Signore. Lidia Alberti - Italiana

  • Group: di 8 persone
  • Nome del viaggio: Thailandia e Laos
  • Data: da 21 Nov a 4 Dec 2016
 

Abbiamo conosciuto Asiatica Travel, nelle splendide persone di Thanh Van e Nguyen Dung, che l'anno scorso avevano organizzato per il nostro gruppetto di 8 amici il tour del Vietnam in modo impeccabile.

Anche quest'anno ci siamo rivoluti a loro per Thainlandia e Laos. Con molta disponibilità e pazienza hanno definito con noi il programma, variandolo più volte in base alle nostre esigenze. Come l'anno scorso il tutto è stato perfetto.

Da Bangkok, dove siamo rimasti tre giorni, accompagnati da Matteo, al nord (Chiang Rai e Chiang Mai) dove Titti ci ha coccolati con mille attenzioni, al Laos.

Il Laos è davvero un paese incantevole: verdissimo, ancora poco turistico, offre una varietà di paesaggi mozzafiato.La guida Som Sak è stata con noi per otto giorni.

Gli hotel scelti da Asiatica erano sempre adeguati, in posizioni ideali: a Luang Prabang, ad esempio, da Villa Chitdara potevamo passeggiare in centro prima e dopo cena, godendoci la città, veramente a misura d'uomo;

a Tadlo il resort sulle cascate, con gli elefanti sotto la finestra, avrebbe meritato un soggiorno di un mese..

A Champasack infine il River Resort dell'ultima sera era un posto incantevole sul Mekong, con doppia piscina, Spa, camere amplissime e lussuose. 

I pulmini confortevoli e nuovi, gli autisti disponibili e gentili ( ricordo in particolare Noy Solyia) non ci facevano mai mancare acqua fresca e salviette rinfrescanti.

Per ribadire la costante attenzione nel seguire il nostro viaggio, cito una chicca: uno di noi ha dimenticato il Tablet in Hotel a Bangkok: la signora Thanh Vanh da Hanoi si è interessata e glielo ha fatto recapitare in aeroporto a Bankok il giorno della nostra partenza!!

Grazie ancora ad Asiatica per tutto

IL PROGRAMMA IN DETTAGLIO

Giorno 1 21 Nov .. BANGKOK. Capitale della Thailandia. Arrivo. Trasferimento. 

 
Arrivo in Aeroporto a Bangkok.
10  EK 376 T 21NOV 1 DXBBKK HK8       3  0330 1235   *1A/E*                    
Dopo aver svolto le pratiche all’ Immigration (Polizia di Frontiera), recatevi alla ricezione Bagagli indicata dal tabellone per il vostro volo. Dopo aver ritirato i Bagagli, prendete la EXIT B e dirigetevi verso la GATE 3-4,  qui vi attende un rappresentante, con un cartello con il vostro nome e il numero del Volo. Nel caso che, nella confusione, non vi trovate con l’ assistente, recatevi al banco con la scritta ATTA, per farci contattare. Il Vostro assistente vi raggiungera’ al Banco ATTA e provvedera’ al trasferimento nell' Hotel prenotato. Arrivo in Hotel, check in (camere garantite a partire dalle 14:00). Tempo a disposizione.
Bangkok fu fondata nel 1782 dal primo monarca della presente dinastia Chakri. Attualmente è il centro spirituale, culturale, diplomatico, commerciale ed educativo della nazione. Copre un’area di oltre 1500 Km2 , ed è abitata approssimativamente da dieci milioni di persone che rappresenta circa il 10% dell’intera popolazione della nazione. Poco tempo dopo la sua decaduta, la città capitale della Tailandia, Bangkok,  è cambiata in una moderna, eccitante e sofisticata città. Ai visitatori offre non solo le strutture che tutti si aspetterebbero dalle altre grandi città cosmopolita, ma anche un tesoro unico rappresentato delle attrazioni culturali. La Tailandia nel cuore del sud-est asiatico, non fu mai colonizzata riuscendo così a mantenere intatte  la sua cultura unica e le sue eredità. Bangkok offre ai suoi visitatori l’opportunità di un’esperienza affascinante dando uno sguardo alla gentile cultura Tailandese attraverso anche la confusione di una grande e dinamica metropoli.Questa grande città ha avuto un’incredibile successo per l’abbinamento del mondo antico con quello moderno.Per i turisti, Bangkok ha una moltitudine di attrazioni da offrire.  La città contiene circa 400 brillanti tempi buddisti di grande fascino e bellezza, palazzi magnifici, danze classiche stravaganti, numerosi centri commerciali e tradizionali stili di vita, specialmente lungo i  canali senza tempo che caratterizzavano la  "Venezia dell'Est", ed il Fiume Chao Phraya. Il "Fiume dei Re" che attraversa tortuosamente la città.
Vale la pena fare un giro lungo le sue acque prima di esplorare ulteriormente gli altri canali per dare un sguardo sulla vecchia Bangkok.  Il primo giorno e’ consigliato un buon massaggio tradizionale Thai, il trattamento tipico e’ di 2 ore….  Nulla di meglio per riprendersi dopo il lungo viaggio. Resto della giornata a disposizione per riprendersi dal lungo viaggio e acclimatarsi con la citta’. Pernottamento a Bangkok. Cena in hotel.
 
