Signora. Roberta Compri - Italiana

  • Group: di 02 persone
  • Nome del viaggio: Splendida Indocina
  • Data: Viaggio dal 19/12 al 05/01/2013
Scrivi a Signora. Roberta Compri
  • puffolo1970@...
  • Nascondiamo l'indirizzo email mittente reale Signora. Roberta Compri per proteggere la propria privacy.
 

 Carissima Mai,

volevamo ringraziarti per l'ottima organizzazione del nostro viaggio in Vietnam e Cambogia. E' stato davvero un piacere per noi conoscerti finalmente, dopo esserci sentiti a lungo soltanto via  mail.
Porteremo nel cuore il ricordo dei bellissimi posti che abbiamo visitato!
Ci sono piaciuti in particolar modo i maestosi templi ad Angkor Vat, la signorilità della città di Phnom Penn, la vita  movimentata di Saigon, la tranquillità di Hoi An, la sobrietà di Hanoi e soprattutto la splendida baia di Ha Long! 
E' stata particolarmente piacevole la minicrociera sul Mekong a bordo del
Bassac: una barca piccola, ma che ci ha riservato emozioni indimenticabili. 
Consigliamo a tutti l'ingresso in Cambogia dal fiume a bordo della speedboat. 
Una menzione particolare va al Victoria Hotel di Chau Doc, che vale davvero la pena di provare! Noi ci siamo trovati molto bene ed abbiamo consumato lì la miglior cena del nostro soggiorno in Indocina: raffinata e gustosa. 
Riserveremmo una lunga permanenza a Sapa solo agli appassionati di trekking; per gli altri turisti è sufficiente una sola giornata (che freddo abbiamo patito in quell'hotel!), anche se il viaggio in treno secondo noi è un'esperienza irrinunciabile. 
Abbiamo apprezzato molto lo spettacolo dei ballerini in abito tradizionale cambogiano dopo la cena di Natale. 
La torta con gli auguri di Buon 2014 - che ci ha fatto trovare in camera la sera dell'ultimo giono dell'anno l'hotel Thuy Duong di Hoi An - è stata un'inaspettata quanto gradita sorpresa! Ci sentiamo di consigliare altresì l'ottimo hotel Moonlight di Hue, collocato in pieno centro, caratterizzato da spazi eleganti e raffinati e da una calda accoglienza al cliente.
I numerosi spostamenti fatti con l'auto, l'aereo, la barca e il treno... e la bicicletta, sono stati tutti confortevoli e senza intoppi: perfetto!
 
Speriamo di ritornare presto in Indocina, magari per visitare anche il Laos e la Thailandia... ovviamente con Asiatica!
 
un caro saluto, a presto!
 
Roberta e Fabio
 
 
PROGRAMMA DETTAGLIATO :
 
Giorno 01. 19/12/2013. Arrivo ad Sai Gon
Arrivo all’aeroporto di Sai Gon con il volo QR964 alle 12.20. Incontro con la Guida d’Asiatica. Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 02. 20/12/2013.  Sai Gon – Cai Be (B,L,D)
Dopo la prima colazione, partenza per Cai Be. Imbarco alla barca a mezzogiorno. Partenza verso Cho Lach sul fiume Tien Giang. Pranzo durante il viaggio. Riposo sul ponte.
Le scivola Bassac nel Cho Lach canale, in mezzo al trambusto del traffico fluviale, tra i mercati e chiese, una opportunità unica per uno scorcio di vita molto varia, sulle rive e sulle acque.
Visita di un villaggio sulle rive del fiume Mang Thit, l'opportunità di apprezzare il modo di vivere e l'ospitalità degli abitanti locali. Visita dei campi di frutteto o di riso nelle vicinanze
Imbarco indietro, come omaggio bere un gradito ritorno a bordo. Riposo sul ponte godersi il tramonto. Pernottamento sulla barca.
 
Giorno 03. 21/12/2013. Cai Be – Can Tho – Chau Doc (B,L)
Si può alzarsi per la colazione già nel 6:30, mentre la nave sta riprendendo la sua crociera del Tra Sul mercato galleggiante. La nave poi si allontana in direzione di Can Tho.
Arrivo a Cai Rang mercato galleggiante, check out e trasferimento su una barca locale per visitare il mercato galleggiante. visita del  mercato galleggiante Cai Rang, la scena è magnifica: centinaie di sampani carichi di riso, frutta, prodotti artigianali si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Scoperta la vita degli abianti, ci permettera un’approccio delle animate attività. Visita la casa antica di Binh Thuy. Lasciamo Can Tho e partenza per Chau Doc. Sistemazione all'hotel e partenza per una passeggiata in barca alla scoperta delle fattorie piscicole galleggianti dove sono allevati migliaia di pesci destinati all'esporto. Ritorna all'hotel e pernottamento in hotel.
 
