Signore. Lorella Ornaghi - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Sogno indocinese
  • Data: Viaggio da 10/8 a 27/8/2010
Scrivi a Signore. Lorella Ornaghi
  • lorella.ornaghi@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signore. Lorella Ornaghi per proteggere la propria privacy.
 

Gent.me Marika e Lan Anh,
Spett.le Asiatica Travel,
grazie per la precisa e perfetta organizzazione del nostro viaggio in Vietnam e Cambogia. A parte il troppo tempo libero che ci è stato dato e alcune escursioni fatte invece un pò troppo "di corsa" e il tragitto interminabile in barca da Chau Doc (!!!) a Phnom Penh (7 ore!!!), tutto si è svolto nel migliore dei modi. L'organizzazione è stata davvero perfetta. 

Un merito particolare alle guide, che, nonostante la evidente difficoltà, sono persone che hanno imparato tutto da sole e, anche se spesso la comprensione reciproca non è stata facile, con l'impegno e lo sforzo di entrambi, abbiamo avuto ottimi risultati
A presto e continuate così
 

PROGRAMMA DETTAGLIATO
 

 
Giorno 01. 10/08/2010. Hanoi
Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento Hotel a Hanoi.
Pasti: no.

 

Giorno 02. 11/08/2010. Visita di Hanoi - Lao Cai
Giornata completa dedicata alla visita dell’attuale capitale del Vietnam: il Tempio della Letteratura dedicato a Confucio ed ai Letterati, il mausoleo di Ho Chi Minh (chiuso tutti i lunedi e venerdi) e la sua casa palificata, l’antica Pagoda di Tran Quoc, il Tempio Quan Thanh. Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico (chiuso tutti lunedi) e, in fine pomeriggio, un giro in cyclo attorno il Lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. La sera trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno.
Pasto : Prima Colazione

 

Giorno 03. 12/08/2010. Lao Cai - Sa Pa
Il treno arriva a Cao Lai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Nel pomeriggio, escursione a piedi ai villaggi di Lao Chai e Tavan, Giang Ta Chai. Pernottamento all’hotel.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 04. 13/08/2010. Sapa – Lao Cai - Hanoi
La mattina, visita dei villaggi di Cat Cat dei M’Hong neri. Nel pomerigigo, salita sulla cima del monte Ham Rong per godere di un bellissimo panorama sulla cittadina e dintorni. Dopo pranzo, ritorno a Lao Cai , sosta sul “ Ponte della Bellezza” (Cau Kieu) che serve da frontiera tra il Vietnam e la Cina, alla confluenza del Fiume Rosso e del fiume Nam Khe. In serata treno per Hanoi. Pernottamento a bordo, vagone cuccetta confort climatizzata.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 05. 14/08/2010. Hanoi - Baie d'Along
Arrivo a Hanoi presto a mattino. Dopo la prima colazione e un po di riposo, partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) Lungo il percorso avrete occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo a Vin Ha Long in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento a bordo della giunca cabina privata confort
Pasti : Prima Colazione, Pranzo, Cena.
(Il senso dell’ itinerario dipende dalla giunca utilizzata - guida comune sulla giunca )

 

Giorno 06. 15/08/2010. Ha Long - Hanoï – Hue
Mattino, dopo un tè o caffè, Lasciamo la nostra giunca e con dei sampani partiamo per la visita della grotta della Sorpresa o possibilità di fare il bagno sulle piccole spiagge deserte. In fine mattinata ritorno all’imbarcadero. Trasferimento all’aeroporto di Hanoi per il volo verso Hue. Accoglienza e sistemazione all’hotel. Pernottamento Hotel Hue.
Pasti : Prima Colazione, Pranzo

 

Giorno 07. 16/08/2010. Visita di Hue
Hué, antica capitale del Vietnam dove la dinastia Nguyen regno dal 1802 al 1945, é conosciuta come “la città della pace e della poesia” ed attira i turisti per il romantico fascino dei suoi monumenti storici. Imbarco in una tipica barca per un’escursione sul Fiume dei Profumi. Visita della celebre Pagoda Thien Mu (detta la Pagoda della Signora Celeste) Proseguimento della scoperta della storia imperiale con la visita della Cittadella Proibita, e la Tomba dell’imperatore Minh Mang un’assieme di ben 40 monumenti (palazzi, padiglioni templi..) Ritorno all’hotel à Hue. Pernottamento Hotel a Hué.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 08. 17/08/2010. Visita di Hué - Danang – Hoï An.
Mattino presto, partenza in direzione di Danang, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Nel pomeriggio, visita Hoi An, iscritta al patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. Visita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phuong Hung,il mercato, il porto, la pagoda di Phuc Thanh la più vecchia pagoda di Hoi An (1454) eretta da un monaco cinese. Pernottamento all’hotel.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 09. 18/08/2010. Hoi An - Danang - Saigon
Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto di Danang per il volo verso Saigon. Incontro con la vostra guida. Istallazione all’hotel. Visita della città : Posta Centrale, la Cattedrale Nostra Signora, il Tempio Thiên Hau nell’animato quartiere cinese, Il Museo della Guerra. Pernottamento Hotel a Saigon .
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 10. 19/08/2010. Sai Gon – My Tho – Can Tho
Dopo colazione partenza per il Delta del Mekong a MyTho una regione molto fertile che sovente è chiamata il granaio a riso del Vietnam è una terra propizia alla cultura di deliziosi frutti tropicali. Dato che la regione è traversata da nove bracci del fiume Mekong questa è periodicamente inondata. Tutti I trasporti e la circolazione sono assicurati per via fluviale. L’escursione in sampano sui canali degli abitanti, dei battelli da pesca e di trasporto dei materiali di costruzione e prodotti agricoli. sull’isola di Thoi Son. Pranzo in un giardino di Bonzai. Partenza per Can Tho. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima Colazione, Pranzo