Giorno 2 22 Nov.. BANGKOK.. Colazione. Damnern Saduak 
 
06:30 -07:00 - Pick up in hotel e partenza per visitare il Mercato galleggiante di Damnern Saduak a sud ovest, nella provincia di Ratchaburi. 
08:00—08:30 - Arrivo al molo molo e imbarco su una long tail boat (Barca dalla lunga coda) per un giro di circa 30 minuti a Damnoen Saduak mercato galleggiante e passare attraverso verdi piantagioni e osservare abitazioni locali tailandesi su entrambi i lati del fiume e dei canali.  Al mercato galleggiante di Damnoen Saduak, è possibile assistere ad un attività di vita quotidiana attiva dei venditori locali e dei visitatori, su numerosi tipi di barche a remi e gustare (da pagare in loco) un tradizionale zuppa Thailandese preparata direttamente sulle barche.  Giro su Barca a remi a Floating Market - Optional da pagare sul posto
Rientro a Bangkok
12:00 - Godetevi il pranzo in ristorante locale.
Cena in hotel.   
 
 
GIORNO 3 23 Bangkok visita: Saduak – Palazzo Reale, Vinanmek Mansion, Tempio di Marmo  08:00-08:30
 
8h – 8h30: Visita di alcune delle meraviglie di Bangkok.
Il Palazzo Reale, La Vinanmek Mansion (Suan Pakkad Palace il Lunedi e nelle festivita’)  e il Wat Benchamabophit (Tempio di Marmo). Rientro in hotel alle 12:00-12:30 circa.
Cena: Bangkok - Siam Niramit Dinner and Show
 
Palazzo Reale, 
una città nella città che copre un’area di 260 ettari. Completamente circondato da mura merlate costruite nel 1973 e cuore della vita della città per 1 secolo, E’ attualmente utilizzato per le cerimonie reali e le visite di Stato, All’interno il più famoso tempio della Thailandia: il Wat Phra Keo detto “Il Tempio del Buddha di Smeraldo”. E’ uno spettacolare insieme di padiglioni, cupole e pinnacoli dorati, in puro stile thai, all’interno della Cappella Reale c’e' una statua di Buddha, alta cm. 65 intagliata in un solo pezzo di nefrite e non di smeraldo, come erroneamente indica il nome.. 
Vinanmek Mansion,
La piu’ grande mansion in teak del mondo,  costruita originalmente dal Re Rama V a Koh Si Chang, fu spostata nel 1901 nel quartiere Dusit di Bangkok. Circondato da molti canali, Consiste in 81 stanze divise su 3 piani, dalla Sala del Trono a forma di L larga 60 metri e alta 20. 
Alcune Stanze mantengono l’ atmosfera del vecchio Siam. All’ interno c’e’ un museo con manufatti dell’ epoca.
La Vinanmek Mansion e’ chiusa tutti i lunedi, dal 31 Dic al 5 Gen, dal 12 al 15 Apr, e altre festivita’ pubbliche. In questi giorni, in alternativa i clienti visiteranno il Suan Pakkad Palace
Tempio di Marmo,
Il Wat Benchamabophit, meglio conosciuto com il tempio di Marmo, costruito con Marmo di Carrara, e’ uno dei templi piu’ belli e importanti di Bangkok, fu costruito dal Re Rama V che ne ordino’ la costruzione nel 1899, su progetto del Principe Naris.
 