Giorno 04. 22/12/2013. Chau Doc – Phnom Penh. (B)
Dopo colazione trasferimento all’imbarcadero per partire in battello, in direzione di Phnom Penh. All’arrivo alla frontiera, formalità di dogana. Continuazione della navigazione verso Phnom Penh, dove ci si arriva verso le 12. Accoglienza e trasferimento in albergo.
Pomeriggio scoperta di Phnom Penh, capitale del Cambogia, visita del Museo Nazionale, della pagoda d’Argento situata nel Palazzo Reale, la Pagoda, Vat Phnom. Pernottmento all’hotel.
 
Giorno 05. 23/12/2013. Phnom Penh – Siem Reap - Ruolos (B)
Mattino partenza senza guida in macchina verso Siem Reap. Arrivo a Siem Reap. Trasferimento all’hotel. Nel pomeriggio, visita i tempi del gruppo Roluos visita del sito archeologico di Hariharalaya, la città pre-Angkoriana che fu sede dei Re Khmer del IX secolo. In questo luogo, oggi noto come Rolous, possiamo ammirare templi edificati con tecniche più rudimentali e primitive rispetto ad Angkor, ma ugualmente cariche di fascino. Nel IX secolo l’arenaria non era ancora utilizzata e sia l’imponente tempio Preah Ko che il piccolo Lolei presentano torri interamente edificate in mattoni. L’attrazione maggiore di Rolous è però costituita dal mastodontico Bakong, un “tempio montagna” la cui ripida piramide a cinque gradoni si erge al centro di un largo canale che la circonda. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 06. 24/12/2013. Siem Reap - Angkor Thom - Angkor Wat –Siem Reap. (B,D – Gala Dinner)
Mattino, visita di  Angkor Thom (La Gran Città). Dal portale del Sud, passeremo per il famoso Bayon del 12 & 13o secolo, dedicato al buddismo, composto di 54 maestose torri alle 216 facce di Avalokitesvara. Visita  dellaterrazza degli Elefanti, lunga 350m, dove si svolgevano le udienze reali e le cerimonie pubbliche; la terrazza del Re Lepproso, piattaforma del XII° S., con le  moltitudine ed ammirevoli figure scolpite di Apsara; Phimean Akas (il palazzo celeste), una piramide a tre livelli che rappresenta il monte Méru. 
Nel pomeriggio, scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, iscritto al patrimonio mondiale dell'umanità dell’Unesco, con le sue torri slanciate ed i suoi bassorilievi straordinari. E’ uno dei più straordinari monumenti mai concepiti dall’essere umano, eretto al XIIo secolo (1112 – 1152) in onore di Vishnou. Pernottamento in  hotel.
 
Giorno 07. 25/12/2013. Siem Reap – Banteay Srei – Piccolo Circuito – Siem Reap (B)
La mattina, visita di Banteay Srei (Cittadella delle Donne), consacrato a Civa, la cui architettura e le cui sculture di graniglia rosa presentano un’opera maestra dell’arte khmer.
Nel pomeriggio: visita sul « Piccolo Circuito » : Takeo, Ta Prohm, Banteay Kdei, Terrazza di Sras Srang, Prasat Kravan. Pernottamento all’hotel.
 
Giorno 08. 26/12/2013. Siem Reap - Hanoi (B)
Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto di Siem Reap per il volo VN  836 L  26DEC REPHAN HK2  1810   1950 per Hanoi. Arrivo ad Hanoi. Tempo libero per le attivita’ personali. Pernottamento in hotel ad Hanoi.
 
Giorno 09. 27/12/2013. Visita di Hanoi - treno verso Lao Cai (B)
Giornata completa dedicata alla visita dell'attuale capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura (costruito nel 1070) dedicato a Confucio ed ai Letterati ed presentava la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076 , il Mausoleo di Ho Chi Minh ( chiuso tutti i lunedì e venerdì ) e la sua palafittata.
Nel pomeriggio, visita del museo Etnografico ( chiuso tutti lunedì ) e , in fine pomeriggio, un giro attorno il lago Hoan Kiem soprannominato della Spada Restituita e della Tartaruga Gigante e nei vecchi quartieri di Hanoi. 
In serata, trasferimento alla stazione di Hanoi per il treno verso Lao Cai. Pernottamento in treno. Cabina climatizzata.
 