 

Giorno 11. 20/08/2010. Can Tho – Chau Doc
Presto al mattino, in battello, visita del mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso, frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vita degli abianti, ci permettera un’approccio delle animate attività, Visita di un lussureggiante frutteto dove avremo l’occasione di degustare frutta fresca colta sul posto. Visita il tempio di Binh Thuy e la pagoda di Khmer. Lasciamo Can Tho e partenza per Chau Doc. Accoglienza e trasferimento all’hotel. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima Colazione, Pranzo

 

Giorno 12: 21/08/2010. Chau Doc – Phnom Penh
Dopo colazione trasferimento in direzione di Phnom Penh. All’arrivo alla frontiera, formalità di dogana. Continuazione della navigazione verso Phnom Penh, dove ci si arriva verso le 12. Accoglienza e trasferimento in albergo. Pomeriggio scoperta di Phnom Penh, capitale del Cambogia, visita del Museo Nazionale, della pagoda d’Argento situata nel Palazzo Reale, la Pagoda , Vat Phnom.. Pernottamento all’hotel.
Pasti: Prima Colazione

 

Giorno 13. 22/08/2010. Phnom Penh – Siem Reap
Mattino partenza senza guida in macchina verso Siem Reap. Arrivo a Siem Reap. Trasferimento all’hotel. Nel pomeriggio, visita di Angkor Thom : Bayon, Terrazza degli Elefanti ed il Re Lepproso, Tep Pranam, Prah Palilay, Phimeanakas, Baphuon.
Pernottamento Hotel Siemreap.
Pasti: Prima Colazione

 

Giorno 14. 23/08/2010. Siem Reap – Roulos – Angkor Wat
Mattino, si visitano i tempi del gruppo Roluos (IXo secolo), l’antica Hari Haralaya ed il primo Angkor. Questo sito è di un’importanza maggiore poiche’ rappresenta il primo modello urbanistico in assoluto della citta’ khmer tipica, il cui sistema d’irrigazione non manchera’ a impressionare i viaggiatori. Il tragitto è piuttosto lungo ma lo spostamento vale la pena.
Pomeriggio: Completamente consacrato alla visita di Angkok Wat, monumento il più celebre ed il più vasto del complesso. Sul percorso del ritorno sosta e salita sulla collina di Phnom Bakeng per ammirare la bellezza del tramonto sul sito di Angkor Wat. Pernottamento Hotel Siemreap.
Pasti: Prima Colazione

 

Giorno 15. 24/08/2010. Siem Reap – Gran Circuito – Piccolo circuito
La mattina, visita dei tempi del Gran Circuito con Prè Rup datato del Xo secolo, Mébon del Xo secolo, tempio induista, sorti sull'isola centrale di Baray Orientale; Ta Som, tempio buddista costruito alla fine del XIIo secolo; Neak Poan (Negas slanciato) formato da un bassino quadrato, circondato da altri quatro piccoli bassini, e Preah Khan (spada sacra) incaso dai rampicanti e giovani alberi.
Nel pomeriggio: visita sul « Piccolo Circuito » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang, Prasat Kravan.
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 16. 25/08/2010. Siem Reap – Kbal Spean – Banteay Srei
La giornata di escursione a Kbal Spean (la riviera di Mille linga) a 30 km (1h00 di macchina) a Nord d'Angkor. Al XIo secolo, gli eremiti hanno scolpito il letto arenoso della riviera che alimentava Angkor. Si raggiunge il sito dopo 45 minuti in macchina, attraversando la foresta. All’inizio, al primo piano, ci sono dei linga che, sotto forma dei lastricati, hanno dato il suo nome al sito: la "riviera di mille linga", in seguito sulle rocce ci sono delle figure di divinità: Vishnou addormentato su un serpente, Nandin il toro, Shiva e Urma.
pomeriggio, continuazione del viaggio con la visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer. Pernottamento all’hotel
Pasti : Prima Colazione

 

Giorno 17. 26/08/2010. Siem Reap – Hanoi
La mattina è interamente dedicata all'escursione sul lago Tonlé Sap per un'ora, visita I villaggi di pescatori e del villaggio lacustre su palafitto di Chongnea. Ritorno a visitare di una fabbrica dei burattini e del cantiere Scuola-artigiano di Angkor. Lo shoping a Old Market. Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto di Siem Reap per il volo di partenza da Cambogia verso Hanoi. L’autista vi accogliera’ e trasferimento all’hotel.

 

Giorno 18. 27/08/2010. HANOI partenza – solo l’autista senza guida
Trasferimento all’aeroporto per il volo per Milano, via Mosca
 

X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#