GIORNO 4 24 Nov – Bangkok - Chiang Rai – Triangolo d’Oro... Circa 150 Km Percorsi su strade di ottima Viabilita’. Colazione. Pranzo. Cena
 
Prima Colazione in Hotel. Trasferimento in aeroporto a Bangkok
PG 231 BKK – CEI: 7h35 – 8h55
Arrivo a Chiang Rai, ricevimento in Aeroporto con guida in Italiano e partenza per visitare  il famoso Triangolo d’Oro, il Villaggio di Mae Sai (distretto di frontiera con la Birmania). Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio visita di alcuni villaggi Etnici. In serata si raccomanda di visitare il night bazar con prodotti etnici e locali. Pernottamento in Chiang Rai.
Il Triangolo D’oro
Un viaggio nella Provincia di Chiang Rai che non potrebbe essere completo senza aver visto il famigerato Triangolo D’oro. Questa famosa localita’ di confine dove Tailandia, Laos e Birmania si incontrano sul fiume Mekong, una volta era conosciuta come il centro per la coltivazione e lo smistamento di oppio.
Situata a circa 9 chilometri a nord della vecchia citta’ di Chiang Saen, lungo la strada parallela al fiume, qui si incontrano il fiume Ruak e il fiume Mekong ed e’ localmente conosciuta come “Sop Ruak”. All’interno di questa zona ci sono resti e rovine di strutture antiche, attestanti il fatto che l’area e’ stata colonizzata in passato. Qui le varie leggende raccontano che hanno origine gli antenati del Regno Lanna.
Se il tempo a disposizione e’ sufficente, possono essere noleggiate barche per vedere lo scenario del Triangolo D’oro oppure scendere fino a Chiang Khong. Il viaggio fino a Chiang Khong dovrebbe durare approssimativamente 1 ora e 40 minuti, dipende dalle correnti del fiume e dal livello dell’acqua. Il Noleggio non e’ incluso nella Quotazione.
Mae Sai
Mae Sai è a circa 62 chilometri dalla citta’ ed è il distretto piu’ a Nord della Thailandia. La frontiera tra Mae Sai e Tha Khi Lek nel Mynamar è marcata dal fiume Mae Sai con un ponte che collega le due sponde.
Ai visitatori stranieri è consentito passare oltre il Mercato di Tha Khi Lek presentando i loro passaporti e pagando la tassa alla Polizia di Frontiera Birmana. E’ Possibile, organizzandolo con molto anticipo, visitare Chiang Tung nel Mynamar, che è a circa 160 chilometri di distanza.
 
Giorno 5 25 Aug: Chiang Rai  - Chiang Mai. Colazione. Pranzo. 300 KM Circa. Fiume e strade di Buona e Ottima Viabilita’. Cena.
 