Giorno 10. 28/12/2013. Lao Cai - Sapa (B)
Il treno arriva a Lao Cai presto, al mattino. Trasferimento a Sapa via una  bellissima strada di montagna costeggiata di risaie a terrazza e pini. A Sapa la temperatura cambia completamente: situata à 1650 m., Sapa fu il luogo  di villeggiatura dei francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo idéale per rilassarsi grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di habitazione delle tribu montagnarde che si istallarono principalmente ai piedi del Monte Fan Xi Pan (il più alto dell’Indocina : 3143 m.). Queste minoranze etniche: gli H’Mong, Dzao rossi, Giay, Tay, immigrarono dal Sud della Cina recentemente, tra il  XVIII e il IXX secolo. Vivono tutt’ora il autarchia principalmente delle culture del riso e mais, che piantano nelle risaie a terrazza e sulle pendici delle montagne e portano ancora i loro costumi colorati e autentici. Tutta la giornata dedicata per la visita di Sapa, il suo mercato pittoresco, le sue case coloniali. L’escursione a piedi verso i loro villaggi è l’unico mezzo per scoprire la ricca tradizione e il modo di vita di queste popolazioni. Visita il mercato di Sapa, la catedrale, camminiamo ai villaggi di Lao Chai e Tavan. Pomeriggio, visita della cascata d'Argento. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 11. 29/12.2013. Sapa - Bac Ha - Lao Cai - Hanoi (B)
Mattino trasferimento a Bac Ha (100 km - 3h), attraverso una interessante strada di montagna. Opportunità di fare delle belle fotografie. Arrivo e visita il mercato di Bac Ha, che si riunisce tutte le domeniche, tipico e con i colori eclatanti. Dopo il pranzo continuazione con la visita del villaggio Pho dei H'Mong, assaggiando la loro famosa grappa di mais e visita del villaggio Na Hoi delle etnie di Tay, Nung. Riprendiamo la strada per Lao Cai. In serata treno per Hanoi. Pernottamento a bordo, vagone cuccetta confort climatizzata. Pernottamento in treno
 
Giorno 12. 30/12/2013. Hanoi - Halong (B,L,D)
Partenza per la Baia di Halong (Vinh Ha Long) avrete occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna. Arrivo a Vin Ha Long in fine mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella Baia d’Along. Visita delle grotte rese misteriose per le leggende e l’immaginazione dei locali. Deliziosi  pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare sulla giunca. Pernottamento  a bordo della giunca cabina privata confort
(Il senso dell’ itinerario dipende  dalla giunca utilizzata - guida comune in Inglese/francese sulla giunca)
 
Giorno 13. 31/12/2013. Baia di Ha Long - Hanoi - Volo Danang – Hoi An (B, Brunch)
Mattino, dopo un tè o caffè, lasciamo la nostra giunca e con dei sampani, partiamo per la visita della grotta di Sorprese. In fine mattinata, lascia la Baia di Halong e trasferimento all'aeroporto di Hanoi per il volo VN1521R 31DEC T HANDAD HK2 1945 2100 verso Danang. Accoglienza e trasferimento all’ hotel. Pernottamento in Hotel Hoi An.
( Il senso del programma dipende sia dalla giunca utilizzata sia dall'altezza del mare - guida comune in Inglese/Francese sulla giunca)
 
Giorno 14. 01/01/2014. Visita Hoi An (B)
Mattino, visita Hoi An, iscritto al patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco.  Visita dei principali siti come il Ponte Giapponese, il Tempio Cinese, la Casa di Phung Hung  ed i villaggi circostanti, visita  il mercato, il porto, la pagoda di Chuc Thanh la più vecchia pagoda di Hoi An (1454) eretta da un monaco cinese. Pomeriggio, tempo libero per le attivita’ personali. Pernottamento in hotel ad Hoi An.
 
Giorno 15. 02/01/2014. Hoi An - Da Nang - Hue (B)
Mattino, partenza in direzione di Hue, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Arrivo a  Hue. Sistemazione in hotel. 
Pomeriggio, visita il Mausoleo dell’Imperatore di Tu Duc e la Tomba dell’Imperatore di Minh Mang. Pernottamento in hotel ad Hue.
 
Giorno 16. 03/01/2014. Hue - eco villaggio di Thuy Bieu (B,L)
Mattino accoglienza al vostro hotel e partenza per la visita della Cittadella Proibita. In seguito imbarco su un sampano tradizionale per un'escursione sul Fiume dei Profumi verso la pagoda Thien Mu (pagoda della Signora Celeste). Sosta per visitare questa bella pagoda, costruita nel 1601, la pìu vecchia e simbolo della città di Hue. Continuazione verso il villaggio Thuy Bieu.
Dopo pranzo, una piacevole escursione in bicicletta nel vilaggio vi permetterà una scoperta delle attività della vità degli abitanti locali.
Unpó di riposo: un bagno ai piedi in una macerazione d'acqua calda e piante medicinali, si tratta di una pratica terapeutica tradizionale.
Fine pomeriggio, in macchina visita il mercato di Dong Ba, ritorno al vostro hotel. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 17. 04/01/2014. Hue - Sai Gon. (B)
Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto di Hue per il volo VN1371R 04JAN J HUISGN SC2 0840 1000  verso Saigon. Arrivo e trasferimento in città, sistemazione all’hotel. In pomeriggio, visita della città : la Posta Centrale, la Cattedrale Nostra Signora, il Museo della Guerra e viale di Ton Duc Thang e Nguyen Hue, finisce il tour con la visita del mercato di Ben Thanh. Pernottamento in hotel.
 
Giorno 18. 05/01/2014. Sai Gon - Partenza (B)
Tempo libero per una scoperta individuale della città o per fare acquisti prima del trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro QR965 alle 18.20.
 
Fine dei nostri servizi
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#