a Hanoi. Sulla strada, sosta per visitare il villaggio di ceramica Dong Trieu. Arrivo ad Hanoi. Pernottamento in hotel
(Il senso del itinerario dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare guida comune in inglese/francese sulla giunca)
 
Giorno 16. gio 29 agosto 2013 : Ha Noi - Da Nang - Hue (B)
Dopo la colazione, alle 6h30, l'autista vi accompagnera` dall'hotel per trasferimento all'aereoporto di Hanoi per il volo VN1519 08h40 – 09h55 verso a Da Nang. Arrivo a Da Nang, incontro con la Guida d’Asiatica, partenza alla città di Hue. Visita la
Tomba di Khai Dinh e la Tomba di Minh Mang. Ritornare all'hotel per sistemazione. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 17. ven 30 agosto 2013 : Hue - Villaggio di Thuy Bieu (B, L)
Mattino accoglienza al vostro hotel e partenza per la visita del Cittadella Proibita. In seguito imbarco su un sampano tradizionale per un'escursione sul Fiume dei Profumi verso la pagoda Thien Mu (pagoda della Signora Celeste). Sosta per
visitare questa bella pagoda, costruita nel 1601, la pìu vecchia e simbolo della città di Hue. Continuiamo verso il vilaggio Thuy Bieu. Partecipare ad un corso di cucina molto interessante. Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta nel vilaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vità degli abitanti locali.
Unpó di riposo: un bagno ai piedi in una macerazione d'acqua calda e piante medicinali, si tratta di una pratica terapeutica tradizionale. Fine pomeriggio, in macchina, trasferimento di ritorno alla città. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 18. sab 31 agosto 2013 : Hue - Da Nang - Hoi An (B)
Dopo la colazione, partenza sulla « strada mandarina » verso il Sud via il “Colle delle Nubi “ da dove si puo ammirare Danang e i suoi dintorni. Visita del museo Cham a Danang prima d’arrivare a Hoi An. Arrivo a Hoi An. visita la città di Hoi An, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco. Visita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, l'antica casa di Phung Hung, il mercato, il porto, la pagoda di Phuc Thanh la pìu vecchia pagoda di Hoi An ( 1454) eretta da un monaco cinese. Pernottamento in hotel
 
Giorno 19. dom 01 settembre 2013 : Hoi An Libero Senza guida né automobile (B)
Tempo libero per la scoperta personale della citta oppure relax sulla spiaggia di Hoi An. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 20. lun 02 settembre 2013 : Hoi An Libero Senza guida né automobile (B)
Tempo libero per la scoperta personale della citta oppure relax sulla spiaggia di Hoi An. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 21. mar 03 settembre 2013 : Hoi An - Da Nang - Sai Gon Partenza (B)
Dopo la prima colazione, tempo libero fino alle 13h00, trasferimento con solo l'autista all’aereoporto di Da Nang per il volo VN1317 15h15 – 16h25 verso a Sai Gon. E poi, collegamento con il volo EK393 di rientro in Italia parte alle 21h10 .
Camera e` disponibile solo a Mezzogiorno.
 
** Fine dei nostri servizi **
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#