Prima Colazione in Hotel. Alle 07:30 incontro con la guida e trasferimento al molo. Risalita del fiume Kok con la barca da Chiang Rai a Ruam Mitr, sosta per visitare il villaggio  etnico, quindi partenza per Chiang Mai. Lungo il percorso sono previste soste al Wat Rong Khun (White Temple) e alle Hot Spring. Arrivo in Chiang Mai, visita dei Villaggi Artigianali. Check In in hotel. Serata a disposizione. Cena Libera.
Fiume Kok.
Il fiume Kok è una delle maggiori attrazioni sceniche in Chiang Rai. Scorre da Thathon nel nord di Chiang Mai alla città di Chiang Rai per poi sfociare e congiungersi con il Fiume Mekong a Chiang Khong. Dal molo di Baan Thathon partono zattere e  tipiche barche Long Tail che arrivano fino a Chiang Rai, soste sono possibiili lungo il percorso, per poter visitare villaggi etnici come gli Akhar oppure Iko, Lisu e Karen. In alternativa soste possono essere fatte alla cava di Budda, un tempio all’interno della caverna; ad un campo di elefanti per fare trekking; ad una calda sorgente e ad un villaggio sulle rive del fiume Lahu.
Wat Rongkhun (White Temple)
Il Tempio Wat Rong Khun e’ meglio conosciuto come il tempio Bianco, uno dei piu’ famosi templi della Thailandia. Posizionato a circa 20 Km da Chiang Rai, attrae un largo numero di visitatori. Costruito con uno stile unico, colorato di bianco che simboleggia la purezza di Budda e decorato con vetri che si riferiscono agli Insegnamenti e alla visione di Budda
 
Giorno 6 26 Nov: Chiang Mai. Colazione. Pranzo. Campo con Elefanti. Tempio Doi Suthep. Industrie Artigianali. Kantoke Dinner
 
Colazione in Hotel. Alle 07:30-08:00 incontro con la guida in Italiano e partenza per visitare il Campo degli dove potrete assistere ad uno spettacolo molto interessante e divertente. Opzionale potrete provare l’ emozione di una cavalcata sul dorso di questi pachidermi, pagando il supplemento in loco. Rientro in Chiang Mai e visita al Tempio di Doi Suthep, simbolo della città. Pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio, visita al centro artigianale di Chiang Mai con la possibilità di comprare alcuni souvenir. In serata cena al Khantoke Dinner, tipica cena del Nord accompagnata con musica e danze tradizionali. 
Campo di Elefanti
Una sosta divertente e rilassante. I Campi di Elefanti, numerosi in provincia di Chiang Mai, sono una delle principali attrazioni nel Nord. Lo spettacolo, fornisce allo spettatore la visione delle capacita’ impensabili in pachidermi di queste dimensioni, dallo spostare ed allineare enormi tronchi (lavoro a cui erano dediti in passato), al disegno, la danza, lo sport, ad esercizi di equilibrio.
Prima o dopo lo spettacolo e’ possibile una gita di 60 minuti circa nella foresta, sul dorso degli elefanti, non inclusa nella prenotazione, da pagarsi direttamente in loco.
Wat Phra That Doi Suthep
Dicono gli abitanti di Chiang Mai, che non si e’ realmente stati a Chiang Mai se non si ha visitato il Wat Phratat Doi Suthep. 
Il tempio e’ il piu’ famoso e importante di Chiang Mai. Costruito nel 1383, sulla cima della montagna , in una pagoda ospita sacre reliquie di Budda. La Pagoda placcata in oro e’ situata nel mezzo di un cortile quadrato piastrellato in marmo. I quattro angoli della Pagoda sono adornati con parasoli che rappresentano le insegne reali.
Il cortile del tempio è fiancheggiato da un chiostro, che contiene immagini e murales che raccontano la vita di Buddha. Ci sono anche due viharns situati al centro dei lati est ed ovest del chiostro.
Khantoke Dinner
Molti piatti del Nord possono essere gustati al “Khantoke Dinner” in Chiang Mai. E’ un evento perfetto dove potete imparare di più circa la tradizionale culinaria del Nord mentre vi divertite ammirando balli e musica tradizionale. Il Khantok, utilizzato nel nord della Thailandia, e’ un tavolino rotondo in  legno smaltato o laccato,  si regge su 5 o 6 gambe corte. Gli ospiti sono invitati a sedere sul pavimento attorno al Khantok, su cui sono appoggiati piatti tipici del Nord. Durante la cena vengono svolte danze tradizionali e spettacoli culturali di tribù etniche.  I piatti principali sul Khantok sono il riso cotto a vapore, il kaeng hang-le (curry di  maiale) il nam phrik ong (sugo con carne di maiale tritata e pomodori) che di solito si accompagna con i  khaep mu (cotenna di maiale croccante) e Khai Tod (pollo fritto). 
 
Giorno 7 27 Nov : Chiang Mai. Arrivo - Luang Prabang 
 
Colazione in Hotel. Camera a Disposizione fino alle 12:00. Trasferimento all’aeroporto in tempo per il vostro volo. Si prega di attendere il nosto autista nella lobby dell’ hotel 2 ore prima del volo. 
QV636 Chiang Mai – Luang Prabang : 15h15 – 16h15
Una volta arrivato, sarai accolto e accompagnato presso il tuo hotel. 
 
Pernottamento in Luang Prabang
 
Giorno 8 28 Nov LuangPrabang – Full day city tour &Basi Ceremony
 
Questa mattina subito dopo colazione inizamoil city tour con una visita al Royal Palace Museum dove e’ possibile vedere un grande numero di interessanti oggetti artigianali. A seguire visiteremo il magnifico WatXiengthong con il suo particolare tetto che e’ un esempio della classica architettura laotiana. Oggi visiteremo anche il bellissimo Wat Mai e stupa diWatVisoun. Subito dopo andremo a visitare  l’Arts and Ethnology Centre per capire meglio quali minoranze etniche vivono in Laos e quali sono il loro costumi e tradizioni. visita della giornata sara’ quella di salire  sulla cima del Mount Phousi per una piacevole esplorazione dei segreti dello stupa dorato e  per godersi la bellissima vista della citta’ e del Mekong al tramonto. Questa sera prenderemo parte ad una cerimonia tradizionale chiamata Basi.
 
Pernottamento in Luang Prabang
 
Giorno 9 29 Nov LuangPrabang – Mekong River Cruise & Pak Ou Cave (full day)
 
Questa mattina subito dopo colazione sarete accompagnati al porto dove salirete a bordo di un imbarcazione per un breve transfer fino al villaggio di Ban Chan famoso per il suo artigianato di creta. Da qui continuiamo in barca fino ad un villaggio tipico Lao chiamato Ban Xieng Men, da qui saliamo fino al WatChomPhet un bellissimo tempio constuito dall’esercito Siamese nel 1880, una volta in cima andremo a visitare anche il tempio reale Wat Long Khoum dove appunto I reali utilizzavo questo tempio per le loro meditazione. Dopo questa visita risaliamo a bordo della nostra barca e ci fermeremo per una visita veloca presso il villaggio di Ban Kok Sa Moy.
Nel pomeriggio visiteremo le grotte di Pak Ou, si tratta di due grotte ThamTing e di ThamPoum situate nella parte inferiore di un dirupo di pietra calcarea piene d'immagini di Buddha d'ogni stile e dimensioneverso. Sosta a Ban Xang Hai, dove si puo' scoprire il processo di fabbricazione della famosa grappa di riso “ Le Lao. Arriveremo in hotel nel tardo pomeriggio.
 
Pernottamento in Luang Prabang
 
Giorno 10 30 Nov LuangPrabang – Tak Bat – Organic Farm – Cascate di KuangSy
 
Questa mattina presto prenderemo parte al TakBat o questua dei monaci, ovvero un rituale Buddista antichissimo che ancora oggi in Luang Prabang viene seguito dai locali. Prima di rientrare in albergo per la colazione e’possible andare a visitare un mercato locale.
 
Transfer this morning by car to the Living Lands Organic Farm where you meet the local farming guide. You are invited to interact and experience each step of the rice harvest and will see how different tools are created. The tour ends with a tasting of the traditional foods made from rice. You will have a new appreciation for rice and admiration for the people of Lao who to this day continue to harvest rice without modern machinery.   
In the afternoon continue to Kuang Si Waterfall, where you can enjoy a picnic lunch overlooking the falls.  Next to the falls is a Bear Rescue Centre, that does a great job in protecting and rehabilitating the rare Asiatic Black Bear.  Oggivisiteremoancheil Butterfly Park.Ritorneremo a LuangPrabangnelpomeriggio
 
Pernottamento in Luang Prabang
 
Giorno 11 1 Dec Luang Prabang - Pakse – Tadlo
 
Questa mattina sarete trasferiti all’ aeroporto di Luang Prabang per il vostro volo diretto a Pakse. 
1 QV 513M 01DEC 4 LPQPKZ HK8  1040  1220  /DCQV*RQEXT /E      
Appena arrivati sarete accolti e subito dopo sarete trasferiti  verso il Boulevan Plateau, un fresco altopiano affacciato sulla valle del Mekong. La nostra prima visita sara’ al villaggio di HoueyTen ovvero un villaggio specializzato nella fabbricazione di coltelli e lame. Subito dopo visiteremo una piantagione di tea e a seguire la cascata di Tad Fan. Il prossimo stop sara’ presso una piantagione di caffe e a seguire il coloratissimo mercato ThaTeng  delle minoranze etniche.  I prossimi stop saranno presso due villaggi di minoranze etniche, il primo sara’ Ban BongNeua ovvero un villaggio Alak e il secondo sara’ Ban Kokphung  ovvero un villaggio Katu, famosi per la loro tradizione di lasciare le bare sotto le loro case. Nel pomeriggio giungeremo a Tad Lo, dove ci attende un altra meravigliosa cascata, dove potrai trascorrere il resto della giornata per rilassarti o fare un bagno in una delle sue piscine naturali.
 
Pernottamento in Tadlo
 
Giorno 12 2 Dec Tadlo – Wat Phou – Khong Island
 
Questa mattina andremo a visitare la cascata di Paxuam. Poi saliremo in auto per essere trasferiti via Pakse fino alle sponde del fiume Mekong dove saliremo a bordo di un traghetto per andare a visitare il bellissimo tempio pre-Angkorian di WatPhu, uno dei piu’ bei temple del Sud Est  Asiatico. Dopo pranzo continuiamo il nostro viaggio su strada in direzione delle 4000 Islands area. Arriveremo a Khong Island nel  pomereggio. 
 
Pernottamento su Khong Island
 
Giorno 13 3 Dec Khong Island – Khone Island – Champasak
 
Questa mattina dopo aver fatto colazione saliremo a bordo di una barca tradizionale che ci portera’ alla scoperta delle 4.000 isole. Il primo stop sara’ presso Khone Island, dove una volta arrivati espoleremo l’isola in bici. Amireremo diverse case coloniale, la prima stazione ferroviaria Laotiana con la sua locomotive e subito dopo andremo a visitare la bellissima cascata di Liphi , conosciuta anche come Samphamith, che forma un linea di frontiera naturale tra il Laos e la Cambogia. Da Khone Island riprenderemo la barca che ci portera’ sulla terra ferma e per poi andare via terra fino alle famose cascate di KhonePhapeng ovvero le piu’ grandi cascate del Sud Est Asiatico, conosciute anche come le ‘Niagara of the east’. Da qui prenderemo una piccolo barca per andare ad osservare da vicino (se fortunati!) gli unici esemplari al mondo di delfini di acqua dolce. Appena finite questa visita ritorniamo via terra a Ban Muang dove prenderemo un traghetto che ci portera’in Champasak.
 
Pernottamento in Champasak
 
Giorno 14 4 Dec Champasak – UbonRatchatani - Partenza
 
In base all’ orario del  vosto volo di partenza  sarete accompagnati all’aeroporto di UbonRatchatani (Thailand)
 
 
 
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#